Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Torino - Bologna - Napoli - Paris - Venaria Reale - Catania - Antwerp - Rivoli - Senigallia - Padova - Palermo - London - Manchester

Live Club

Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di fbi club a Cagliari (Cagliari)

FBI CLUB
Cagliari (Cagliari)

FBI CLUB•VIA BRIGATA SASSARI 68•QUARTU S. ELENA•Cagliari•INFO: 070/882332•393/9933399• info@fbiclub.it •www.fbiclub.it www.myspace.com/fbiclub

Amici, ecco gli spettacoli in programmazione questa settimana. Come sempre vi aspettiamo e vi suggeriamo di prenotare per consentirci di servirvi al meglio e farvi assaporare i nostri antipasti, la nostra speciale pizza, le nostre squisite carni alla brace e tutte le deliziose pietanze, proposte dai nostri chef, presenti nel Menù alla Carta...per lo speciale evento di domenica non è previsto il servizio di ristorazione. AL CAPONE il ristorante di FBIclub è aperto dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle 24.00 si consiglia di prenotare telefonando al numero 070882332. Abbiamo attivato la pagina fb RISTORANTE AL CAPONE, dove pubblichiamo foto e ricette delle pietanze che proponiamo nei nostri menù. martedì 19 febbraio VITTORIO PITZALIS, ROBERTO DEIDDA e ALBERTO SANNA - SOLO TRIO IL MARTEDì all'FBIclub è SUONI e PERCORSI ENO-MUSICO-GASTRONOMICI il martedì proponiamo un nuovo modo di miscelare le sensazioni: Suoni e Percorsi Eno-Musico-Gastronomici dove tutto vale per inebriare i nostri sensi... a tal fine (per chi preferisce) sarà proposto un interessantissimo percorso eno-gastronomico ?dedicato al live al prezzo "politico" di 25 euro incluso un calice di vino, acqua, servizio e coperto: si potrà assistere allo spettacolo in sala comodamente seduti al tavolo dopo aver cenato INGRESSO SPETTACOLO € 5,00 APERTURA ORE 20.30 INIZIO LIVE ORE 22.30 SOLO TRIO - Vittorio Pitzalis / Roberto Deidda / Alberto Sanna 3 chitarre acustiche e 3 voci umane … realmente unplugged senza l’ausilio di cavi e/o elettrificazione, senza tanti filtri e artifici tecnici … come quando la musica andava dritta dal palco al cuore della gente, Uno spettacolo che restituisce all’espressione artistica la sua naturale dignità acustica … i blues sanguigni di Vittorio, le canzoni sincere di Alberto, gli arditi percorsi strumentali di Roberto si incontrano per ripercorrere a ritroso le strade delle passioni comuni dei tre performer, spesso legate a doppio filo agli impasti vocali e agli intrecci chitarristici della West Coast dei ‘70 VITTORIO PITZALIS La chitarra blues sarda per antonomasia. Orgogliosamente autodidatta, traffica con le 6 corde della Fender Stratocaster e con le 12 battute del blues sin da adolescente, e diventa adulto facendo incetta di premi nei concorsi di settore: per due volte a “Narcao blues” - Narcao, e poi “Ai confini tra Sardegna e Jazz” - S. Anna Arresi, “Musicando” - Cagliari, “Underground Blues Festival” - Quartu Partecipa inoltre a Pistoia Blues, Rootsway Festival in Emilia, Rovigo Blues Festival. Suona con giganti del blues di tutti i tempi come Bo Diddley, Johnny Marrs, Robert Plant. Bluesman di razza, chitarrista di enorme talento e grande voce nera capace di toccare le corde più profonde dell’ anima, qualità che gli valgono tra i fans l’appellativo di “Black Victor”, Pitzalis è dotato di un naturale pathos e una grande comunicativa che lo rendono una garanzia per gli amanti del genere e per tutto il pubblico. ROBERTO DEIDDA Grande esperienza, sia nel jazz che nel rock, nella musaica etnica come nel pop, un’approccio a 360° alla 6 corde per questo eclettico virtuoso dello strumento. Cagliaritano del mondo, vanta innumerevoli collaborazioni sui palchi come negli studi di registrazione, sempre al servizio di progetti di grande