Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di nidaba theatre a Milano (Milano)

INIZIO SPETTACOLI:
MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI  ORE 22.00
VENERDI SABATO ORE 22.30
Domenica- Lunedì CHIUSO
L'ingresso è sempre GRATUITO

NIDABA THEATRE
ww.nidaba.it
3393477512
Grazie  per la collaborazione 
Massimo Ricciardo

MERCOLEDì 03 MAGGIO
Banfi Bazzari  Blues Band
0re 22.00 Style: Rock Blues
 ingresso gratuito
Aldo Banfi Piano
Claudio Bazzari Guitars
Isabella Casucci Lead Vocalist
Marco Mangelli Bass Guitar
Alberto Pavesi Drums
I fondatori della Band Claudio Bazzari e Aldo Banfi grazie all’incontro con la cantante Isabella Casucci e alle loro esperienze musicali a confronto, scrivono dieci brani in bilico tra vari generi musicali e legati da una stessa radice: il “Blues” da qui il titolo “In The Balance” .

Claudio e Aldo dopo anni di prestigiose collaborazioni con Star nazionali (Fabrizio De Andrè, Mina, Adriano Celentano, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Luca Barbarossa, Massimo Bubola, Eugenio Finardi, Roberto Vecchioni, Toto Cutugno,Adriano Pappalardo, Alice, Mia Martini, Mal, Marcella Bella, Ivan Graziani, Gianni Morandi, Mario Lavezzi, Marco Ferradini, Nino D’Angelo, Pierangelo Bertoli, Pino Donaggio, Pupo, Renato Zero, Ron, Sabrina Salerno, sandro Giacobbe, Shel Shapiro, Stefano Rosso, Umberto Balsamo, Amedeo Mignhi, Baltimora, Bruno Lauzi, Drupi, Fiorella Mannoia, Edoardo Bennato, Loredana Bertè, Milva, Riccardo Cocciante, Rino Gaetano, Antonello Venditti, Mauro Pagani, Lucio Dalla e Treves Blues Band) ed internazionali  (Patty Smith, Mike Bloomfield, Mick Abrams, America, Brian Auger, Jorge Ben, Ray Charles, Randy Crawford, Nathalie Cole, Dee Dee Bridgewater, Axel Fernando,Grace Jones, Paul Young, Nicolette Larson, Sarah Jane Morris, Noa, Cjichi Peralta, Donna Summer, Toquinho, Rick Wakeman, insieme alla calda e passionale voce di Isabella Casucci (sulla scena artistica come vocalist di altrettante Star della musica come Giorgia, Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni, Anna Oxa e Melvia Chick Rodgers,)  e all’eccezionale supporto ritmico di Marco Mangelli al basso e Alberto Pavesi batteria (musicisti di Andrea Bocelli, Biagio Antonacci, Gianni Morandi, Umberto Tozzi, Massimo Ranieri, Enrico Ruggeri, Alex Baroni, Mia Martini, Omar Pedrini e Gloria Gaynor.  Ricalcano le scene musicali e tornano “On the road” suonando nei migliori Club e Festival nazionali e internazionali.
https://youtu.be/7hl70p11ONk



+++++++++++++ GREAT  EVENT  FROM USA   +++++++++++++
 Giovedì 04 Maggio
Ray Cashman BAND (Blues Awards Nominee) 

0re 22.00 Style: Blues
 ingresso gratuito
from Nashville RAY CASHMAN BAND
Uno spettacolo che ci porta sulle rive del Mississippi, suoni sporchi che sanno di palude, tutto in stile original  BLUES...
Ray Cashman, Blues Awards Nominee da Nashville, è considerato tra i maggiori esponenti del deep blues ed il suo nuovo album "Slow Drag", uscito a novembre, è già un cult del genere. Cashman ha ottenuto la nomination ai Blues Grammy Awards per il suo lavoro "Texassippi Stomp" come miglior album tradizionale.Ray Cashman sarà accompagnato dalla sua band italiana con: Michele Biondi (chitarra). Federico Paoli (basso). Edoardo Vannozzi (batteria)
https://youtu.be/7SrNMHxPXy8


