Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di monk club a Roma (Roma)


Mag
18
Umberto Maria Giardini "Futuro Proximo" live // MONK
Gio 22:00 · 42 partecipanti
MONK Roma
Roma, Lazio

INDIeVISIBILE night Rome // 19 MAGGIO // Monk Roma
VOINA
Venus in Furs - Johnny Dalbasso – Mèsa - McFly’s Got Time
Cheap Spund Dj set (Tah-Dah)  -  Collettivo PESCECANE
e molto altro…


Evento fb: https://www.facebook.com/events/910284632447361/
INGRESSO
con Tessera ARCI + contributo all’attività:
➡➡ 5€ + d.p. > versando il contributo in prevendita
(https://www.diyticket.it/events/musica/348/indievisibile-night-rome)
➡➡ 7€ > versando il contributo direttamente all’ingresso


Dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Valerio Capponi e l’associazione di promozione sociale C’MON!, Venerdì 19 Maggio va in scena la prima INDIeVISIBILE night Rome presso il circolo Arci Monk (via G. Mirri, 35 – Roma).
 
Un appuntamento nella capitale che anticipa la 5a edizione dell’INDIeVISIBILE festival, che si terrà, ancora una volta, a Torano Nuovo (TE), nei giorni 25/26/27 Agosto 2017 ( https://www.facebook.com/events/1139508912826095/ ).

Dalle 20:00 il cortile del Monk (ingresso gratuito) si trasformerà nel “palco” dove gli artisti del Collettivo PESCECANE si cimenteranno in Live Painting. Saranno con noi Emanuele Cantoro (Faro), Valerio Angiolillo e Giacomo Calderoni.

Dalle 21:30, nella sala concerti del Monk (ingresso con Contributo), si divideranno il palco diversi artisti della scena indipendente italiana.
La Line up dell’evento è composta dagli abruzzesi VOINA, dai toscani Venus in Furs, dal One man band campano Johnny Dalbasso, dalla cantautrice romana Mèsa e dalla band Indie-Folk romana McFly’s Got Time.

Prima e dopo i Live sarà Cheap Sound a farvi ballare. In consolle Andrew Laeto aka Tah-Dah !!!

Ma non è tutto… durante la serata ci saranno diverse sorprese e ospiti !!!

VOINA: https://www.facebook.com/voinaband/?fref=ts
Precedentemente conosciuti come Voina Hen, vengono da Lanciano (Chieti - Abruzzo). La band è composta da Ivo Bucci (Voce), Domenico Candeloro (Batteria e cori), Nicola Candeloro (Chitarra e cori) e Daniele Paolucci (Basso e cori). Nella primavera del 2013 pubblicano il loro primo EP interamente autoprodotto e diretto artisticamente da Manuele Fusaroli e Marco Di Nardo (Management Dolore Post-Operatorio). Il 16 ottobre 2015 esce per l'etichetta milanese Maciste Dischi il loro primo disco "Noi Non Siamo Infinito" sempre al seguito dell’ accoppiata Marco Di Nardo/ Fusaroli. Questo disco li porta a collezionare più di 60 date per tutta Italia arrivando a ricevere il premio del MEI (Meeting etichette indipendenti) come Migliore Band Emergente del 2016. Lo scorso 3 Marzo è uscito "Alcol, Schifo e Nostalgia", il loro secondo album , targato INRI. Il nuovo album è stato anticipato dal singolo “Io Non Ho Quel Non So Che”, uscito il 23 Febbraio e accompagnato da un video. Le tematiche e le emozioni sono le stesse delle produzioni precedenti: disillusione, sconfitta, fallimento, noia con un pizzico di nostalgia, quella grandissima stronza, come cantano in Il Futuro Alle Spalle. “Alcol, Schifo e Nostalgia” è uno sfogo generale in chiave rock, grunge e un po’ di emo, senza troppe pretese di essere alternativo. La voce ed il testo sono in primo piano, non coperti dai riff delle chitarre e di batteria. L’energia non manca ed è quella che dà colore al disco, convincono come una band d’esperienza, ostentando una maturità indiscussa.

