Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Torino - Bologna - Firenze - Livorno - Brescia - Prato - Pescara - Padova - Berlin - Ravenna - Bari - Macerata - Perugia

LA MUSICA DEI CIELI

 La Musica dei Cieli
Voci e musiche nelle religioni del mondo
Dal 3 al 22 dicembre 2023

 La Musica dei Cieli con le musiche celestiali da ogni angolo del pianeta, una serie di concerti gratuiti nelle chiese di Milano e provincia

Grande affluenza nelle chiese durante la prima giornata di concerti.
 

La Musica dei Cieli continua fino al 22 dicembre con:

 Saverio Lanza, Coro Cantosospeso e Cristina Donà
Parveen Sabrina Khan & Ilyas Raphaël Khan 
Piccola Orchestra dei Popoli - Sunshine Gospel Choir Alessandro d’Alessandro – Walid Ben Selim – Nagash Trio O’Carolan – Naissan Jalal – Dareyn 
Ensemble Calixtinus

 

SOLD OUT il concerto di Angelo Branduardi all’Abbazia di Morimondo
9 dicembre - unico concerto a pagamento

 

E’ cominciata ieri La Musica dei Cieli che dal 1996 promuove la conoscenza e il dialogo tra le culture attraverso una serie coordinata di concerti nei luoghi di culto e nei teatri della Lombardia, in particolare a Milano. Offre l’occasione di ascoltare musiche provenienti da tradizioni antiche o lontane e di riflettere sui nessi antropologici, come il sacro e la spiritualità, che i nostri tempi tendono a semplificare e ad omologare ai processi di comunicazione. Crediamo che il linguaggio universale della musica possa essere un ponte tra civiltà diverse e un’occasione d’incontro vero, non mediato da un dispositivo: in definitiva restituzione all’umano della competenza sull’umano.

Il programma del 2023 presenta una serie di concerti con artisti internazionali nelle chiese più affascinanti di Milano e provincia, come l’Abbazia di Morimondo con il “futuro antico” di Angelo Branduardi (unico concerto a pagamento), il duo franco-indiano di Parveen Sabrina Khan e Ilyas Raphël Khan, l’Orchestra Filarmonica dei Navigli e il concerto audiovisivo di Pino Ninfa, Duevi, Falzone e Racine Noires sulla spiritualità. Si prosegue con due grandi ensemble come la Piccola Orchestra dei Popoli e il Sunshine Gospel Choir, l’organetto preparato di Alessandro d’Alessandro e il nuovo progetto sul sacro di Saverio Lanza con il Coro Cantosospeso e Cristina Donà. Poi ancora il compositore umanista Walid Ben Selim, l’ensemble armeno Nagash, il Trio O’Carolan e la vertiginosa flautista Naïssam Jalal. Il lirismo onirico del trio Dareyn ci conduce tra i Sette Cieli, mentre la spiritualità arcaica dell’Ensemble Calixtinus disegnerà un ponte immaginario sull’Adriatico tra le montagne Sacre del Gargano.

  

CALENDARIO CONCERTI

PARVEEN SABRINA KHAN & ILYAS RAPHAËL KHAN 
4 Dicembre 2023, ore 21:00
Chiesa Parrocchiale della Beata Vergine Addolorata in Morsenchio – Viale Ungheria 32
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Parveen Sabrina Khan e Ilyas Raphaël Khan, eredi di una lunga tradizione musicale del Rajasthan, sono artisti franco-indiani. Parveen, con la sua voce profonda, esprime con virtuosismo la poesia dei râgas e preserva i maands, tradizionali canzoni folk del Rajasthan. Ilyas, maestro delle tablas, unendo il beatboxing contemporaneo ai ritmi indiani, crea un affascinante stile chiamato tablaboxing. Insieme, trasportano il pubblico in un viaggio sonoro unico.

 

WALID BEN SELIM – HERE AND NOW
5 Dicembre 2023, ore 21:00
Chiesa Cristiana Protestante -  Via Marco de Marchi 9
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Walid Ben Selim, cantante e compositore umanista nato a Casablanca nel 1984, ha fondato il movimento musicale "Nayda" in Marocco prima di trasferirsi in Francia. Con il suo progetto N3rdistan, ha ottenuto riconoscimenti internazionali. Oltre a numerosi concerti, ha composto per film e realizzato performance teatrali ispirate alla poesia di Mahmoud Darwich. Artista poliedrico, ha anche firmato colonne sonore per film come "Sidi Valentin" su Netflix e "Haych Maych". Nel suo rifugio nei Pirenei, registra creazioni, accogliendo artisti per creare "Spazi Poetici" che fondono poesia, recitazione e musica.