Venerdì 5 maggio
GNOLA BLUES BAND 
 ingresso gratuito
GNOLA BLUES BAND
Un occasione speciale per assistere ad un  concerto speciale,  Chitarre , bottleneck e Blues sanguigno quattro super musicisti  insieme in uno spettacolo da non perdere !!!
Leader e fondatore della Band è il chitarrista cantante Maurizio Glielmo, artista dai lunghi e prestigiosi trascorsi nella scena del blues italiano.
Per anni a fianco del leggendario Fabio Treves calca i palchi dei più importanti festival italiani e internazionali oltre a partecipare alla registrazione di due album "Treves 3" nel 1985 e "Sunday's blues" nel 1988 dove vi è la presenza di importanti artisti come Chuck Leavell(già con Rolling Stones, Almann Brothers, Eric Clapton, ed altri), Dave Kelly (Blues Band) eroe del British Blues, Pick Withers (batterista dei Dire Straits).
Profondo conoscitore dell'uso del dobro e della tecnica “slide” in generale, si esprime con personalità in questa tecnica tanto da essere considerato uno specialista a livello nazionale. Questa sua abilità gli consente di essere invitato in qualità di session-man per produzioni non prettamente blues ma sconfinanti nella musica leggera, rock e pop. 
Nella sua carriera pubblica 5 album, numerosissime partecipazioni a produzioni discografiche, e  come chitarrista accompagna numerosi  artisti di fama internazionale  tra cui Sandra Hall, Roy Roberts ecc , attualmente al fianco  di Davide Van De Sfoos
Maurizio Glielmo da così vita alla “Gnola Blues Band” che nasce ufficialmente nel 1989 con l'obbiettivo iniziale di percorrere gli intinerari più classici del blues. La band parte dalla interpretazioni degli standard (Elmore James, Muddy Waters) sino a fondere gli elementi della tradizione in interessanti composizioni originali.
L'attività live diventa ben presto frenetica e la credibilità musicale si concretizza grazie alle partecipazioni ai vari festival anche con artisti internazionali 
La GBB è sostenuta dal cuore pulsante costituito dalla coppia Cesare Nolli batteria voce e chitarra, e Paolo Legramandi basso e voce, una sezione ritmica granitica capace di dare spazio e luce ai solisti ponendo particolare attenzione alle dinamiche. Insostituibile l'apporto pianistico di Roger Mugnaini, sempre pronto all'elegante accompagnamento della sei corde di Glielmo o a proporsi in personali "solo" sia al piano che all'organo.
 Gnola Blues Band:
  Maurizio GLIELMO - chitarra, voce     Roger MUGNAINI - tastiere, voce     Paolo LEGRAMANDI - basso, voce     Cesarone NOLLI - batteria, chitarre, voce


 sabato 6 maggio
TERLINGO  SACCHI Big Band BLUES ExPloSion 
0re 22.00  Style: BLUES
 ingresso gratuito

Il "Terlingo Sacchi Big Band Blues Explosion" è il nuovo progetto di Paolo Terlingo (voce e chitarra) e Andrea Slim Sacchi (armonica). Che attinge a piene mani dal suono dei maestri della musica del diavolo. Alessandro Bernini (al pianoforte), Gianmarco Jimmi Straniero al contrabbasso, Alessandro Ferrari alla batteria e Stefano Bergonzi alla chitarra.
Con l’aggiunta di un infallibile sezione Fiati  sono il gruppo di giovani talenti che offre uno spettacolo in cui lo shuffle incontra lo swing, mischiando ai grandi classici del repertorio delle dodici battute gli " originals", autentico marchio di fabbrica della tradizione Terlingo/Sacchi (sei dischi alle spalle, due tour europei e una valanga di premi, tra cui il prestigioso Bluesin, al Pistoia Blues festival del 2009).
Andrea Sacchi - armonica
Paolo Terlingo - chitarra & voce
Alessandro Bernini - pianoforte
Giammarco Straniero - c/basso
Alessandro Ferrari - batteria
Stefano Bergonzi - slide guit
Gaetano Pappalardo - sax t
Paolo D'Aloisio - sax
Andrea Mussi - tromba


martedì 9 maggio
The CADREGAS !!!   
Style:“ Caciara-Folk in dialetto milanese “
 ore 22.00 _ingresso gratuito
The CADREGAS !!!  
Entrando in un Pub  a dublino lungo  Temple Barr  trovi delle Folk band tradizionali irlandesi. A milano ci sono i Cadregas  piu che una band una banda caciarona  da osteria che con ironia e chiasso stiloso, propongono in maniera magistrale  le canzoni divertenti della tradizione meneghina. Per trascorrere una serata semplice ma allo stesso tempo divertente e rilassante..

