Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Paris - Manchester - Berlin - Firenze - Padova - Ravenna - Hamburg - Amsterdam - Ferrara - Venezia

RICHARD DAWSON Dark Age britannica

RICHARD DAWSON Dark Age britannica
Songwriter e musicista di Newcastle, atipico e difficilmente catalogabile, Richard Dawson spazia liberamente con voce e corde all'interno di brani che sono flussi di coscienza messi in musica. Laddove il timbro della sua chitarra (ruvida e sbilenca, sull'orlo di spezzarsi ma sempre sincera) evoca sia quello di Derek Bailey che quello di Jandek, la voce insiste nel solco umorale e disarmonico di Kevin Coyne, producendosi in tutta una serie di sberleffi, urla, ghigni beffardi, carezze affilate, affondi rabbiosi e oasi riflessive. Sul tutto aleggia il fantasma di Capitano Cuordibue. "2020" (Domino) è il nuovo disco di Richard Dawson. "Immaginate di ritrovarvi in una vecchia taverna del 600 d.C. nel nord dell’Inghilterra. In un’atmosfera un po’ alticcia e in un clima da sopravvissuti – la Dark Age britannica, tra guerre, malattie, dolori e famiglie che vanno in frantumi – seduto in un angolo c’è un tizio con una chitarra che stona come una campana ma è in grado di catturare la vostra attenzione con le sue storie, i suoi suoni, la sua poesia, portandovi dove diavolo vuole.

SCOPRI TUTTE LE DATE


News inserita il