Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Torino - London - Roma - Bologna - Paris - Manchester - Amsterdam - Hamburg - Firenze - Brussels - Berlin - Madrid - Köln - Zürich

RUBEN - Quanto sangue, Ruben canta Sandro Pedicini

RUBEN - Quanto sangue, Ruben canta Sandro Pedicini CD, 2013 “Quanto sangue - Ruben canta Sandro Pedicini” è il nuovo progetto discografico del cantautore veronese Ruben realizzato sui testi del poeta campano Sandro Pedicini. Un EP di quattro brani registrati al Poddighe Studio di Brescia per un insolito connubio nato oltre un anno fa quando il cantautore ha deciso di musicare alcune liriche del poeta producendo un disco vero e proprio, edito in tiratura limitata nella confezione jewel box interamente realizzata in bianco. Sandro Pedicini è un poeta residente a Vitulano in provincia di Benevento. Autore di componimenti che sembrano haiku per la semplicità e nitidezza del loro dettato, Pedicini canta l\'amore per la vita, nella sua dimensione elementare ed epifanica. Così come nella title track “Quanto sangue”, criptico encomio ad un legame d’amore, o “L’angolo del letto” dolce visione del mondo da quell’angolo del talamo a cui è legato da una malattia della vita; “Un grande amore” che non può essere breve perchè “un grande amore punta lontano”, fino alla conclusiva “Il mio corpo”, lotta della carne contro la morte “nel silenzio misterioso di un’avventura”. Un disco breve, come breve è la vita, ma denso di musica, laddove Ruben ha costruito trame con chitarre acustiche (con il tocco di Carlo Poddighe), organo hammond, fender rhodes, ed il violino di Maddalena Fasoli, mandolino e fisarmonica. E la voce graffiante, declamatoria ed ipnotica di Ruben. www.vrec.it
Pubblicato il