Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Berlin - Paris - Firenze - Ravenna - London - Amsterdam - Prague - Zürich - Budapest - Hamburg - Brussels

PUBLIC PRACTICE ‘Gentle Grip’

Ascolta il primo singolo ‘Compromised’ - https://www.youtube.com/watch?v=qsGRiqA_g80 La band influenzata dalla scena disco e punk newyorkese dei tardi '70 e dei primi '80 paga un tributo interessantissimo a ESG, Liquid Liquid e ai primi Blondie, con un esordio prodotto in modo impeccabile e pieno di zeppo di instant classic.I Public Practice stanno rivitalizzando lo spirito della New York dei tardi ’70 e dei primi '80 con la loro favolosa wave dal tocco disco. La band aveva iniziato a far parlare di se e dello stilosissimo sound che li contraddistingue con l'Ep ‘Distance is a Mirror’, un breve ma intenso lavoro condito da tocchi di punk, funk e pop di ottima fattura (https://publicpractice.bandcamp.com/album/distance-is-a-mirror-2). I Public Practice sono stati recentemente inseriti da Paste Magazine nella lista di 15 band di New York City da tenere d'occhio. Sin dai loro inizi i Public Practice si sono costruiti una reputazione per i loro incendiari live show, tanto da venire accostati ai Blondie degli esordi. La band è formata dall’affascinante cantante Sam York, affiancata alla chitarra e al basso da Vince McClelland e Drew Citron, e dal batterista Scott Rosenthal. Ispirati da influenti band newyorkesi della fine degli anni ’70 e primi ’80 come Liquid Liquid e ESG i Public Practice stanno ravvivando la scena punk locale a colpi di funk, wave e disco.
Pubblicato il