Il progetto "The Cadregas" nasce dalla voglia di provare a ricreare le atmosfere delle vecchie trattorie milanesi proponendo i canti della tradizione popolare lombarda.
Tutti i componenti del gruppo hanno alle spalle diversi anni di esperienza musicale live e di collaborazioni con musicisti e cabarettisti di livello nazionale (Paolo Tomelleri, Raul Cremona, Bassistinti, Mamagoose e i Fiati Pesanti, Gazpacho e tanti altri)
Il repertorio proposto durante le serate è appunto quello della tradizione lombarda: durante i concerti del gruppo si passa dai più antichi stornelli milanesi di fine ottocento, fino alle goliardiche canzoni da osteria dei primi del '900, fonte di ispirazione di molti artisti, cantautori e cabarettisti di Milano. Partendo dal lavoro di ricerca e di recupero svolto da Nanni Svampa sulla canzone lombarda, si arriverà a citazioni dei Gufi, Cochi e Renato, Enzo Jannacci e Dario Fo.

Musiche e canti conosciuti da tutti e di sicuro coinvolgimento, proposti e arrangiati con i classici strumenti popolari italiani: dalla fisarmonica, alle chitarre, al contrabbasso.



mercoledì 10 maggio
KMB (Kiarelli-Maggiore-Bollati)
  0re 22.00  Style: Rock  Pop Jazz
ingresso gratuito
Bellissime e ricercate  Hit eseguite con maestria , completamente rivisitate  con un sound unico e originale
Tre musicisti alle prese in un melting pot di pop, funk, jazz and rock !!! Not for everyone !

Un trio d'eccezione, con esperienze internazionali ed un'esperienza di oltre 20 anni sui palchi nazionali ed europei, alle prese in un melting pot di pop, funk, jazz and rock !!! Mettono gli ingredienti in tavola e rimescolano il tutto per stravolgere per creare diverse atmosfere con le musiche intramontabili di Sting, Joe Cocker, Stevie Wonder, Beatles, Eagles, Dire Straits, Clapton, Jimi Hendrix, James Brown, Led Zeppelin etc, etc, etc... se siete veri appassionati di musica, vi innamorerete di questo progetto !!!



Giovedì 11 maggio
Daniele Tenca & The Blues for the Working Class Band
 0re 22.30  Style: Rock Blues
ingresso gratuito
Dopo aver  messo il Blues a servizio delle problematiche più che mai attuali quali: il lavoro nero, la precarietà, le morti bianche, le discriminazioni sociali, Daniele Tenca and the Blues for the Working Class Band rivolgono l’attenzione alla situazione economico-sociale dei nostri giorni, dove la crisi e le difficoltà economiche sembrano persino soffocare la rabbia e la necessità di ribellarsi. Testi e musica senza sconti per svegliare le coscienze addormentate di questo terzo millennio.
Il risultato è uno show coinvolgente a livello musicale ed emotivo, che riporta il Blues alla sua originale funzione di veicolo di comunicazione sociale, grazie all’apporto di una Band dall’esperienza decennale insieme ad artisti blues di valore internazionale (Andy J. Forest, Aida Cooper, Keisha Jackson, Ronnie Jones, Arthur Miles per citarne alcuni).
A tre anni dall’esperienza alla Bowery Electric di New York, “Wake Up Nation” è stato presentato al leggendario Stone Pony di Asbury Park, New Jersey, USA, nell’ambito del “Light of Day Asbury Park”, che nel corso degli ultimi anni ha visto protagonisti artisti quali Bruce Springsteen, Willie Nile, Jesse Malin, Joe D’Urso, Joe Grushecky, Jakob Dylan, Darlene Love.
Daniele Tenca ha inoltre concluso a Febbraio 2012 la collaborazione con il bluesman sardo Francesco Piu, con il quale ha firmato, come autore dei testi e in parte compositore, 6 dei brani che compongono l’Album di Piu “Ma Moo Tones”, prodotto da Eric Bibb.