THE NAGASH ENSEMBLE – SONGS OF EXILE
6 Dicembre 2023, ore 21:00

Chiesa San Protaso – Via Osoppo 2
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

L'ensemble fondato dal compositore armeno-americano John Hodian unisce la spiritualità del canto popolare armeno alla nuova musica classica, al post-minimalismo contemporaneo, al rock e al jazz. Composto da tre voci femminili e abili strumentisti di duduk, oud, dhol e pianoforte, l'ensemble esplora nuove sonorità basate sui testi sacri del poeta mistico armeno Mkrtich Naghash. Il loro principale progetto discografico, "Songs of Exile", offre una profonda meditazione sul rapporto con Dio, narrato dal punto di vista di un monaco in esilio. Questa fusione di suoni armeni, nuova musica e poesie secolari crea un'incantevole introduzione alla cultura armena nel XXI secolo.

ANGELO BRADUARDI IN DUO CON FABIO VALDEMARIN – CONFESSIONI DI UN MALANDRINO SOLD OUT
9 Dicembre 2023, ore 21:00

Abbazia di Morimondo – Piazza Municipio, 6, Morimondo
Ingresso a pagamento, biglietti disponibili su ticketone

Con il concerto intitolato "Confessioni di un malandrino", Angelo Branduardi offre una versione unica dei suoi brani più celebri, eseguiti in duo con il polistrumentista Fabio Valdemarin, suo compagno musicale di lunga data. L'esibizione si focalizza sul violino e la chitarra di Angelo, affiancati dalla "piccola orchestra" di Fabio, che suona anche pianoforte a coda, chitarre e fisarmonica. Il repertorio include brani ispirati alla musica classica più antica, appartenenti alla raccolta "Futuro antico" composta da otto episodi. Oltre ai successi più noti di Angelo, verranno eseguite anche composizioni meno note, ma altrettanto amate, offrendo al pubblico un'esperienza musicale ricca e variegata.

SAVERIO LANZA, CORO CANTOSOSPESO CON CRISTINA DONÀ - VOCAZIONI
13 Dicembre 2022, ore 21.00
Tempio Valdese - Via Francesco Sforza 12/A
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

"Vocazioni" è frutto della ricerca condotta da Saverio Lanza sulla voce umana e la direzione corale estemporanea. Il titolo, dal doppio significato, esplora la passione umana innata e la voce come manifestazione della profondità dell'io. L'approccio di Lanza combina il "caso" e la "liturgia", dirigendo i cori senza prove predefinite e improvvisando su testi latini liturgici. Attraverso frammenti di queste liturgie e la voce solista, Lanza crea ambienti sonori che mescolano influenze dalla sua vasta tavolozza musicale. L'opera, basata sulla musica sacra, esplora la condizione umana e la sua natura interiore, attingendo al canone ancestrale della voce umana per raggiungere una dimensione musicale che supera i confini uditivi, immergendosi nell'intimità più universale e profonda di ciascun individuo.

IL QUARTETTO DEL MARE CON LA PICCOLA ORCHESTRA DEI POPOLI – È TEMPO DI INCONTRO
14 Dicembre 2023, ore 21.00
Chiesa San Martino – Piazza San Martino, Bollate, Milano
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

15 Dicembre 2023, ore 21.00
Chiesa San Giovanni Battista alla Creta – Piazza San Giovanni Battista alla Creta, Milano
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Nel 2022, la Piccola Orchestra dei Popoli si è esibita con il Violino del Mare, il primo strumento costruito con legni delle barche dei migranti a Lampedusa, nel contesto del progetto Metamorfosi. Dopo diverse esibizioni, il progetto ha portato alla creazione del Quartetto del Mare, composto dai primi quattro strumenti a corda. Il Quartetto del Mare viene da legno abituato all’acqua e in questo spettacolo lo si immagina proprio come una barca che naviga toccando varie sponde di culture musicali. Il mare di stasera unisce e non separa, unisce con la musica, terre e popoli ..una barca  che trasporta una speranza di un noi-sola umanità. Il titolo che abbiamo dato allo spettacolo -  E’ tempo d’incontro.  – perché è l’opposto di quello che oggi viviamo.

 
SUNSHINE GOSPEL CHOIR – CHRISTMAS TOUR 2023 
15 Dicembre 2023, ore 21.00 
Chiesa Ognissanti - Via Bessarione 25, Milano
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

22 Dicembre 2023, ore 21.00 
Auditorium Modernissimo – Piazza della Libertà, Nembro (BG)
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Canto della gioia e del dolore, della felicità e della sofferenza, il Gospel canta le ragioni che ci muovono a vivere e a morire, le nostre ragioni ultime, i nostri sentimenti intimi e universali. Rielaborazione evangelica di antichi rituali africani, i canti Gospel sono un costante ringraziamento a Dio per la bellezza di esistere nonostante le difficili prove che ci attendono ogni giorno. The Sunshine Gospel Choir, fondato da Alex Negro a metà degli anni ’90, alla profondità e sincerità di espressione aggiunge il senso dello spettacolo, lo show. Vederli dal vivo è sempre un’esperienza travolgente.