interesse con mente cosmopolita e cuore legato alle radici. Da segnalare in particolare la sua creatura denominata “Acustica”, che ha visto la luce anche in formato discografico, nella quale, perfettamente a suo agio tra looper , echi ed svariati altri effetti sonori, gioca con le sue passioni musicali, senza limiti di genere o steccati di sorta, efficacemente coadiuvato dal batterista/percussionista Daniele Russo. ALBERTO SANNA Icona del rock sardo, cantautore e musicista poliedrico. Dagli esordi negli anni ‘80 con alcuni gruppi che hanno lasciato una traccia fondamentale nella storia rock della Sardegna, Alberto Sanna non ha mai smesso di scrivere canzoni e di andare in giro a suonarle, facendo della musica il punto principe della sua vita e diventando una voce significativa dell’isola contemporanea. In uscita per Sardmusic il suo nuovo lavoro discopgrafico cointestato con il violinista e polistrumentista Francesco Fry Moneti (ModenaCityRamblers/CasaDelVento ecc.) giovedì 21 febbraio PAGO ft. FBIband il GIOVEDI' dell'FBIclub è SING a SONG - presenta STEFANO CURGIOLU Il giovedì è magico, grazie al nostro camaleontico e affascinante amico Pacifico Settembre in arte PAGO, con la sua carica di simpatia e bravura, che accompagnato da Stefano Curgiolu in qualità di presentatore e ricercatore di talenti e dai musicisti della FBIband, presenta SING a SONG, il nostro nuovo spettacolo "interattivo"...dove se vorrai potrai essere anche tu protagonista, scegliendo un brano e cantando ospite del prestigioso palco dell'FBIclub... tutti i giovedì!!! Si potrà assistere a questo spettacolo comodamente al tavolo del Ristorante (cena alla carta previa prenotazione) APERTURA ORE 20.30 INIZIO LIVE ORE 22.00 ca. venerdì 22 febbraio DENISE GUEYE feat. FBIclub IL VENERDI' dell'FBIclub è LA DOLCE VITA live Amici benvenuti a La Dolce Vita il modo di vivere il venerdì proposto dall'FBIclub... dove la FBIband ospita sul palco le più importanti voci da club, nazionali e internazionali. Potrete assistere al live cenando in sala (previa prenotazione)... chi gradisce potrà continuare a divertirsi nel dopo concerto con il DJset di Simonluca. Questo venerdì della diciottesima stagione fbiclub, abbiamo il grande piacere di ospitare per la prima volta sul nostro palco con la FBIband, con la sua voce potente, sicura ed elegante Denise Gueye sarà una sicura sorpresa!... Ricordiamo che l'ingresso è gratuito anche per chi non cena senza limite d'orario. l'FBIband Massimo Satta alle Chitarre Alessio Povolo al Basso Andrea Granitzio al Piano e Fender Rhodes Alessio Sanna alle Tastiere Daniele Russo alla Batteria Emanuele Contis ai Sassofoni Denise Gueye Iscritta al corso accademico di I livello di Canto Jazz presso il Conservatorio di Musica Canepa di Sassari Denise a 15 anni entra a far parte del coro Polifonico di Uri, a 16 inizia a cantare blues e soul collaborando con vari musicisti. Nell'estate 2009 si esibisce come ospite tra le nuove proposte a "Canto di Donne" a Santa Giusta. Partecipa al Festival April Jazz 2010 ad Alghero. Dal 2008 al 2010 collabora come corista con il gruppo reggae Scekinà con il quale incide un album e partecipa, arrivando in finale, al "Premio Andrea Parodi". A 21 anni intraprende lo studio del canto e della musica presso il Conservatorio di Musica Canepa di Sassari con la Maestra Marta Raviglia. Per un anno lavora come solista nel trio blues country & soul di Jack Evans con il quale partecipa a numerosi festivals. Nel 2011 si esibisce al Festival Jazz "Notes de Viatge" di Alghero in un progetto dedicato a Ella Fiztgerald e come ospite dell'Heritage Trio, oltre a suonare nell' American Songbook Ensemble in un progetto dedicato a Frank Sinatra. Attualmente studia tecnica e canto col Maestro Gianni