Venus in Furs: https://www.facebook.com/venusinfursitaly/?fref=ts
Band pisana composta da Claudio Terreni (Voci e chitarre), Marco “Zorro” Doni (Basso e cori) e Giovanni Boschi (Batteria e cori). Dopo la vittoria di Italia Wave Toscana e del Lucca Summer Festival nel 2009, il nome della band inizia a circolare tra gli addetti ai lavori al punto di essere inseriti nella compilation pubblicata da XL/La Repubblica “Woodstock 1969-2009”, insieme ad artisti come Afterhours e Caparezza. Nell’Ottobre 2011 esce "Siamo Pur Sempre Animali", disco d'esordio che vede la partecipazione di Andrea Appino (Zen Circus), Gianluca Bartolo (Pan Del Diavolo) e Francesco Motta. Il disco raccoglie già da subito  i favori di pubblico e critica. Nell’Aprile 2013 esce l’Ep "BRA! Braccia Rubate All'Agricoltura" nell'esclusivo formato Key-Play: una chiavetta usb che contiene, oltre alla musica, materiale video e fotografico. Inizia così un tour di più di 80 date in tutta Italia. Condividono il palco con Diaframma, Ministri, Verdena, Zen Circus, Management del Dolore Post Operatorio e molti altri. Nell’Aprile 2015 sono inseriti nella compilation tributo a Fred Buscaglione “Sotto Il Cielo Di Fred” con una cover di “Voglio Scoprir l’America”. Dopo quasi due anni di lavoro, viene ultimato “Carnival”, secondo album della band toscana, uscito il 5 Febbraio 2016 per Phonarchia Dischi/Audioglobe/The Orchard. Un album pirotecnico, che cattura al primo ascolto. Un disco in cui si passa dal rock di matrice americana al cantautorato italiano di qualità e, da questo, al pop, snocciolando canzoni di rara potenza, mai banali, da cantare spudoratamente ad alta voce. La produzione, curata da Nicola Baronti, veste in modo impeccabile un disco di cui è divertente scoprire i dettagli e le colorazioni che fanno capolino in ciascun brano: suoni, ritmi e accenti distribuiti con gusto lungo tutta la durata del disco.


Johnny Dalbasso: https://www.facebook.com/johnnydalbasso1/?fref=ts
Johnny comincia a suonare nel febbraio 2013 e da allora ha all’attivo 130 date in tutta Italia. Il 20 maggio 2013 esce in anteprima per Shiver il video autoprodotto del brano “La Rivoluzione”; da lì parte il “DalBasso Tour”. Un anno dopo, il 30 aprile 2014, esce il suo primo disco dal titolo “JDB” con l’etichetta discografica Octopus Records prodotto dal chitarrista dei “24 Grana” Giuseppe Fontanella: al disco partecipano vari artisti della scena indie italiana tra cui Armando Cotugno (24 Grana) e vengono estratti due singoli, “Spara” e “Riusciresti tu…”, accompagnati da due videoclip che vedono alternarsi alla regia Stefano Poletti (Baustelle, T.A.R.M., Zen Circus, Pan del Diavolo) e Erika Errante (The Cyborgs, Go!zilla). Il “JDB tour” porta Johnny a suonare nei principali live club italiani e ad aprire i concerti de I Cani e Omar Pedrini. Nel gennaio 2015 riceve il titolo di rivelazione best live per KeepOn; nel luglio 2015 viene invitato come ospite speciale al Festival dei Castelli Romani; il 21 agosto 2015 si conclude il JDB Tour con la sua partecipazione all’Ariano Folk Fest in apertura ai Calexico. A fine 2015 pubblica i tre live video di “Isabella”, “Lorenna” e “Boom Boom”, registrati presso i Red Box Studios di Napoli. A febbraio 2016 esce "IX" il suo secondo disco che lo porta di nuovo in tour nei principali live club italiani e ad aprire i concerti di Bob Log III e Il Teatro degli Orrori. Nell'estate del 2016 trasforma il suo maggiolino del '75 in un vero e proprio soundsystem su ruote e parte per il "Volkstour" un tour busker itinerante delle coste italiane che anticipa l'uscita del suo ultimo singolo, tributo alla celebre hit de I Corvi, "Ragazzo di Strada". Il 3 Aprile è uscito in anteprima per Fanpage.it il suo ultimo singolo "Micidiale" che anticipa l'uscita del suo ultimo prodotto discografico: un 45 giri in edizione limitata con all'interno i due brani inediti “Micidiale” e “La vita che fai”.