AWARDS
2010 – Vincitore delle selezioni italiane per Band Act all’International Blues Challenge 2010
2010 – Finalista nelle selezioni italiane per l’European Blues Challenge 2010
2011 – Unico rappresentante per l’Italia all’International Blues Challenge 2011, Memphis, Tennessee (U.S.A.), categoria Band Act
2011 – Vincitore premio MEI (Meeting Etichette Indipendenti) “Fuori dal controllo” 2011.




venerdì 12 maggio
THE BEAT BARONS 
0re 22.30 Style: Beat  MerseyBeat
ingresso gratuito

THE BEAT BARONS   " Mersey beat " la musica che esplose a Liverpool nei primi anni ‘60 quando assistere ad un concerto dal vivo significava ballare fino all’esaurimento!
Uno spettacolo Beat con contaminazioni rock & roll, rockabilly, rhythm & blues e un pizzico di country & western.  Insomma, musica americana ma con sonorità decisamente britanniche

THE BEAT BARONS   " Mersey beat "
Merseybeat: un fenomeno musicale che esplose a Liverpool nei primi anni ‘60 e fu portato alla grande popolarità da formazioni storiche di quella città quali i Beatles, i Searchers, Gerry & The Pacemakers e gli Swinging Blue Jeans. La musica beat di questi gruppi aveva delle caratteristiche ben definite: una forte componente melodica, un ritmo potente, l’uso di cori in sostegno della voce solista, e l’assimilazione di altri generi musicali, tra cui il rock & roll, il rockabilly, il rhythm & blues e un pizzico di country & western. Insomma, musica americana ma con sonorità decisamente britanniche, in un epoca quando assistere ad un concerto dal vivo significava ballare fino all’esaurimento! I Beat Barons ripropongono questo stile in termini di approccio tecnico, look e strumentazione adoperata. Il risultato è un’autentica macchina del tempo, dove ogni concerto vorrebbe recreare le atmosfere respirate in locali storici dei primi anni sessanta, come il Cavern Club di Liverpool e lo Star Club di Amburgo. Potrete sentire le canzoni di mostri sacri quali i Beatles, Chuck Berry, gli Shadows e gli Everly Brothers, ma anche brani di artisti "minori" (Eugene Church & The Fellows, gli Olympics...), nonché qualche composizione originale targata Beat Barons. La composizione della band è il quartetto classico: due chitarre, basso e batteria, con voce solista più cori. I singoli componenti possono vantare lunghe esperienze in altre formazioni “sixties” milanesi: Ed Seagraves: vocals, guitar, harmonica
Dominic Turner: guitar, vocals
Anthony Henriquez: bass, vocals
Francesco Rivabene: drums




 sabato 13  maggio
THE Mama BLUEGrass BAND
0re 22.30 Style: Country Rock blues
ingresso gratuito

Nidaba Theatre presenta alle ore 22.30 con ingresso gratuito, il concerto della MAMA BLUEGRASS BAND
…quando la Lombardia incontra il Tennessee…
Alberto Santambrogio - banjo, vocals
Daniele Borghi - fiddle
Davide Peri - electric, acoustic guitar
Lorenzo Marinoni - bass
Marco Castelli - drums, vocals
Marco Andrea Francis Carnelli - lead vocal, acoustic guitar

Provenienti da innumerevoli e diverse esperienze, i sei componenti si ritrovano quasi per
caso a suonare musica country e bluegrass. Il repertorio si ispira ai vecchi classici della
tradizione popolare americana; spaziando anche in alcune rivisitazioni e riarrangiamenti
di pezzi più moderni. Un miscuglio di Steve Earle, Pete Seeger, Johnny Cash, country, gospel
e folk per ricreare un angolo di Tennessee!

Biografia
Dopo il successo di Living in a B Movie (2014), la Mama Bluegrass Band prova ancora a stupire i suoi fan sempre più numerosi esplorando ancora una volta nuovi terreni musicali.
DOGS FOR BONES èil nuovo disco, come il precedente completamente composto da brani inediti, dove le sonorità si fanno ancora piùrock, segno di un’evoluzione continua che da sempre caratterizza il percorso e il suono della band e che va oltre la contaminazione già presente nella discografia.
Le sonorità graffianti ci portano letteralmente all’osso della questione senza troppi giri di parole: le ossa sono quello che rimane perchè nelle vite di ciascuno di noi, di questi tempi la carne sembra essere ormai finita.
La Mama Bluegrass Band disegna personaggi alla Johnny Cash che cercano una scorciatoia per una felicità che a volte si dimostra effimera a cui fanno da contraltare coloro che invece, lottando giorno per giorno, alla fine riescono a cambiare in meglio le cose.
Sappiamo che è difficile essere un Dog for Bones, ma il consiglio èdi non permettere a nessuno di abbatterci e trascinarci in basso: DON’T LET NO ONE BRING YOU DOWN

