Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Assago - Firenze - Paderno Dugnano - Padova - Napoli - London - Paris - Ravenna - Berlin - Madrid - Nonantola - Ciampino

THREELAKES Four Days / Uncle T

THREELAKES Four Days / Uncle T Igloo Audio Factory Luca Righi sa il fatto suo, e tira dritto per la sua strada. Bello l\'esordio con l\'ep “Four Days”, chiare le coordinate del suo lavoro: cantautore american folk, se non fosse di Mantova lo vedrei bene con la camicia di flanella a scacchi in qualsiasi bosco del Nord Dakota. I leggeri ed inevitabili cali di scrittura si superano facilmente. “Gold” spacca. Belle canzoni, intime, nebulose, che ti fanno fare quattro parole con te stesso. E allo stesso tempo riflettere sul fatto che noi no, ma qualsiasi altro paese che porta fuori una cosa del genere si. E giù musi lunghi e perplessità annegate nel Montenegro. Questi tre pezzi riarrangiati ci mostrano un lato nuovo ed interessante del Righi. Omaggia Bob Dylan, l\'immaginario degli “Uncle T”, lo zio che metteva su il vinile e ci faceva sgranare le orecchie: armonica e chitarra, melodie ostiche rese semplici e calde. Ci riesce perfettamente. Speravo in qualche pezzo nuovo, ma bisognerà aspettare l\'album, a quanto pare imminente. L\'attesa c\'è, il talento pure. Incrociamo le dita. z Damiano Simoncini
Pubblicato il