Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Paris - London - Roma - Manchester - Berlin - Bologna - Amsterdam - Madrid - Prague - Vienna - Zürich - Köln - Utrecht - Glasgow

Live Bands

ZIMMERS HOLE

Scopri tutto su zimmers hole, concerti, eventi, news e molto altro!

Ci sono band che riciclano facendo passare tutto ciò che producono per la nuova frontiera di qualcosa, altre che invece lo dichiarano apertamente, mescolando Ac Dc, Nazareth, Strapping Young Lad (anche se ci si può dimenticare che Jed Simon e Byron Stroud, chitarra e basso, provengono da quella formazione malata), thrash e metallo industriale per fondere un magma collettivo e totalmente fuori di zucca come ‘Legion Of Flames’. Come se ci si trovasse di fronte alla maturazione del progetto Punky Brewster, con un maggiore sarcasmo di base (provate a leggere la sola tracklist per immergervi nello scenario del disco). Veloce e fresco, ferale e divertente, lo si potrebbe liquidare così, non fosse che i ripetuti ascolti ti inchiodano, tra la furia assolutamente fuori controllo di ‘Death To The Dodgers Of Soap’ e la cover di ‘This Flight Tonight’ dei Nazareth o al divertissment di ‘The Death Of The Resurrection Of The Death Metal’ il cui titolo rappresenta già tesi e antitiesi. Gli opposti che convivono, o, meglio, tentano una convivenza che lascia l’ascoltatore al termine della ventesima traccia con lo stesso intontimento di una formica alla quale è cascato in testa un vocabolario. Chris Valago presta la voce al totale dismembramento musicale messo in atto dalla band, divertita e divertente, passando dal timbro hard rock a quello black giù sino al growl, trasversale quanto basta per non eccedere e per non essere ovvia. Un dichiarato tributo alle radici, ironico ed irriverente quanto genuino. Per quanto genuino possa essere qualcosa partorito dalle menti di cinque mattacchioni come Zimmer’s Hole. La produzione ad opera di Devin Townsend non risente del “mettiamo tutto al massimo e vediamo come suona” , maturazione del canadese anche dietro le consolle dove sembra ridere di gusto mentre gli altri terminano ‘Evil Robots’ con il riff di Master Of Puppets urlando “Napster, Napster, where’s the cash that I’ve been after”? Buon headbanging a tutti. www.zimmershole.com www.myspace.com/zimmershole

ZIMMERS HOLE è presentato in Italia da LIVE NATION

Altre informazioni

Tutti gli eventi per zimmers hole

Nessun evento presente