Influenze
Johnny Cash, Pete Seeger, Hayseed Dixie, Bill Monroe, Hank Williams


+++++++++++++ GREAT  EVENT  FROM USA   +++++++++++++
martedì 16 maggio   
SHANNA WATERSTOWN
0re 22.00  Style: Soul Blues
  ingresso gratuito  
Un imperdibile  spettacolo !! 
Sul nostro palco la Black Voice SHANNA WATERSTOWN, una grandissima artista, Uno spettacolo  pieno di energia,  passione e  tanto Blues..

Shanna Waterstown è considerata una delle più interessanti voci blues femminili  degli ultimi anni.
Nata nel Sud degli Stati Uniti, è cresciuta nelle “churches” della sua città cantando prevalentemente gospel, per poi trasferirsi a New York, poco più che adolescente. In quel nuovo contesto entra a contatto con il jazz e il musical.
Queste nuove espressioni musicali uniti ad alcuni fortunati tour ln giro per il mondo con artisti del calibro di Buddy Guy la portano ad avvicinarsi sempre più a Parigi, città che nel giro di pochi anni diventerà la sua nuova sede abitativa.
Il suo ultimo lavoro discografico, Inside My Blues, ha incontrato il parere più che favorevole di pubblico  ed addetti ai lavori che l’hanno consacrata all’unanimità come la voce più   autorevole della nuova scena mondiale.


mercoledì  17 maggio
YOUKOOLAYLAY
  0re 22.00  Style:  Folk Rock  blues
ingresso gratuito
 Nidaba Theatre presenta un sorprendete spettacolo  tra Folk e Rock’n’Roll

YOUKOOLAYLAY vi stupirà con un sound impetuoso, dinamico, magnetico e assolutamente hawaitaliano.

Tutti dovrebbero avere e suonare un ukulele, è così facile portarlo con sé ed è uno strumento che non puoi suonare senza ridere!".
Nessuno mai avrebbe potuto pensare che da strumenti talmente piccoli potesse scaturire una tale scarica di energia. Due ukulele, voce ed un drumset davvero bizzarro. Niente di più. YOUKOOLAYLAY vi stupirà con un sound impetuoso, dinamico, magnetico e assolutamente hawaitaliano.

Jean Hadley: voce e ukulele
Alex Stangoni: ukulele basso
Sebastiano Ruggeri: getto drum



   ++++++++++++++   Special  EVENT   ++++++++++++++
Giovedì 18 maggio 2017
TITO ESPOSITO BAND
0re 22.00  Style: BLUES
ingresso gratuito

Andrea Esposito, compositore, cantante e chitarrista, in arte Tito, fin da  giovanissimo si interessa di tradizione afro/americana blues e attualmente
divide il suo tempo tra Italia e Sud degli Stati Uniti, collaborando con un  ampio numero di musicisti. E’ stato il primo italiano a partecipare al
“Chicken Raid”, storico festival di Atlanta, organizzato da uno dei più importanti esponenti del blues della Georgia: Danny Mudcat; fu proprio
quest'ultimo a notare Esposito durante un concerto in Italia e ad invitarlo a prender parte alla manifestazione, accogliendolo fin da subito sotto le sue"ali".
Tra il 2014 e il 2016 Tito si è esibito nei più importanti blues club di Atlanta  e della Georgia. Ha realizzato due album dai titoli “Atlanta Session” e
“Georgia Line", dei veri "viaggi" nel Southern Blues. Ha collaborato con Beverly Guitar Watkins, Eddie Tigner, Lola Gulley e Lil’ Joe Burton, ex trombettista di BB King.
Dopo un lungo tour nel sud degli States, torna in Italia è forma il suo nuovo gruppo musicale che in poco tempo riesce a consolidarsi come realtà
emergente, fondendo il suo background italiano con un vecchio “southern blues”. Insieme la band (chitarra e voce, batteria e basso) dà vita a un bel
mix che unisce il Blues ad altri sound, creando un ensemble di sfumatureche spaziano dal Delta al Soul, con qualche sapore dal ritmo raggae e funky, senza mai tralasciare un forte utilizzo dello slide.
Dal 2016 partecipa a vari Festival importanti come Trasimeno Blues, Pignola Blues, Marco Fiume Blues Passion.



