Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Assago - Padova - Firenze - Paderno Dugnano - Sona - London - Napoli - Roncade - Torino - Paris - Ravenna - Berlin

FABRIZIO POCCI E IL LABORATORIO - il migliore dei mondi - (Vrec, 2015)

Fabrizio Pocci è un cantautore che da parecchio tempo si muove nell’underground prima come membro dei Chameleons (band fondata con Gabriele Biondi dei Casino Royale) poi in prima persona. Per questo nuovo album si avvale dei suoi musicisti di sempre identificati come “Il Laboratorio”. Il concetto di sperimentazione entra subito nell’immaginario della band che definisce il proprio suono come mix di musica cantautorale e ritmi folk, patchanka, reggae e ska. La produzione di Enrico “Erriquez” Greppi della Bandabardò non fa che aumentare la qualità di questo primo EP (o mini album visto che si tratta di ben 6 canzoni inedite). Si parte così con “E sei tu” mid tempo dal ritornello tutto da cantare, a cui segue il singolo che dà il titolo al disco “Il migliore dei mondi” del quale in rete si trova anche un bellissimo video dedicato al figlio. Ancora la famiglia e l’essere uomo protagonisti nel brano “Che uomo sarò” che alza il ritmo rock dell’EP. Una gemma è sicuramente la ballata “Le stagioni di una vita” cantanta con Erriquez con un crescendo coinvolgente. Quando pensi che già il disco abbia dato parecchio ecco “Tutto di me”, dolcissimo inno all’amicizia, toccante con l’arrangiamento al pianoforte arricchito da trame chitarristiche. Chiude un live registrato in Teatro: “Dormi” dedicato alla scomparsa del padre. Solitamente gli EP servono ad iniziare a farsi conoscere: se tutto il materiale sarà di questo livello siamo sulla buona s t r a d a . www.facebook.com/fabriziopoccieillaboratorio
Pubblicato il