Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Paris - Amsterdam - Manchester - Assago - Firenze - Barcelona - Madrid - Glasgow - Dublin - Hamburg

DRONE126 "SPIGOLI"

SPIGOLI è una canzone che parla di emarginazione e malessere giovanile. Uno sguardo spietatamente realista su una notte qualunque di una vita caotica e tormentata, che attraverso la poetica di Ugo Borghetti assume i tratti di una turbolenta epopea nel disagio esistenziale di un individuo che ha voltato le spalle alla società. È la ballata di un lupo solitario che tenta di rimanere a galla nella tempesta dei propri impulsi, come una bottiglia di peroni sballottolata tra le acque del Tevere. Rifacendosi alla tradizione della canzone popolare romana, gli accenti melodici di Franco126 conferiscono al pezzo una leggerezza malinconica che si contrappone alla natura ruvida e inclemente del testo. Le sonorità sintetiche e a tratti distorte della produzione di Drone126 riflettono invece la percezione deviata e il desiderio di astrazione di chi ha conosciuto ogni vizio, unendole con l'energia e le ritmiche ipnotiche della trap. "'Quel fiume mi affascinava come un serpente affascinerebbe un uccellino spaventato' scrive Conrad in Cuore di Tenebra. E come nel celebre romanzo, anche nel ritornello di Spigoli è il fiume a farsi metafora della tentazione diabolica di una vita selvaggia e priva di limiti." (Drone126)
Pubblicato il