VENERDì 19 MAGGIO
JHONNY BOY  
  0re 22.30  Style: Rockabilly Swing
ingresso gratuito
Per scatenarsi al ritmo di Rock’n’roll
NIDABA THEATRE presenta Jhonny Boy  LIVE con il novo spettacolo 
ore 22.30 ingresso gratuito.
Il progetto nasce nel 2007 quando Jhonnyboy fonda la band
“Jhonnyboy & The Ice Cream” formazione che mixa classici
del rockabilly al Rhythm & Blues. Da subito la formazione
inizia a partecipare in tutta europa a grandi manifestazioni a tema, e raduni
di american cars & Bikes, in pieno stile americano.
 Nel 2010 la formazione presenta il primo disco dal titolo “Vanilla”. nel 2012 viene presentato il
primo video clip ufficiale dal titolo “Crazy Driver” (The Master hit of this band)
Nel 2014  lo scioglimento della storica formazione, oggi 
Jhonnyboy torna sulle scene Rockabilly Europee con un
nuovo Long Play dal titolo “BACK IN TOWN”, pubblicato lo scorso  10 Ottobre 2015, con la storica etichetta Milanese
“Ammonia Records”  non perdete l occasione per gustarvi
 del sano buon vecchio rock ‘n’ roll.



 sabato 20 maggio
Kumi And The Triumph Of Love
  0re 22.30   Style: Alternative ROCK  Soul  Blues
ingresso gratuito
Milano ore 22.30 in concerto
Kumi And The Triumph Of Love

Kumi e’ una cantante e autrice Italo-Giapponese, cresciuta tra Germania,  Messico, Francia, Italia e Giappone. Trasferitasi a Londra scrive oltrepassando ogni confine linguistico/culturale con brani che spaziano tra Inglese, Francese, Italiano, Giapponese, Spagnolo.
Nella sua carriera, ha aperto concerti per grandi artisti del calibro di Jeff Beck, Jethro Tull, Ani Di Franco, Deep Purple, Steve Lukather,Vasco Rossi,Bob Geldof, Gary Moore. Ha duettato con Franco Battiato nell’album
“X Stratagemmi” seguendolo in tutto il tour Europeo.
Sul palco Kumi e’ una bomba di energia che sprigiona emozioni attraverso una voce potente e sensuale in un miscela di Rock anni 70’ Soul e Alternative-Pop.
Nei suoi ultimi spettacoli fonde il Rock, Blues e Soul, alternando brani originali a covers di Etta James, Edith Piaf, Amy Winehouse, Adele, Zutons and Janis Joplin…
Live at Nidaba : Kumi And The Triumph Of Love
Kumi: vocals, piano, percussions, loop station.
Gian Marco de Feo: Guitars
Sergio Ratti: Drums
Mick Castellana: Bass and Vocals




martedì 23 maggio 
BELLA VISTA
0re 22.30  Style: Pop  Swing
ingresso gratuito

BELLAVISTA swing band

Il progetto BellaVista nasce nel 2004 con l’intenzione di proporre un repertorio di grandi classici eseguiti nello stile “Jazz Manouche” di Django Reinhardt e del suo Quintette du Hot Club de France.

La ricerca, oltre che stilistica, è anche sonora, mediante l'utilizzo di strumenti rigorosamente acustici ed in particolare per le chitarre, l'utilizzo di copie della famosissima Selmer Maccaferri, resa celebre da Django, dal suono inconfondibile, tipico di questo stile.

Il repertorio comprende classici dello Swing Manouche (Minor Swing, Lulù Swing, Douce Ambiance etc.), standards americani (All of Me, On the Sunny Side of the Street, I’ll see you in my Dream etc,) brani tratti dalla nostra tradizione popolare italiana (A Zonzo, Voglio Vivere Così, Guarda che Luna, Mille Lire al Mese, Contessa etc.) e successi internazionali (Save a Prayer, A Forest, Sunny etc.)