 

TRIO O’CAROLAN, OPENING DI ALESSANDRO D’ALESSANDRO – A NIGHT IN BETHLEHEM
16 Dicembre 2023, ore 21:00
Chiesa Sant’Ambrogio – Via Rimembranze 1, Trezzano Sul Naviglio
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

19 Dicembre 2023, ore 21:00
Chiesa San Bernardo – Piazza Don Aldo Pagani, Frazione Cassina Nuova (Bollate)
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Il trio propone un viaggio musicale attraverso le antiche tradizioni musicali d'Irlanda e Scozia, con un focus speciale sul repertorio legato all'arpa, uno strumento di profonda radice in queste terre settentrionali. Il repertorio spazia dal XVII al XIX secolo, includendo composizioni di figure influenti come il leggendario arpista irlandese Turlough O'Carolan. Durante il periodo natalizio, il trio esegue antichi Carols e temi strumentali evocativi, come "A Night in Bethlehem", un'antica melodia irlandese che racconta la notte della nascita del bambino. Il concerto, guidato dalle dolci note dell'arpa unite al suono del violino e della cornamusa irlandese, invita l'ascoltatore a esplorare un affascinante universo musicale.


KNAISSAM JALAL – QUEST OF THE INVISIBLE
17 Dicembre 2022, ore 21.00
Chiesa Sant’Antonio Abate – Via Sant’Antonio 5, Milano
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

La flautista, compositrice e cantante ha incessantemente creato musica che attinge alla sua forza istintiva. "Healing Rituals" potrebbe essere considerato come un culmine formale, la quintessenza di ciò che la musicista ha cercato. La sua arte sussurrata è un vero rituale, tratto di ispirazione dalle culture e dalle consuetudini tradizionali. Il regno invisibile è un tema ricorrente nell'arte di Naïssam Jalal, per il quale è stata premiata nel 2019 alle Victoires du Jazz. La sua riconnessione personale con il mondo spirituale è alla base di questi Healing Rituals, che uniscono tradizioni egiziane, marocchine e americane, puntando alla grazia collettiva.

DAREYN – 7 HEAVENS
16 Dicembre 2023, ore 18:00
Chiesa Sant’Antonio Abate – Via Sant’Antonio 5, Milano
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Dareyn unisce il suono mistico del “kemenche”, con le sue radici nella musica tradizionale di Istanbul e lungo la Via della Seta, al suono profondo del violoncello in un contesto contemporaneo. Il loro repertorio trae ispirazione dalla bellezza delle modalità, dal carattere dinamico dell'archetto e dal ricco mondo dei ritmi. Attraverso improvvisazioni miscelate e composizioni uniche, la loro musica crea dialoghi in cui l'esistenza di narrazioni non dette è presente nell'immaginazione di ogni ascoltatore.


ALESSANDRO D’ALESSANDRO – ORGANETTO SOLO
  
17 Dicembre 2023, ore 17:00
Chiesa Cascina Linterno - Via Fratelli Zoia 194, Milano
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria da effettuare mandando email ainfo@cascinalinterno.it 

Alessandro D'Alessandro, considerato una delle voci più significative della nuova scena musicale italiana, espande le potenzialità dell'organetto, uno strumento tradizionale, attraverso contaminazioni di stili, ritmi ed armonie. La sua recente esplorazione della canzone d'autore e folk, con la trasposizione di classici per organetto e l'utilizzo innovativo di elettronica, effetti e loop in tempo reale, si concretizza nell'album "Canzoni – per organetto preparato & elettronica" uscito a giugno 2021. Il disco, caratterizzato da collaborazioni con artisti di spicco come Elio, Sergio Cammariere, e altri, è stato insignito del premio come miglior album di world music italiana nel 2021 dal Premio Loano.

ENSEMBLE CALIXTINUS – SACRED MOUNT
17 Dicembre 2023, ore 21:00
Sacra Famiglia in Rogoredo – Via Monte Peralba 15
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

L'Ensemble Calixtinus, guidato da Giovannangelo de Gennaro, offre un viaggio sonoro alla ricerca del sacro. Accompagnato da racconti, appunti di viaggio e riflessioni dello stesso de Gennaro, il concerto attraversa luoghi toccati dalla sua vita, dal Gargano all’ Athos all'Ararat. Il ricco repertorio include composizioni di artisti come Komitas Vardapet, Georges Ivanovic Gurdjieff, de Hartmann, Franco Battiato, e brani strumentali tradizionali dell'Asia Minore. Questo intenso progetto, che bilancia world music e musica antica, è stato realizzato in quattro anni dall'ensemble Calixtinus, composto da vari strumentisti e voci.
 

INFORMAZIONI MUSICA DEI CIELI: www.lamusicadeicieli.it
FACEBOOK: @lamusicadeicieli
INSTAGRAM: @lamusicadeicieli

 

Altre informazioni

Dal 03/12/23 al 22/12/23

Contatti

Social

Tutti gli eventi per la musica dei cieli

Nessun evento presente