Live Club

Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di palazzo mezzanotte a Milano (Milano)

Palazzo Mezzanotte
Piazza Affari, 6 - MIlano
Milano (Milano)

Midnight Jazz Festival 2018, il programma dei concerti da Leroy Jones a Fabio Concato

 
© shutterstock

Milano - Cos'hanno in comune la musica jazz e la Borsa Valori di Milano? In tre parole: Midnight Jazz Festival, la rassegna che torna, per l'undicesima edizione, a portare i suoni nati dalla cultura popolare e afro-americana degli Stati Uniti direttamente nel centro della finanza italiana. A vestire di un abito insolito gli spazi del Centro Congressi di Palazzo Mezzanotte a Milano sono cinque concerti e una serie di iniziative culturali dedicate.

Il programma, da martedì 17 luglio a martedì 31 luglio2018, si arricchisce anche di collezioni di vinili originali, libri, riviste, concerti e, in apertura, incontri e proiezioni. Fra gli ospiti del Midnight Jazz Festival 2018 spiccano talenti italiani e leggende internazionali, dal trombettista Leroy Jones al duo pianistico Paolo Alderighi & Stephanie Trickda Gerald French a Fabio Concato

Tutti i concerti della rassegna sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Durante le serate è anche possibile sostenere due Onlus, la Fondazione Dr. Ambrosoli Memorial Hospital e l'Associazione Caf, entrambe presenti in sala per informazioni e donazioni.

Il tema scelto per il programma 2018 della rassegna è Cities of Jazz: una narrazione storica che unisce simbolicamente New Orleans, patria del genere che festeggia quest'anno i trecento anni dalla fondazione, Palermo, in omaggio a Nick La Rocca che cento anni fa fece la prima incisione fonografica di musica Jass, e Milano, oggi sempre più al centro delle iniziative internazionali legate al jazz.

Il programma del Midnight Jazz Festival 2018 porpone, accanto ai concerti, una singolare mostra di dischi originali di jazz di inizio ‘900, tratti dalla collezione privata del clarinettista Alfredo Ferrario, con un’attenzione particolare alle proposte italiane. L'esposizione è ospitata nella Taverna Ferrario (casualità dell’omonimia) che, tra piastrelle a smalto di Giò Ponti e resti di antiche fondamenta dell’Anfiteatro Romano, negli anni ’50 ospitava le migliori esperienze jazz con nomi come Natalino Otto, Gorni Kramer e Giorgio Gaslini. Per l'occasione viene presentato anche un vinile celebrativo, per i dieci anni del Midnight Jazz Festival di Milano, con un estratto del repertorio selezionato dall’archivio delle registrazioni passate.

Il programma musicale dei concerti a Palazzo Mezzanotte (tutti con inizio alle 21.00 e con apertura delle porte alle 20.30) inaugura col botto martedì 17 luglio, con il concerto di Leroy Jones e Gerald French. Il trombettista e il batterista di New Orleans suonano insieme alla band The Italian Friends con Luciano Invernizzi (trombone), Alfredo Ferrario (clarinetto), Giorgio Deleo (pianoforte) e Roberto Piccolo (contrabbasso). Nel pomeriggio (a partire dalle 17.00) viene invece proiettato il docu-film Sicily Jass alla presenza del regista Michele Cinque, pellicola omaggio all'avventura artistica di Nick La Rocca.

Giovedì 19 luglio è il turno di una giovane promessa nostrana, con il concerto della cantante e pianista Carolina Bubbico. Il repertorio della serata del Midnight Jazz comprende una rivisitazione creativa ma ragionata dei grandi classici dell'American Songbook, tutto in chiave funk-jazz. Insieme all'autrice leccese anche Filippo Bubbico (piano, voce e synth), Luca Alemanno (basso elettrico), Dario Congedo (batteria), Emanuele Coluccia (sassofono), Alessandro Dell'Anna (tromba) e Lorenzo Lorenzoni (trombone).

Un pianoforte e quattro mani sono al centro della serata di martedì 24 luglio, con l'esibizione Classic Jazz on Two Piano di Paolo Alderighi e Stephanie Trick. Il pianista milanese e la musicista statunitense, coniugi nella vita privata, formano un'affiatata coppia anche sul palco, aprendosi alla sperimentazione del piano a due nell'ambito della musica jazz. Durante il concerto a Milano il duo propone brani tratti dagli ultimi album, Always e Broadway and More.

Il Midnight Jazz Festival 2018 prosegue nella serata di giovedì 26 luglio, quando a farla da padrona è la voce cristallina di Rosalba Piccinni, in concerto con il chitarrista Paolo Minzolini. La cantante, impegnata in una declinazione tutta personale del cantautorato italiano in chiave jazz, è nota anche con l'appellativo di Cantafiorista, per la passione floreale che coltiva parallelamente alla musica. Sul palco anche Marco Brioschi (tromba), Guido Bombardieri (sax), Fabrizio Trullu (pianoforte), Sandro Massazza (contrabbasso) e Valerio Abeni (batteria). 

A chiudere il programma di concerti del Midnight Jazz Festival 2018  un padrino d'eccezione della musica italiana, cantautore e sperimentatore di musica jazz. Martedì 31 luglio è in concerto a Milano Fabio Concato, insieme al Paolo Di Sabatino Trio. Lo spettacolo dell'ultima sera della rassegna festeggia i quarant'anni di carriera del cantautore milanese e si intitola Gigi, dedicato al padre di Concato e alla sua passione per il jazz. Insieme a Paolo di Sabatino e Fabio Concato, sul palco anche Marco Siniscalco (basso) e Glauco Di Sabatino (batteria).

Tutti gli eventi per palazzo mezzanotte

Nessun evento presente

Altri locali vicino Milano (Milano), Lombardia