Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Assago - Firenze - Paderno Dugnano - Padova - Torino - London - Paris - Ravenna - Berlin - Madrid - Nonantola - Ciampino

THE MOON - Lunatics

THE MOON - Lunatics Etichetta; Sound Management Corporation Distribuzione; Believe Se la matrice del brit-rock è il dato che per primo si coglie nella musica di THE MOON, si possono riconoscere anche: tirate e ritmi tipici di certa produzione punk e melodie vocali intrecciate a sognanti riff di chitarra sempre equilibrati; poderosi bassi che scavalcano la funzione propriamente ritmica, per diventare il fulcro della musica sulla quale si distendono le parole, e suoni di chitarra che derivano dal rock’n roll degli anni Sessanta, passando attraverso l’hard rock, per giungere fino al rock della seconda metà degli anni Novanta.. Lunatics, nonostante sia un disco d’esordio, è un lavoro da cui traspare la determinatezza, l’esperienza e la tenacia della band. Basta ascoltare Rose In The Land Of Tears che apre il disco, l’energico rock’n roll Take Care, la sognante Standing In The Sky, a cui seguono dei godibili intermezzi come Long Day, che prepara la rincorsa a Every Areoplane, e I Just Wanna Fly che bene introduce il rock molto vintage ed emozionante di Tetris, per proseguire poi con Normal People e concludere con la brevità, densa di significato, di Nothing. Data di uscita; 6 aprile www.myspace.com/themoonrockband
Pubblicato il