Chitarra & Ukulele: Claudio Pietrucci
Contrabbasso: Cristian Furini
Rullante & Charleston: Marco Carnelli
Violino: Giulia Larghi
Voce: Marco D'Aura

Non è un titolo nemmeno troppo impegnativo: “Qui non è Parì”, è il nuovo disco Bellavista che non racchiude in sé alcuna pretesa in realtà, se non quella di poter essere ascoltato e assorbito con la giusta leggerezza nelle sue più piccole sfumature.
Per immergersi nell’ascolto di questo album immaginate di essere a piedi per Milano, nel culmine dell’amore appena iniziato… o appena finito; solo così potrete facilmente immedesimarvi nei racconti, nelle storie e nei sospiri di una piccola Milano italiana, viva di sentimenti semplici, come la gelosia o l’amore mascherato e avvolto da atmosfere fintamente indifferenti e più introspettive di quanto possa sembrare. Tutto questo e qualcosa in più è “Qui non è Parì” l’abum di esordio cantautorale dei Bellavista. Dodici brani inediti per il quintetto che suona e canta le atmosfere swing d’altri tempi. Riattualizzandole. Ma non troppo.




++++++++++++++   Special  EVENT   ++++++++++++++
Mercoledì 24 maggio
NIDABA FAMILY BAND 
  Style: Soul FunK
ingresso gratuito

Nidaba Theatre è una grande famiglia di artisti di cui ne fanno parte  indistintamente tutti i musicisti  che si esibiscono quotidianamente sul nostro palco.
La NIDABA FAMILY BAND è la band che rappresenta questa grandissima famiglia.
Chi frequenta il Nidaba Theatre è abituato ad assistere a ottimi spettacoli, ma  per comprendere  lo spirito del nostro locale basta ascoltare bene ogni piccola nota che esce dal nostro piccolo palco e  ci accorgiamo che questi artisti  non stanno facendo solo ottima musica, ma inconsciamente ci regalano  una grande emozione che nasce dall’amicizia  e dall’umiltà che  li rende grandi oltre al loro indiscutibile talento.
Abbiamo voluto creare questa super band con l’augurio che possa uscire fuori dai nostri muri, ma sopratutto è un regalo  che vogliamo fare a tutti voi che frequentate il  Nidaba Theatre  o che semplicemente apprezzate  la buona musica.
con
Isabella Casucci - Voce
Sergio Cocchi - Voce & piano
Heggy Vezzano - Chitarra
Antonio Petruzzelli . Basso
Alberto pavesi . Batteria


 


giovedì 25 maggio
MILANOANS
Style:   SWING DIXIELAND CHARLESTON
ingresso gratuito
ore 22.00 live@nidaba theatre - ingresso gratuito

sette musicisti - voce, tromba, trombone, clarinetto, chitarra, contrabbasso e batteria - per far rivivere il jazz caldo della New Orleans di inizi Novecento e della ruggente Chicago anni Venti, tra charleston, fox-trot, one-step e blues della tradizione nera. Nati a Milano nel 1990, i Milanoans suonano assolutamente acustici - con un'amplificazione volutamente ridotta al minimo - vestiti in puro dixieland style, con scarpe bicolore, gessati, bretelle e papillon. Nel corso di questi anni, i Milanoans hanno suonato in più di 500 concerti tra cui il Ferrara Buskers Festival (gruppo invitato nel 1998), Novara Street Festival, collaborazioni estive con l'Associazione Commercianti dei Navigli (oltre 100 concerti nelle estati 2001, 2002, 2003, 2004 e 2005), nei principali locali milanesi, concerti all'aperto (Rassegna estiva 'Le Piazze in Festa' a Porto Ercole nel 1997 e 1998, 20 concerti in Piazza Duomo a Milano nel 1996 per il Duomo Centre e il ristorante Motta), partecipazioni televisive (Telemontecarlo) e radiofoniche (miglior gruppo dixieland sulle frequenze di Europa Radio Milano).
 



venerdì 26 maggio
Five 4FUNK   
0re 22.30    Style: Soul FunK
ingresso gratuito
 
uno speciale spettacolo Soul Funk,  dal vivo
FIVE 4 FUNK  ingresso libero
Leonard Monteiro:  voce
Paolo Polifrone: basso
Fiore Garcea: batteria
Mattia Giovannetti: chitarra
Maurizio Facciolla: piano
 
