Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di il magazzino di gilgamesh a Torino (Torino)


Il Magazzino di Gilgamesh - Info Eventi
View this email in your browser

Qui di seguito i prossimi appuntamenti...
 
Martedì 12 Aprile
@ 22:00

Jam Session Blues
condotta da Max Altieri con Joe Nicolosi
Blues
Ingresso Libero
Uno dei più longevi e divertenti appuntamenti musicali della città.
A dirigere la serata Max Altieri, chitarrista blues affiancato dal cantante Joe Nicolosi.
Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata.
L'ingresso e la partecipazione sono gratuiti: ai musicisti basta portare la passione e il proprio strumento per far musica insieme, improvvisando su temi conosciuti e repertori celebri... tutto a base di Blues!.
    Share
    Tweet
    +1
 
Mercoledì 13 Aprile
@ 22:00

Jam Session Rock
con Giuvazza e Aldo
Rock
Ingresso Libero
Ogni mercoledì qualcosa di nuovo....
A dirigere la serata Giovanni "Giuvazza"Maggiore, noto chitarrista torinese, che da alcuni anni coopera con il cantautore Eugenio Finardi, e Aldo Garrone, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese, tra cui i "The Rock Alchemist" e "Candy Stroke" (tribute band Led Zeppelin frutto della collaborazione con lo stesso Giuvazza da oltre 10 anni).

L'ingresso e la partecipazione sono gratuiti: ai musicisti basta portare la passione e il proprio strumento - come chitarra, basso, bacchette o voce - per far musica insieme, improvvisando su griglie di accordi, temi conosciuti e repertori celebri.
    Share
    Tweet
    +1
Giovedì 14 Aprile
@ 22:00

10° Gilgamesh Blues Festival
JERRY DUGGER TRIO
Blues
Ingresso 10.00€

JERRY DUGGER
Una delle migliori realtà del blues-soul Newyorkese contemporanea, la sua musicalità va oltre l’importanza di collaborazioni d’alto livello La sua voce ricorda molto quella di Otis Redding e Sam Cooke, contaminata dal nuovo Neo-Soul, che oggi è l’attualità nella “Grande Mela”.
E’ nato nel Bronx e cresciuto ad Harlem, la musica gli è entrata nel sangue nei primi anni di vita cantando in chiesa. Attraverso un incredibile serie di circostanze, una passeggiata a tarda notte attraverso Washington Square Park, un incontro con Matteus Mederer (che è stava suonando per strada sotto un arco),gli cambia la vita.
Si è trovato ad essere introdotto nella scena della “ New York City Blues “ attraverso l’ormai famigerato Dan Lynch Blues Bar guardando e ascoltando le esibendosi di Bill Dicey e The Holmes Brothers.Questo piccolo bar è diventato il fulcro della scena Blues di New York.
Molti musicisti blues leggendari, Johnny Copeland, James Cotton, Hubert Sumlin, e Stevie Ray Vaughan (solo per citarne alcuni) hanno suonato li. Dan Lynch è stata anche il trampolino di lancio per molti e giovani artisti Blues.Oggi il suo lavoro è focalizzato a New York City e nella zona di Tri State, suona regolarmente a Earth Blues, The Red Lion e Lucilles Grill al BB Kings Blues Club.Ha suonato come bassista in tour europee con grnadi artisti del Blues internazionale come Andy j Forest, J.J Giuiano, Billy Gregory, incidendo in diversi cd.

In Italia sarò accompagnato da uno dei migliori chitarristi Soul Blues europei, il grande Heggy Vezzano (Nina Zilli, Vanesse Thomas, Sugar Blue) e alla batteria da Pablo Leoni, conosciuti proprio nel tour del 2000 con Andy J Forest.


OPEN ACT – Ore 21.00
MAX ALTIERI LIL’ DUO

Max Altieri - Guitar , Voce
Stefano Rivoir - Double Bass

“...Ol' Chicago Blues & Roots con la chitarra e la voce di Mr. Max Altieri supportato dal groove solido e percussivo del contrabbasso di Stefano Rivoir. Un “sound” essenziale, ricco di sfumature e colori che mantiene vive le caratteristiche e l’espressività del Blues...”
    Share
    Tweet
    +1
 
Venerdì 15 Aprile
@ 22:00

Paolo Ambrosioni & the Bi-Folkers
Folk & Roll
Ingresso Libero
1° Consumazione Maggiorata 3.00€

