Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Paris - Firenze - Madrid - Ravenna - Barcelona - Berlin - Zürich - Amsterdam - Köln - Hamburg

DORIAN GRAY - LA PELLE DEGLI SPIRITI

DORIAN GRAY LA PELLE DEGLI SPIRITI (Coconino Press) Distribuzione: Venus/Messaggerie Musicali Nati negli anni novanta e passati attraverso tour memorabili (primo gruppo europeo in Cina popolare; concerti a Londra, Berlino, Amburgo; Canzoni di qualità; il premio Lunezia 1999 conferito da Fernanda Pivano a Davide Catinari; il prestigioso Riconoscimento alla Carriera durante il MEI 2009), i Dorian Gray vantano discografia nutrita e originale: da “Shamano” (1992), a “Matamoros" (1995), a “Il Veleno della Mente” (1997), a “Tempi Supplementari” (2003), per giungere al fortunato “Forse il Sole ci Odia” (2008). "La Pelle degli Spiriti", il nuovo lavoro della band, prodotto da Andrea Viti (Afterhours, Karma) e Davide Catinari, si muove però su coordinate originali ed inedite: ripreso per la maggior parte all’interno di un teatro, con un suono declinato nei toni caldi di un rock morbido e intimista, il disco si focalizza sul tema della dicotomia tra carne e spirito. La voce profonda di Catinari rimanda ad un’esperienza onirica che trasforma la realtà sotto la lente di una diversa percezione del quotidiano: le nove tracce del disco sono legate tra loro dall'immagine di una freccia che trapassa corpo e anima, filo invisibile che attraversa cerimonie tribali e devianze metropolitane per ridefinire il senso stesso del presente. Raffinato e importante, l’artwork del disco riprende alcuni degli elementi caratterizzanti di tutto il lavoro: dalla Sundance dei Lakota alle periferie Berlinesi, le 16 tavole in quadricromia ideate e realizzate da Manuele Fior (uno dei più importanti illustratori europei, architetto, Miglior Fumetto nel 2007 a Oslo con "Rosso Oltremare", Premio Micheluzzi per Miglior Disegno per un Romanzo Grafic al Comicon di Napoli, ...) forniscono un'ulteriore chiave di lettura di tutto il progetto, contribuendo a concretizzare le sensazione generate dalla muscica attraverso meravigliose immagini. Data di uscita: 31 Marzo www.myspace.com/doriangraymc
Pubblicato il