Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Assago - Padova - Firenze - Paderno Dugnano - London - Napoli - Torino - Sona - Paris - Ravenna - Berlin - Madrid

CARRICK - NASTY AFFAIR -Etichetta; EnZone Records

CARRICK "NASTY AFFAIR" Etichetta; EnZone Records Prendono il nome da un calciatore inglese (Micheal Carrick del Manchester United). Ma questo non è l’unico gancio con “Mad chester”. Già, perché la band italiana, con quella voce sguaiata e quel tono un po’ arrogante, strizzano l’occhio al brit pop inglese (vedi alla voce Oasis). Derivativi? E chi non lo è oggi, inizio anni 10? L’altra domanda da fare sarebbe… Sì, suonano un po’ Oasis.. Ma le canzoni come sono? Carrick con le canzoni ci sanno fare, eccome.. Questa è la risposta esatta ascoltando i 10 brani di questo debutto. E poi…attenzione, perché se è vero che ai Carrick piacciono gli Oasis, ma da garage band quale sono, hanno un tiro molto più sporco e sanguigno della Cool Britannia. Una sporcizia da Brianza inquieta, con nel cuore tanto rock più classico, garage, funky. Il disco si completa con le linee di chitarra mature ed impegnative (con un occhio alla psichedelia) di EL ed il cantato lineare ed affascinante del vocalist. Insomma… un bel mix. Data di uscita; 22 ottobre www.myspace.com/carrickita
Pubblicato il