Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Assago - Padova - Firenze - Paderno Dugnano - Torino - London - Paris - Ravenna - Berlin - Nonantola - Ciampino - Napoli

BORN IDOL - II - Autoproduzione, 2014

È sufficiente ascoltare l’attacco deciso, organo Hammond e chitarra, dell’iniziale “Mezzaluna” per capire che i padovani Bornidol non sono una band qualunque. Infatti questo nuovo lavoro “II”, dopo l’EP di debutto del 2007, sfoltisce i limiti e le pause del passato, delineando una band matura, sicura dei propri mezzi e decisa a mantenere viva la tradizione del rock prog italiano, a cui si ispirano, ma timbrando le sette canzoni di un humus personale, fatto di una chitarra potente, che piace anche in fase solista, conferendo al suono impennate di heavy rock. Se “War”, “Sognare… viaggiare…” e “I banchettatori di corte”, sono l’esempio perfetto di questo connubio, è con “La tempesta”, dinamica e prepotente, che i Bornidol, dimostrano di avere una marcia in più, offrendoci un hard rock progressivo dal piglio deciso e vagamente tratteggiato di dark. Considerando l’abilità strumentale è giusto citare l’intera formazione del gruppo: Paolo Gatti, voce, Hammond e tastiere varie; Massimo Colosio, chitarra; Francesco Fregoni, basso e David Garletti alla batteria, ovvero i Bornidol. Il consiglio è di tenerli d’occhio, ci sanno fare, anche in concerto, ci dicono i ben informati. www.facebook/borindolII
Pubblicato il