Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Paris - Firenze - Madrid - Ravenna - Barcelona - Berlin - Zürich - Amsterdam - Köln - Hamburg

GIULIO CASALE - Dalla parte del torto

Dalla parte del torto (Novunque/Self) Sette anni, un’eternità in campo discografico, tanto è passato dall’ultimo disco pubblicato da Giulio “Estremo” Casale, frontman degli Estra, da tempo avviatosi alla carriera solista e teatrale che, con “Dalla parte del torto” (Novunque/Self), torna al rock d’autore. Casale non ha certo perso la stoffa nel saper creare melodie accattivanti e testi ficcanti: l’uso delle parole è sempre preciso e tagliente, mai privo di spunti di riflessione. Anche se, per chi scrive, alcune melodie o giri di chitarra, richiamano molto alla produzione passata degli Estra, Casale sa rinnovarsi con gusto, merito anche della produzione artistica di Giovanni Ferrario. Con queste premesse il disco scorre con tre piccole gemme come “La mistificazione” (da qui il verso “mi sono seduto dalla parte del torto visto che tutti gli altri erano occupati”), la meravigliosa “Apritemi” con una accorata supplica (“con chi altri dovrei stare?”) e il crescendo de “L’ossessione”. Nella seconda parte del disco Giulio cade forse in uno sperimentalismo sonoro tanto affascinante quanto puntuale nell’appesantire l’ascolto. Per poi chiudere con altre tre gemme (oltre alla cover di Battiato “Magic Shop”) come “Un personaggio comune”, “Senza direzione” e “La febbre”. Voce e carisma di classe. Bentornato. Info Tour: www.giuliocasale.it
Pubblicato il