Mèsa: https://www.facebook.com/mesacantautrice/?fref=ts
Nasce a Roma nel 1991, con una buona dose di Sicilia nel sangue. Inizia a suonare la chitarra e a scrivere canzoni da bambina ascoltando i Nirvana, passando col tempo per il rock alternativo italiano fino allo sbarco sul pianeta Folk dove inizia ad apprezzare il sussurro e l'invito alla melodia. Si converte alla sua lingua soltanto a 23 anni perché capisce che per raccontare qualcosa c'è bisogno di una profonda amicizia con le parole. Dopo vari anni in band anglofone, si ritira per necessità a scrivere dei brani in italiano che raccontano il distacco, la resilienza e il desiderio di stanare un’altra occasione. Dopo aver suonato un anno in solitaria in giro per Roma e non solo, si trova una band (o la band trova lei?) e registra in studio in suo primo EP che è uscito il 27 Gennaio 2017. La sua prima opera, composta da 5 tracce, viene presentata per la prima volta, in versione full band a Le Mura Music Bar, stupendo tutti con un fulmineo Sold Out. Quelli contenuti nell’EP sono brani che nascono da una doppia fine simultanea: la fine di un amore e la fine di una band. La prima fine ha prestato i contenuti, la seconda ha imposto la ricerca di una forma indipendente. E così una scrittura molto influenzata dal sound americano degli anni ’90 ha incontrato un cantautorato languido e più intimo, desideroso di recuperare le proprie radici.

McFly’s Got Time: https://www.facebook.com/mcflysgottime/?fref=ts
La band nasce dall' incontro, nel 2015, di Michele Proietti (chitarrista), Alessandro Speranza (cantante), Alessandro Rizzo (basso) ed Emanuele Fragolini (batteria e  percussioni). La band inizia a lavorare ai primi brani iniziando a proporli nella cornice dell' OpenMic  di “Spaghetti Unplugged” a Roma. Ad Ottobre iniziano i primi live in festival e piccoli locali della Capitale. Ciò che tiene insieme i quattro membri è un la passione per i classici del Folk che, unito alle peculiarità solistiche strumentali di ciascun musicista, crea una formula originale che mantiene ben vivo un sound Indie-Rock contemporaneo più evoluto e libero. Nella capitale hanno aperto i live di Joe Victor e VOINA e sono stati scelti per la Festa della Musica di Mantova e per il MEI di Faenza. Il 15 Ottobre 2016 è uscito su Spotify e su tutti gli store digitali il loro primo EP "Elsewhere", autoprodotto e registrato presso Officine Zero sotto il management di Fattore C. I viaggi, l' evasione dalla realtà, la malinconia e gli amori inaspettati sono i temi che accomunano i 5 brani contenuti nell’Ep. Le influenze sonore dei McFly's Got Time si trovano tanto nel passato (Paul Simon, Tim Buckley, Stealer's Wheel, Beatles) quanto nei tempi più recenti (Beck, Radiohead). Elsewhere è un progetto raffinato, la cui ricerca acustica si intercetta in ogni singolo brano. Oltre ai 5 brani (Dance, I’m a Sailor, No One, Lie e Sammy) nell’Ep è contenuta anche una ghost track (Rolias A m'I), remix della seconda traccia, che si avvale della partecipazione dei Joe Victor; un brano che regala una nuova chiave di ascolto, graffiante ed energica.

Cheap Sound: https://www.facebook.com/CheapSound/
Cheap Sound è una organizzazione nata nel 2011 con l'intenzione di promuovere e recensire la musica indipendente dell'underground romano di pari passo con gli eventi più importanti della scena capitolina, nazionale e internazionale, collaborando con le più importanti strutture della capitale e non solo.
CheapSound: tutta la musica di Roma e oltre!