Guidati dalla straordinaria voce di Leonard Monteiro, questi ragazzi talentuosi e dalle molteplici esperienze musicali, vi porteranno a scoprire o riscoprire brani che hanno fatto la storia della musica nera e dei suoi inimitabili interpreti, da Stevie Wonder a Prince, da Lauryn Hill a Michael Jackson, fino ad arrivare a Bruno Mars o  Ne-yo, degni eredi del patrimonio musicale infinito della black music., in un viaggio senza tempo pieno di emozion e di pura energia
 


sabato 27 maggio  
BB TEAM  
0re 22.30   Style: Soul FunK
ingresso gratuito
Con ‘’Funk that stuff’’ immortaliamo il funk’n soul nostrano fatto di rivisitazioni e creazioni con una artisticità originale senza compromessi e regole!
I Blues Beer Team sono nati nel 2005 lungo le rive dell’Adda con l’idea di suonare e diffondere musica blues e funky. Originariamente ispiratosi ad artisti di calibro di Maceo Parker, Sharon Jones, Tower of Power e Blues Brothers, il progetto musicale è stato contaminato dall’eterogenea estrazione musicale dei componenti della band, che spazia dalla musica classica al rock, dal soul al raggae. La miscela di tali impronte musicali ha dato vita ad un genere unico e difficilmente classificabile.

In questi anni di attività i B.B. Team hanno partecipato a diversi festival blues, hanno aperto concerti di noti artisti internazionali (Sugar Blue) e italiani (come Black Beat Movement,) ed a diversi eventi live della scena lombarda ed emiliana.

Con il loro album ‘’Funk that stuff’’ I B.B.Team immortalano il funk’n soul nostrano fatto di rivisitazioni e creazioni con una artisticità originale senza compromessi e regole

Giulietta: Parole parole parole...
Marcomi: Trombetta
Ale il "Barone": Sassofono Alto
Enzino: Sassofono Baritono
Francesco "O' Pitone": Chitarra
Pablito: Basso
Il Tenero Cesare: Batteria

  


martedì 30 maggio
VOODOO CIRCLE
0re 22.00 style: pop soul Rock
ingresso gratuito  live@Nidaba Theatre

Angelo Albani Rocchetti - Voce, chitarra acustica …..Michele Fazio - tastiere
Damiano Marino - chitarra acustica….. Antonio Petruzzelli - basso
Alessandro Polifrone - Batteria
 Nel panorama della musica underground milanese quello dei VOODOO CIRCLE è un progetto particolare.
Benchè non propongano brani propri, nel vedere un loro concerto non si può certo avere la sensazione di trovarsi di fronte ad una comune cover band. La proposta musicale di questa singolare band basa la propria forza nell'esecuzione dei brani dettata dal feeling del momento, ovvero, le stesse canzoni suoneranno ogni sera in maniera diversa da quella prima. Questi 5 ottimi musicisti, provenienti da esperienze musicali più disparate, si presentano al Nidaba Theatre in versione acustica rivisitando, a modo loro, il rock, il pop e il soul tinteggiandoli di improvvisazioni che coinvolgono lo spettatore come solo pochi riescono a fare. Radiohead, Coldplay, Stereophonics, Police, per citare alcune delle band alle quali i VOODOO CIRCLE porgono un tributo. Caratteristica fondamentale: ai loro concerti si gode ottima musica, si ride, si sorride, si sogna. Consigliati
ad un pubblico esigente



  ++++++++++++   Special  EVENT   ++++++++++++++
mercoledì 31 maggio
CIPRIANO S’BANDA
0re 22.00  Style: Swing e musiche da CantattoRE  
ingresso gratuito

Un'esperienza musicale che nasce con l' intento di riproporre lo stile del teatro/canzone e la musica della grande tradizione italiana.
E' il racconto di un mondo visionario, divertente ed irripetibile che personaggi come E.Petrolini, R. De Angelis, F.Buscaglione, G.Gaber, P.Ciampi, P.Conte hanno descritto nelle loro canzoni. Uno spettacolo emozionante e genuino che rende la Cipriano'sbanda un prodotto disponibile in offerta, prendi 7 e paghi uno: Michele Cipriano.

Michele Cipriano (voce)
Vincenzo Marino (sax)
Claudio La Gumina, Simone Petracca (chitarre)
Stefano Volpe (batteria)
John Bramley (pianoforte)
Guido Bianchini(contrabbasso)

Come raggiungere il luogo

Contatti NIDABA THEATRE

NIDABA THEATRE•02/89408657•339/3477512•VIA E. GOLA 12•ZONA NAVIGLI•MILANO • maxnidaba@gmail.com •www.nidaba.it•www.facebook.com/max.nidaba
Milano (Milano)

Tutti gli eventi per nidaba theatre