Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Paris - Firenze - Madrid - Ravenna - Barcelona - Berlin - Zürich - Amsterdam - Köln - Hamburg

NNEBIA - Alto tradimento - Vrec/Audioglobe

Accusare qualcuno di “Alto Tradimento” sembra accusa gravissima ma dal sapore antico visto come nel tempo sia diventato più consueto tradire a tutti i livelli. Nella musica il tradimento può essere interpretato come un cambiamento ed inteso come occasione di rinnovo. I man- tovani Nnebia creano un con- cept album che, oltre alla forza dei testi sempre ricchi di riferimenti precisi, esplora- no diversi ambiti musicali dimostrando una eclettica visione del rock. Il tutto su un’idea originale di rappre- sentare ogni singola canzone come una stanza: dodici stanze speciali arredate a tema, in grado di descrivere ogni faccia del tradimento. Su una matrice prettamente alternative rock comune a tutti i brani, la band manto- vana non disdegna collabora- zioni: troviamo gli inserti rap di Virgo in “2013 (Memorie made in Italy)”, diverse parti strumentali, la partecipazio- ne di Artemisia in un ipoteti- co singolo molto interessante “Cattive abitudini”, il pop di “Solo mezzora”, il cantauto- rato alla degregori della con- clusiva “La parata del nulla”. Un disco vario ricco di sfac- cettature, dove alla lunga prevalgono i testi e le atmo- sfere (particolarmente vin- cente il battito di “Tachicardia”). I NNebia (si scrive proprio con due N ed una B) sono una band rock indipendente italiana nata a Mantova nel 2006. Attualmente la line up è for- mata da Davide Giannotto (voce e secondo chitarrista del gruppo), Nicola Caleffi (pianoforte, tastiere e synth), Francesco Salis (chi- tarra solista), Gabriele Grespan (basso), Elia Ziviani (batteria e percussioni).
Pubblicato il