Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Firenze - Ravenna - Padova - London - Berlin - Copenhagen - Napoli - Palermo - Leipzig - Munich - Amsterdam

JON SPENCER & THE HITMAKERS “SPENCER GETS IT LIT" Tour

JON SPENCER & THE HITMAKERS “SPENCER GETS IT LIT" Tour
Jon Spencer (Blues Explosion, Boss Hog, Pussy Galore, Heavy Trash, etc) è tornato con un nuovo album! In “SPENCER GETS IT LIT"il rocker che ha plasmato il Blues, porta la sua musica all'estremo e crea un cocktail ad alto voltaggio di eleganza futuristica con electro boogie, pop art, chitarre buzz e batteria phaser. Attraverso sbalorditivi ritmi e suoni ultraterreni, sputa, ronza e seduce freneticamente. Un album complesso e groovy, come un'odissea oscura e danzante, che ci offre tredici torride canzoni sull'amore, la perdita, la lussuria e la vita. JON SPENCER & THE HITMAKERS Il virtuoso percorso di un musicista che ha saputo rinvigorire il blues con graffiature punk e rock'n'roll. Jon Spencer, in oltre trent'anni di carriera ha distrutto e ridisegnato le coordinate della moderna musica americana attraverso i dischi di Pussy Galore, Boss Hog, Blues Explosion ed Heavy Trash. Trascorrono gli anni e Jon Spencer sembra proprio aver stretto un patto di sangue col demonio: che possa proporre delle hit è ovviamente un ironico controsenso per chi – come lui - ha sempre preferito disintegrare i dogmi e ricostruirli secondo la propria estetica, piuttosto che assicurarsi un passaggio radiofonico in più. Eppure per il primo album registrato a proprio nome, e pubblicato a novembre del 2018, sceglie come titolo Spencer Sings The Hits.Solo un paio di tracce superano i tre minuti, per il resto queste dodici hit immaginarie volano via che è un piacere;il sound è quello al quale ci ha abituati: blues scorticati, scarnificati, destrutturati, sciolti nell’acido del punk, arsi al sole del garage-rock, ricostruiti attraverso quelle scosse telluriche mai affievolite, nonostante gli eccessi di una vita e l’avanzare dell’età. Nel frattempo,a causa dei problemi di salute che affliggono Judah Bauer, una sindrome respiratoria che gli impedisce di proseguire l'attività on the road, Jon Spencer annuncia il definitivo scioglimento dei Blues Explosion. A questo punto la nuova backing band diviene quella che lo ha accompagnato durante le registrazioni e il tour dell’esordio solista.Il nome scelto per la nuova formazione è The HITmakers, quasi a voler sottolineare l’istinto piacione da sempre presente nello scorticato mix sonoro architettato dal chitarrista del New Hampshire. Ne fanno parte Sam Coomes (metà dei Quasi, qui impegnato ai synth), M.Sord (batteria) e Bob Bert, più volte ostinato compagno di ventura di Jon, impegnato a percuotere percussioni improvvisate e detriti vari.Il primo atto ufficialmente attribuito alla nuova ragione sociale viene pubblicato ad aprile del 2022 e si intitola Spencer Gets It Lit, attraverso il quale Jon conferma la missione che ha deciso di condurre fino a quando avrà la forza di produrre nuova musica: abbattere il blues, così come lo abbiamo conosciuto finora, e ricomporlo secondo nuovi e personali canoni.

SCOPRI TUTTE LE DATE


News inserita il