Scopri i concerti in italia e in europa

SAMPA THE GREAT 'Planet Afropunk'

SAMPA THE GREAT  'Planet Afropunk'
Il più grande raduno virtuale della comunità creativa black, Planet Afropunk ha sostituito quest'anno l'acclamatissimo Afropunk Festival, nato a Brooklyn ben quindici anni per abbracciare la pluralità di storie e individualità vissute attraverso la musica, l'arte, la conversazione e l'attivismo afroamericano. Nel corso di questi anni il Festival ha avuto edizioni in Sudafrica, Londra e Parigi. Arruolando il regista Kit, la performance di Sampa The Great dura quindici minuti ed è perfettamente in linea con il tema del 2020 di Planet Afropunk: 'Il Passato, il Presente e il Futuro sono Black'. Con interpretazioni dal vivo di brani come 'Heaven', 'Any Day', 'Dare To Fly', 'OMG' e 'Final Form', Sampa interpreta il tema del festival virtuale come Black Atlantis. 'Ho scelto di mettere in relazione il tema 'Planet Afropunk' con me stessa e creare un regno in cui un'entità black potesse esistere come passato, presente e futuro allo stesso tempo. Proteggendomi e guidandomi in un elemento che esiste da sempre: l'acqua! Ho chiamato questo regno Black Atlantis. La nostra immaginazione è in grado di attraversare mondi per creare qualcosa di cui tutti possiamo godere. C'è una storia sepolta di cui non siamo a conoscenza, la nostra eredità e civiltà abbracciano milioni di anni e ha un'origine africana. È qualcosa di cui essere orgogliosi! Afropunk mi è sempre sembrato un rifugio sicuro per coloro che fanno cose fuori dalla norma e ridefiniscono cosa sia l'arte afroamericana! Collega la comunità a livello globale. Ci sentiamo visti e ascoltati. Le nostre lotte sono intrecciate e la nostra origine proviene da una fonte grande e sorprendente', commenta Sampa.Nata in Zambia, cresciuta in Botswana e residente a Melbourne, Sampa The Great è la prima artista solista e musicista donna ad aggiudicarsi il 'Best Live Act' e ha conquistato anche gli AMP Awards. Negli ultimi mesi inoltre l'artista afroamericana ha collaborato a 'Take Care In Your Dreaming' degli Avalanches, insieme a Denzel Curry e Tricky, 'Better Days' di Baker Boy e Dallas Woods e ha condiviso un remix del brano 'Time’s Up', con il featuring del rapper newyorkese Junglepussy.

SCOPRI TUTTE LE DATE


News inserita il