Collettivo PESCECANE: https://www.facebook.com/collettivopescecane/?fref=ts
PESCECANE è un collettivo artistico nato del Giugno del 2016, costituito da ambiziosi “pischelli” della periferia romana. Il collettivo è un ibrido, un metticcio; si occupa di fumetto, illustrazione, pittura, murales, incisione, stampe e fotografia; Partecipano al CRACK (festival del fumetto e dell’arte stampata) e a molte altre manifestazioni artistiche. Con noi ci saranno Faro (Emanuele Cantoro), Boyezboy (Giacomo Calderoni) e Wlsn (Valerio Angiolillo).




Info e Contatti

Fb Associazione Culturale Valerio Capponi: https://www.facebook.com/acvaleriocapponi/?fref=ts

Fb INDIeVISIBILE festival: https://www.facebook.com/INDIeVISIBILE/?fref=ts

Mail ACVC: acvaleriocapponi@gmail.com

Phone Stefano Capponi: 3285625016

Mail Stefano Capponi: barone-7@hotmail.it

Fb Monk Roma: https://www.facebook.com/monkclubroma/?fref=ts


INFO:
https://www.monkroma.it/ 
06 6485 0987
INGRESSO con Tessera ARCI

COME ARRIVARE:
MONK // Via Giuseppe Mirri, 35 // ROMA

>> Clicca qui per vedere la mappa e per capire dove siamo:
https://www.bing.com/maps/default.aspx?v=2&pc=FACEBK&mid=8100&where1=Via+Giuseppe+Mirri+35%2C+00100+Roma&name=MONK+CLUB&mkt=it-I

MAG
20
XIII Mojo Station Blues Festival
Pubblico · Organizzato da MONK Roma e altre 2 persone
Mi interessaParteciperòCondividi
clock
20 maggio – 22 maggio
Dal 20 maggio alle 18:30 al 22 maggio alle 2:00
pin
Mostra mappa
MONK Roma
Via Giuseppe Mirri 35, 00159 Roma
Informazioni
Discussione
Partecipanti: 190 · Persone interessate: 567Mostra tutti







Interessa a Ettore, Lorena e altri 5 amici
Condividi
Dettagli
INGRESSO RISERVATO AI SOCI TESSERATI ARCI 2016-2017

Non sei ancora tesserato e desideri farlo al Monk?
➟ REGISTRATI online tramite il form
(qui: https://www.monkroma.it/registrazione/) dopo aver letto lo #Statuto dell'Associazione;
➟ RITIRA la Tessera all'ingresso, versando il contributo annuale di 5,00€. Tra Registrazione e Ritiro devono intercorrere circa 24h, quindi non ridurti all'ultimo momento!!

La Tessera ARCI è valida in tutti i Circoli Arci d'Italia,
e dà diritto a numerose convenzioni!

● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ●

L'Ass. di Prom. Sociale C'MON!, & Mojo Station
presentano:

★ XIII Mojo Station Blues Festival ★
◆ #MojoFest 20/21 Maggio, 2017 ◆
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

☆☆ PROGRAMMA FESTIVAL ☆☆

► Sabato 20 Maggio 2017

● H 21.30 DON LEONE Blues [Rock Blues; Boogie Blues]
● H 22.00 the Cyborgs [Wave-Blues; Indie Blues]
● H 23.15 Headliner: Vieux Farka Touré [Songhai Music; Mali-Blues, Afro-Rock]

a seguire: Corry X Dj-Set w/Mojostation [Funk; Old Hip-Hop; Soul Groove]


► Domenica 21 Maggio 2017

Ingresso | H 12:00/19:30 libero con Tessera Arci 2017

● H 12:00 a seguire, Soul Food & Special Drink
● H 12:00/16:00 MonkidZ presenta Diversiamoci, laboratori per bambini a cura de Il Treno soc. coop. soc.le onlus
● H 15:00/16:00 ONE MAN BLUEZ [Hill-Punk Blues] Salotto
● H 17:00/18:30 The Hot Jambalaya [Swing Blues] live e Spirit Social Night [a cura di Spirit Of St. Louis Roma- Lindy Hop] Sala
● H 18:30 Shotgun Boogie: New Orleans [VideoDoc; New Orleans] Salotto

Ingresso | Dalle H 19:30 € 10 con Tessera Arci 2017.
● H 21:30 BLACK SNAKE MOAN-One Man Band [Psych; Stoner Blues]
● H 22:15 Paul Venturi & Simone Scifoni [Traditional; Delta Blues]
● H 23:00 Headliner: Jack Broadbent [Folk; Blues; Rock] Sala

A seguire: dj-set a cura di Dead Music Roma ['60 Rhythm & Blues; Garage & Beat].