Mastino. Collabora con vari artisti e musicisti del panorama Sardo e ha all'attivo numerosi progetti musicali (Suara dan Gitar, Barrio Sud, Ketiga-Tiga, D.Gueye Blues 4tet, Lo sciamano elettrico - Sketches of Miles Davis). Ha tenuto concerti in Sardegna nei più prestigiosi Hotel e Resort della Costa Smeralda ed in alcuni Club della penisola. Dal 2011 di esibisce in varie formazioni e spazia dal pop alla bossa al jazz al soul ed alla musica d'autore italiana. sabato 23 febbraio SQUARCIAGOLA LE PIU' BELLE CANZONI ITALIANE CANTATE COME IN SPIAGGIA DAVANTI AD UN FALO' *SQUARCIAGOLALa vacanza al mare, per qualcuno, vuol dire anche serate da trascorrere con gli amici sulla spiaggia, magari attorno ad un falò e con una chitarra a disposizione. Basta scegliere delle canzoni che tutti conoscono, quelle che non hanno accordi particolarmente complicati da eseguire e che possano rientrare benissimo nello spirito rilassato e del divertimento tipico della bella stagione. Ma potrebbe anche essere in casa, vicino al fuoco del camino con del buon vino, una giusta atmosfera per ritrovarsi tra amici e cantare insieme, come il locale giusto, confortevole e accogliente che ci ospita.Abbiamo scelto alcune delle canzoni della musica italiana, per ricreare proprio quelle atmosfere intime tra amici per cantare a SQUARCIAGOLA tutti insieme, non vogliamo aspettare che arrivi l'estate per farlo, e sicuramente porteremo un pò di calore e allegria nelle nostre sere invernali. Riccardo Melis voce e chitarra, Alessio Olla voce e chitarra, Daniele Russo darbouka, cajon e voce. INIZIO SPETTACOLO ore 22.00 domenica 24 febbraio TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI NEL GIARDINO DEI FANTASMI Mancano dalla Sardegna da oltre due anni, ora tornano per presentare il loro ultimo album Nel Giardino dei Fantasmi, uscito lo scorso dicembre per La Tempesta dischi. I TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI saranno domenica all’FBIclub per un concerto attesissimo dai loro fan isolani organizzato da Kuntra con la collaborazione dell’FBIclub. Ticket 14 € (12 € + 2 € d.p.), prevendite c/o Box Office Sardegna Apertura ore 20.00 (anche botteghino) Il disco. Nel giardino dei fantasmi segna il ritorno discografico di Tre allegri ragazzi morti. È il settimo album ufficiale della band di Pordenone e segue il fortunato Primitivi del futuro del 2010. Dove sarà approdato il sound del trio dopo la virata reggae-dub del precedente lavoro? La risposta è distribuita in undici nuove canzoni. A detta degli stessi “allegri ragazzi morti”, continua il viaggio dentro la musica. Il produttore Paolo Baldini ha infatti organizzato un orizzonte sonoro inedito per il trio. È un disco folk, o etnico, così lo definiscono i ragazzi morti stessi. Un disco etnico, ma di un'etnia immaginaria. Il risultato si avvicina in qualche modo alla ritmica dei Violent Femmes (il loro celebre primo album è stato uno dei riferimenti di partenza), ma anche ad un certo tipo di Fela Kuti. I segreti dello Space Echo si fondono con le chitarre naïf di Toffolo, le architetture della musica caraibica si vestono con i giri blues imparati ascoltando innumerevoli dischi africani. Inevitabile l'influenza di un certo tipo di cantautorato italiano, non associabile alla cosiddetta musica leggera. allestimento palco in collaborazione con vi ricordiamo che se possedete un iPhone o un iPad potete scaricare la nostra App gratuita per ricevere la nostra programmazione comodamente sul vostro cellulare e/o tablet cliccando su questo link: FBI Club - Vecchie Fornaci Maxia - Via Brigata Sassari 68 Quartu Sant'Elena Tel. +39 070.882332 - mail: info@fbiclub.it

Tutti gli eventi per fbi club

Nessun evento presente

Altri locali vicino Cagliari (Cagliari), Sardegna