Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Bologna - Roma - Firenze - Torino - London - Padova - Berlin - Bristol - Hamburg - Ferrara - Sesto San Giovanni - Brussels - Barcelona - Vienna

L'UMBRIA CHE SPACCA

L’Umbria che spacca 2021
“Il giardino segreto”
 VIII edizione - 2/3/4 Luglio 2021 - Villa del Colle del Cardinale, Perugia.

Il ‘giardino segreto’ de L’Umbria che spacca, ovvero il magnifico scenario della Villa del Colle 
del Cardinale, è pronto ad ospitare per la prima volta grandi protagonisti della musica italiana come  Niccolò Fabi (2 luglio), Frah Quintale (3 luglio) e Coma Cose (4 luglio).
Molta altra musica, tutta in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente, anche con Emma Nolde, 
Vipra, VazzaNikki e gli umbri Melancholia, Elephant Brain e Teleterna.
Non solo concerti, ma anche visite nel cuore di Perugia con ‘Umbria che spacca Experience’: ospiti speciali come l’artista digitale Andrea Lorenzon (Cartoni Morti), il divulgatore scientifico Adrian Fartade e il comico e conduttore televisivo Valerio Lundini.
 
PERUGIA – Grande musica, tutta in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente in una delle location più belle della città di Perugia e dell’Umbria. E tanta voglia, come sempre, di stupire. Sono queste le direttrici principali dell’ottava edizione de ‘L’Umbria che spacca’ che nel 2021 torna, dopo la pausa per emergenza sanitaria dello scorso anno, in versione ‘giardino segreto’. 
‘Il giardino segreto’ è quello immerso nel magnifico scenario della Villa del Colle del Cardinale a Colle Umberto di Perugia, dove dal 2 al 4 luglio si svolgerà la rassegna, all’interno di una residenza principesca del sec. XVI, realizzata dal Cardinale Fulvio della Corgna, con un parco adiacente molto suggestivo. Spazi gentilmente concessi dal Polo Museale dell’Umbria e dalla Galleria Nazionale dell’Umbria, partner storici del festival.
Quest'anno, infatti, l'Umbria che spacca cambia pelle e si adatta alla situazione particolare dettata dalla situazione emergenziale causata dal covid. Concerti quindi seduti, distanziati e in sicurezza in un contesto mozzafiato con una natura che non mancherà di emozionare al pari della musica.

 

‘L’Umbria che spacca’ è realizzato dall’associazione Staff Roghers (direzione artistica a cura di Aimone Romizi, presidente dell’associazione nonché frontman dei Fast animals and slow kids, band perugina tra le più rappresentative della scena musicale italiana) con il contributo di Regione Umbria e Comune di Perugia, con il patrocinio di Galleria nazionale dell’Umbria, Direzione regionale musei dell’Umbria, Università degli studi di Perugia e Adisu agenzia per il diritto allo studio Umbria e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. 

 

Per quanto concerne gli artisti coinvolti, quest’anno si spazierà dal cantautorato italiano d’eccellenza con Niccolò Fabi al pop contemporaneo dei Coma Cose (reduci dall’ottimo consenso di pubblico e critica al Festival di Sanremo 2021), fino al rap da classifica di Frah Quintale (top indie italian artist 2021 su Spotify). Sono questi i tre headliner delle rispettive serate che in serbo hanno però altri open act da non perdere: ci sarà infatti molta altra musica di qualità anche grazie a Emma Nolde, Vipra, VazzaNikki (la band di Valerio Lundini) e agli umbri Melancholia (grandi protagonisti nell’ultima edizione di X Factor), Elephant Brain e Teleterna.

 

Programma concerti Villa del Colle del Cardinale
Il Festival si svolgerà nelle giornate di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 luglio 2021. L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 17 e la giornata all’interno della Villa si svolgerà secondo questo programma (dalle ore 18 alle ore 24):

 

          Venerdì 2 luglio
             Elephant Brain (opener) + Emma Nolde (opener) + Niccoló Fabi (headliner)
          Sabato 3 luglio
             Teleterna (opener) + Vipra (opener) + Frah Quintale (headliner) 
          Domenica 4 Luglio
             VazzaNikki e Valerio Lundini (opener) + Melancholia (opener) + Coma Cose (headliner) 

 

Visite in città con ospiti speciali
Nel corso delle giornate del Festival si svolgerà, in collaborazione con il Comune di Perugia (partner storico sin dalla prima edizione de ‘L’Umbria che spacca’), sono state organizzate attraverso ‘L’Umbria che spacca Experience’ anche delle visite, attraverso le bellezze del territorio, con degli ospiti “speciali”: in questi piccoli viaggi ci accompagneranno Andrea Lorenzon (artista digitale tra i più apprezzati e stimati sulla piattaforma di streaming YouTube, padre del celebre canale Cartoni Morti), Adrian Fartade (divulgatore scientifico, youtuber e scrittore italiano) e Valerio Lundini (comico, conduttore televisivo e autore televisivo italiano) il quale suonerà anche in apertura dell’ultima giornata del festival con il suo gruppo, i VazzaNikki.

 

Organizzazione e partner
Come per le passate edizioni, il principale sviluppatore e promotore del Festival ‘L’Umbria che spacca - Il giardino segreto’ è lo “Staff Roghers”, associazione culturale che agisce nell’ambito dell’organizzazioni di eventi culturali e sociali sin dal 2010. Lo Staff è composto da più di 20 volontari under 35 che nel tempo è riuscito a diventare un punto di riferimento per tutti i giovani del territorio e gli operatori del settore, collaborando anche le realtà culturali più significative dell’Umbria. 
Molti infine i partner commerciali e le collaborazioni grazie ai quali è possibile realizzare l’evento. Main sponsor Coop Centro Italia. Sponsor: Nastro Azzurro, Wild Turkey, Campari Italia. Dalla collaborazione con la Cooperativa A Piccoli Passi all’interno del progetto PiùHub, inoltre, verranno sviluppati una serie di Workshop per stimolare la formazione, la ripartenza e l’innovazione delle attività imprenditoriali giovanili in ambito culturale: al termine verrà consegnato un premio economico a quella che sarà riconosciuta come la start up più innovativa del settore.

 

 

Contatti

 

Altre informazioni

Dal 02/07/21 al 04/07/21

Contatti

Social

Tutti gli eventi per l'umbria che spacca