// Per tutta la durata del #MojoFest: //
✔ Vintage Market;
✔ Mostra d'Arte “VinylGraffiti”: personale a cura di Nicola Bucci 'Bucnic'
✔ Mostra fotografica "Who's the refugee?" di Francesca Maceroni photographer (www.francescamaceroni.com) nell'ambito delle attività Baobab Experience
✔ Mostra fotografica "Photo Tandem" a cura di Stefano Corso (www.stefanocorso.com) nell'ambito delle attività Baobab Experience
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Mojo Station Blues Festival - XIII Edizione
♫ ♬ 20/21 Maggio 2017 ♫ ♬
MONK Roma, Via G. Mirri 35, RM

✦ Apertura Porte
✦✦ Sabato 20: H 20:30
Ingresso: € 10 + Tessera ARCI 2017
✦✦ Domenica 21:
H 12:00/19:30 libero con Tessera ARCI 2017.
Dalle H 19:30. Ingresso: € 10 + Tessera ARCI 2017
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
INFO:
✉ http://www.mojostation.net/
✉ http://www.monkroma.club/
☏ 06 6485 0987
INGRESSO con Tessera ARCI

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
TESSERAMENTO:
Per partecipare alle attività è obbligatorio
AVERE LA TESSERA ARCI.
✎ Compila la preadesione qui:
https://www.monkroma.it/registrazione/

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Direzione Artistica a cura dell'Ass. Cult Mojo Station. Collective: #MojoStation #Factory.
Artwork by #Andromalis
Photo Report by Luca Prospero Photographer & Marco Mancini
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
•• Social Partner: Intersos
•• Media Partner: Radio3 Rai " Battiti (Radio 3); il manifesto - #Alias; Post.it Roma
•• Supporter: Vino e Vinili BnB
Mag
26
MACBETH ROCK OPERA

Un musical rock, completamente inedito, originale. Una produzione "off" in cui la musica dei nostri tempi si immerge nella Scozia medievale.
La lotta dell'uomo contro il destino, la rappresentazione più sanguinosa e sanguigna della letteratura teatrale, debutta il 26 e 27 maggio 2017 in una versione che la eleva a spettacolo multimediale dove si intrecciano musica, canto, danza e letteratura. Uno show in bilico tra grunge e rock, metal, goth, hard rock e perfino commedia, ovviamente surreale.
Un cast composto da 21 giovani artisti, performers eccezionali e di derivazione eterogenea – dal teatro musicale alla Rock Band, dal teatro di prosa alla danza e all’arte circense.
26 e 27 maggio 2017 - Monk Roma, Via Giuseppe Mirri, 35, ore 21:00.


Ingresso 12 Euro più Tessera Arci con registrazione sul sito http://www.monkroma.club/tesseramento/ entro 24 ore prima dell’evento
www.compagniavega.com
http://www.facebook.com/macbethrockopera

--
Marco Cantore
marketing@nu-eventz.com
 
Nu-Eventz Communication
 
www.nu-eventz.com
Mag
31
Sleaford Mods live at MONK - Roma
Mer 22:00 · 49 partecipanti
MONK Roma
Roma, Lazio
Acquista i bigliettiMi interessa
Giu
2
Cody ChesnuTT at Monk, Roma
Ven 21:00 · 54 partecipanti
Monk Roma
Mi interessa
Giu
7
Whitney live at MONK // Roma
Mer 22:00 · 35 partecipanti
MONK Roma
Roma, Lazio
Acquista i bigliettiMi interessa
Giu
13
Andy Shauf live at MONK // Roma
Mar 22:00 · 20 partecipanti
MONK Roma
Roma, Lazio

Come raggiungere il luogo

Contatti MONK CLUB

MONK CLUB•Via Giuseppe Mirri, 35•ROMA•INFO:06 6485 0987•Info@ausgang.it•www.monkroma.club•www.facebook.com/monkclubroma
Roma (Roma)

Tutti gli eventi per monk club