Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Paris - Firenze - London - Zürich - Barcelona - Berlin - Madrid - Ravenna - Hamburg - Vienna - Manchester

IL TEATRO DEGLI ORRORI - Il Mondo Nuovo

IL TEATRO DEGLI ORRORI - Il Mondo Nuovo Etichetta: La Tempesta Dischi Distribuzione: Universal Politica non significa ideologia, lotta non vuol dire militanza. Il Teatro degli Orrori, con “Il Mondo Nuovo”, rivolta la società come un calzino. I testi di Pierpaolo Capovilla ci precipitano in un mondo ancora fortemente xenofobo, analfabeta dal punto di vista etico, morale e politico. Ma con tutti i difetti del caso, rimane il nostro mondo, che dobbiamo riprenderci a ogni costo. È cantautorato rock - o rock cantautorale a seconda della prospettiva - come non se ne è mai sentito. La conferma che Il Teatro è una delle band più importanti della Penisola e il loro urlo è anche il nostro. Omaggiano la tradizione italiana (il disco avrebbe dovuto chiamarsi “Storia di un Immigrato” in tributo al -quasi- omonimo album di Faber), così come citano la letteratura alta di Esenin (Martino), di Brodsij (Skopje) e Rimbaud (Adrian). Il suono è contemporaneo, attuale, ma al tempo stesso curioso e audace, che non esita a viaggiare e a esplorare nuove frontiere (tra i molti guest: Caparezza, Aucan, Rodrigo d\'Erasmo), creando un’amalgama perfetta fra musica e parole. È un disco rock. È poesia. È arte. È Il Teatro degli Orrori. Data di uscita; 31 gennaio www.ilteatrodegliorrori.com
Pubblicato il