Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Paris - Firenze - London - Zürich - Barcelona - Berlin - Madrid - Ravenna - Hamburg - Vienna - Manchester

LISAGENETICA - Lampi di fuochi fatui

LISAGENETICA - Lampi di fuochi fatui Latlantide/Edel Nuova uscita per i Lisagenetica con questo LP “Lampi di Fuochi Fatui” (Latlantide/Edel), seguito di “Ex Vuoto” del 2010. Un disco istintivo scritto interamente dalla voce del gruppo Riccardo Sereno Regis (anche al piano, chitarra elettrica, acustica, rhodes e banjo) prodotto artisticamente da Fabrizio Barale (chitarrista di Ivano Fossati e Yo Yo Mundi). Quattordici canzoni in cui tutti i suoni sono reali e nessun strumento è stato usato contro la sua volontà come recita un curioso post nel libretto del cd (ricordiamo anche gli altri musicisti: Carlo Raviola al basso, Nicola Dalmasso alla chitarra elettrica, Antonio Burzotta alla batteria e Cecilia Cansas al violino). Il risultato è un disco al limite del cantautorato quasi un concept sull’esistenza (“se non appari non esisti” recita il brano “Spira”) dove il tramonto e la fine sono temi ricorrenti (“Neve”, “Fine”, “Natura Morta”, “Retrò”) in una sorta di redenzione dell’essere umano che sembra trovare pace soltanto nella simbiosi con la natura. Un lavoro godibile nella sua interezza tra cui spiccano i brani più ritmati “30 anni” e “Non sono ancora guarito da me” a convalidare l’idea che la voce, molto alla Ivan Graziani, di Regis si sposi meglio al rock rispetto a ballate dove la sua tonalità risulta alla lunga appesantire i brani. Singolare infine l’uscita a giugno del singolo e videoclip “Neve”, scelta che dimostra ancora l’anticonformismo della band. www.lisagenetica.it
Pubblicato il