 
Paolo Ambrosioni & The Bi-Folkers: Folk and Roll band elettro-acustica di Torino. “Folk” perché prende ispirazione dal blues, country, old time, e più generalmente dalla musica tradizionale di stampo americano. “Roll” per l'aggiunta di un approccio derivante dal rock’n’roll. La band ha all'attivo due dischi, "No place to hide", uscito a marzo 2014 e recensito positivamente su Buscadero di aprile 2015, con dieci canzoni originali che spaziano tra le sonorità rock, folk, blues con qualche accenno pop. A gennaio 2016 è uscito il secondo disco, "Hangin' on a wire", in cui alle sonorità elettriche si aggiungono e si fanno più presenti quelle acustiche.
La formazione è un trio, in cui il lato acustico è preponderante, con chitarre, banjo e mandolino. All'occorrenza l'organico si allarga con basso e batteria, e le sonorità si arricchiscono con l'aggiunta degli strumenti elettrici. Nei concerti, oltre ai brani dei due dischi, vengono proposte anche canzoni di Bruce Springsteen, Creedence Clearwater Revival, Bob Dylan, Johnny Cash ed altri artisti del panorama roots rock e americana.
La band è capitanata da Paolo Ambrosioni, attivo musicalmente dalla fine degli anni '90 con un tributo acustico a Bruce Springsteen, in solitaria con voce, chitarra e armonica, col quale gira i palchi di Torino e arriva a quelli del Glory Days in Rimini, Spirit in the Night a Reggello, Bruce Springsteen Party Torino e altre manifestazioni. Nel 2003 nasce il progetto "Bi-Folkers" con formazione variabile solo/duo/trio e con un repertorio allargato ad altri classici della tradizione americana: folk, blues, country, old time, spiritual. Dal 2008 canta e suona in due formazioni torinesi di blues e classic rock, BlueScuro e Broken Strings, fino al 2012, anno in cui riprende il progetto "Paolo Ambrosioni & the Bi-Folkers" con l'intento di realizzare propri inediti. Stavolta è in duo con Davide Trombini, conosciuto nei Broken Strings, chitarrista appassionato di blues, rock, country rock, i cui classici ha suonato per anni in varie formazioni. Nei Bi-Folkers anche Davide si cimenta per la prima volta con la realizzazione di inediti e comincia a fare un uso più ampio di chitarre acustiche e mandolino. Negli ultimi mesi del 2015 la formazione diventa stabilmente un trio con l'arrivo di Roberto Necco al banjo e chitarra acustica. Roberto, dopo esperienze di chitarra classica, elettrica e acustica fingerpicking, si specializza nell'uso del banjo e nel corso degli anni collabora con altri musicisti italiani e internazionali, come Thomas Guiducci, Bocephus King, Dario Lombardo, Woodpigeon, Mao Mao e altri.
    Share
    Tweet
    +1
 
Sabato 16 Aprile
@ 22:00

Elly's Nornthon Band
Funky/'Blues
Ingresso Libero
1° Consumazione Maggiorata 3.00€

 
Elena Donadio Dogliani - Voce
Piero Airò - hammond
Matteo Pagliardi - drums
Michele Cifarelli - bass
Remo Desantis - sax
Gigi Fabricci - guitar

Band che propone brani spesso rivisitati di Susan Tedeschi,Ana Popovich,Etta James,Beth Hart,Ruthie Foster e tanti altri con un po di jazz e swing
    Share
    Tweet
    +1
     Sito Web
    Facebook
    Twitter
    Google Plus
    Email
Il Magazzino di Gilgamesh
Piazza Moncenisio 13/b - Torino

Orari
Lunedì - 19:00/3:00
Martedì - 19:00/3:;00
Mercoledì - 19:00/3:00
Giovedì - 19:00/3:00
Venerdì - 19:00/3:00
Sabato - 19:00/3:00
Domenica - Chiuso

 
Copyright © *|2015|* *|Leggero snc|*, All rights reserved.



Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list
 






This email was sent to info@musicclub.it
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Il Magazzino di Gilgamesh · Piazza Moncenisio 13/b · Torino, To 10100 · Italy

Email Marketing Powered by MailChimp

Come raggiungere il luogo

Contatti IL MAGAZZINO DI GILGAMESH

IL MAGAZZINO DI GILGAMESH•piazza moncenisio 13/b•TORINO•INFO: 011/7492801•340/9883436• clienti@ilmagazzinodigilgamesh.it •www.ilmagazzinodigilgamesh.it•www.facebook.com/magazzinodigilgamesh
Torino (Torino)

Tutti gli eventi per il magazzino di gilgamesh