Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - London - Torino - Paris - Berlin - Hamburg - Bologna - Köln - Manchester - Amsterdam - Vienna - Glasgow - Firenze - Bristol

DJ Sets

LAURENT GARNIER

Scopri tutto su laurent garnier, concerti, eventi, news e molto altro!

Laurent Garnier La leggenda ha inizio quando il giovane adolescente Laurent scopre la musica elettronica, i nuovi suoni e l'arte del dj-ing. Verso la fine degli anni '80 si trasferisce in Inghilterra guadagnandosi una residenza al mitico Hacienda di Manchester (il club di proprietà della Factory dei New Order). Tornato a Parigi si dedica alle produzioni e sotto contratto con la casa discografica della FNAC mette a segno i suoi primi colpi techno. Grazie al talento di un gruppo di musicisti parigini negli anni '90 (ricordiamo St. Germain, Shazz e Dj Deep) fonda la propria etichetta discografica: F Communcation, che per anni è il punto di riferimento dell'elettronica di qualità, non solo per il dancefloor ma anche per gli album e per gli ascolti casalinghi. Intanto Laurent Garnier si fa conoscere sempre di più alle masse, partecipando a serate nei club di tutta Europa (e successivamente del mondo), concerti ed eventi dance di primo piano. Col tempo muta il suo interesse per la prima house (discorrendo dalla deep alla prima acid) in una continua contaminazione con groove techno ispirati al sound di Detroit e una vena jazz, tuttavia lascia sempre aperto un varco verso la ricerca, che lo fa spesso tuffare nel funk, nel dub, nel trip-hop ecc., un musicofilo a 360° gradi che lo ha reso simpatico a tutto l'ambiente di appassionati della musica dance "colta" e, grazie al suo approccio con la musica, diventa l'unico dj riconosciuto e ammirato anche dal pubblico intellettuale europeo. Nel '95 esce il suo apprezzatissimo album "shot in the dark", seguito poi nel '97 da "30" e poi nel 2000 da "unreasonable behaviour", il piu apprezzato secondo la critica, anche grazie alla pietra miliare "the man with red face" contenuta al suo interno. A metà degli anni 2000 iniziano anche collaborazioni con jazzisti di fama mondiale come il pianista e tastierista norvegese Bugge Wesseltoft e il solista di oud Dhafer Youssef, intanto arriva il suo quarto album "The cloud Making machine". da citare però in questi anni l'uscita di raccolte di sue opere e di remix inediti inediti come "excess luggage", "Life:styles" e la fortunata "Retrospective" nel 2006. Ormai considerato uno dei più grandi dj e produttori del mondo, Laurent Garnier prova ad ottenere simili appellativi anche per la sua attività di manager discografico www.laurentgarnier.com

LAURENT GARNIER è presentato in Italia da CLUB CULTURE

Altre informazioni

Contatti

Tutti gli eventi per laurent garnier

Nessun evento presente