Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Firenze - London - Catanzaro - Berlin - Paris - Napoli - Ravenna - Padova - Amsterdam - Vienna - Glasgow

Live Club

Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di elegance café a Roma (Roma)

Elegance Café
Via Francesco Carletti, 5 – 00154 Roma
Roma (Roma)

Contatti

Social

Elegance Café ROMA

Elegance Cafè Jazz Club
Via Francesco Carletti, 5 - 00154 Roma
Infoline 0657284458
Ingresso con minimo di prima consumazione
Inizio concerti ore 22
Domenica ore 21.30
Lunedì chiuso

venerdì 1 dicembre 2017 - Jazzincase
Lo show live è energetico frizzante e vive, per ogni canzone, di un racconto in musica per portare delle emozioni fresche e nuove.
Ognuno dei componenti viene da più mondi musicali ma ciò che li accomuna sono la passione per il jazz ed il pop. Il repertorio live, oltre agli inediti, spazia dal jazz purista riarrangiato dagli stessi Jazzincase in chiave leggera , portando ai brani pop , invece, una ventata jazz. Tra questi : Jamiroquai, Amy Winehouse, Al Jarreau, Pink Floyd, Jamie Cullum ed altri.
Sul palco Kiki Orsi (voce), Danilo Riccardi (piano), Luca Tomassoni (basso) e Claudio Trinoli (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1TmWaBYEKIeCkwrrBsvBmhHEsSvKIz3p5

sabato 2 dicembre 2017 - Pierluca Buonfrate Quartet
Il nuovo progetto del crooner romano è improntato sulla scrittura di testi originali. Ogni brano o assolo di questo repertorio ha ispirato una storia da raccontare, trasformandosi in qualcosa di nuovo, che come protagonista ha appunto, le parole, “words”. Anche lo stile dei “nuovi” brani, composti da Davis, Shorter, Petrucciani, o brani originali del quartetto, prende in alcuni casi una forma nuova, più contemporanea.
Sul palco Pierluca Buonfrate (voce), Ettore Carucci (piano), Francesco Puglisi (contrabbasso) e  John Arnold (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4UHJpSUJHVW1NME0

domenica 3 dicembre 2017 - Cristiana Polegri Quartet
Un viaggio attraverso le canzoni cantate e ballate nei fim interpretati da dalla star di Hollywood Gene Kelly. Cristiana, cantante e sassofonista, spinta dalla passione per questo indimenticabile artista porta in scena canzoni, immagini, balletti, aneddoti legati alla sua figura. Ad accompagnarla oltre ai musicisti i ballerini di tip tap Francesca Piersante e Tiziano Edini.
Sul palco Cristiana Polegri (voce), Riccardo Biseo (piano, voce), Francesco Puglisi (contrabbasso) e Giovanni Campanella (batteria).
Euro 20 (concerto e prima consumazione)

martedì 5 dicembre 2017 - Chiara Viola Quartet
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
La cantante Chiara Viola, da vari anni presente nella scena del jazz romano, presenta per la prima volta un repertorio di brani originali. Ispirata da viaggi, incontri, persone e sentimenti, ha raccolto tutti i brani che fino ad ora aveva nascosto in un cassetto, li ha arrangiati per il trio che la accompagna e li presenterà sul palco dell'Elegance Cafè. Alcuni di questi brani sono stati presentati al pubblico nel 2015 in occasione del contest Women In Jazz ottenendo, insieme ad altre due artiste, il riconoscimento di “Miglior compositrice e band leader donna under 30”.
Sul palco Chiara Viola (voce), Enrico Zanisi (piano), Francesco Pierotti (contrabbasso) e Valerio Vantaggio (batteria).
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4NWdVQkFWRjlOZ1E

mercoledì 6 dicembre 2017 - Jam session con Ricciardo & Friends
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
Ogni mercoledì il vero spirito della musica jazz prende vita all’Elegance Café, la jam session, nel quale il confronto e lo scambio tra artisti possa essere al contempo da stimolo per i musicisti stessi e di interesse per il pubblico che vorrà assistervi. Salire sul palco ed improvvisare. Una opening band sempre diversa.
Giuseppe Ricciardo guiderà il viaggio attraverso l’improvvisazione, sassofonista versatile maturo ed eclettico mette a disposizione la sua sensibilità e l’amore verso questo genere musicale, guidando la jam.
Sarà comunque possibile per chi volesse esibirsi alla jam, proporre qualsiasi brano voglia e si senta di suonare, a prescindere da quelli proposti dal gruppo base. Sono invitati a parteciparvi tutti coloro che hanno passione per la musica jazz e voglia di condividerla.
Sul palco Giuseppe Ricciardo (sax) e ospiti vari.
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4OUM2SExUbm9hQVk

giovedì 7 dicembre 2017 - Davide Palma Quartet
Davide Palma, giovane cantante del jazz "made in Rome" è legato alla tradizione dei cantanti di big band, come Tony Bennet, Frank Sinatra, Sarah Vaughan. Cerca così di tradurre dinamiche e strutture della big band nel suo quartetto con arrangiamenti originali dei più bei standard americani. Il suo modo di cantare da crooner si evidenzierà nei brani più swing e tradizionali, ma anche in quelli più moderni, con più interplay, passando da sonorità calde e profonde a quelle più fredde e taglienti.
Sul palco Davide Palma (voce), Vincenzo Lucarelli (piano), Giuseppe Talone (contrabbasso) e Andrea Nunzi (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=14vWtmai1B4Rw321W7vDDxHiTkWXBp21t

venerdì 8 dicembre 2017 - Smoking Cats
Band di grande impatto scenico guidata dalla cantante statunitense Fatimah Provillon, propone un repertorio che spazia dall’acid-jazz al uu-soul all’R&B, attingendo dai repertori di Erykah Badu, Jill Scott, D’Angelo, Incognito ed altri grandi artisti del genere. Il gruppo si è esibito in molti club italiani riscuotendo ogni volta grande apprezzamento dal pubblico, questo grazie alla potente voce della cantante e ad un sound entusiasmante prodotto da musicisti esperti del genere, che non mancano di esibire le proprie doti improvvisative durante le performance dal vivo.
Sul palco Fatimah Provillon (voce), Alessandro Tomei (sax, flauto), Mirko Locatelli (tastiere), Roberto Ceccarelli (basso) e Gianluca Costa (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1wZ6TLEuEgVV6fiH45hfLkALhItQdeRSx

sabato 9 dicembre 2017 - Stefano Signoroni & the MC
Il crooner e pianista italiano Stefano Signoroni propone una serata di grande emozione tra canzoni natalizie ricercate e brani conosciutissimi. Uno show ‘con lo smoking’, magnificamente cucito addosso a lui che spazia dallo swing al pop raffinato internazionale senza tralasciare alcune delle più belle melodie italiane. Un repertorio accattivante che ripercorre la musica dagli Anni ’60 ad oggi e che vede in Signoroni un perfetto cerimoniere dal gusto vintage capace di far vivere al pubblico uno spettacolo nello spettacolo con carisma ed eleganza. Ad accompagnarlo ‘ the MC ’, la super band capitanata da Flavio Scopaz.
Sul palco Stefano Signoroni (piano, voce), Flavio Scopaz (basso), Giacomo Ruggeri (chitarra), Tommaso Ruggeri (batteria) e Giuliano Lecis (tastiere).
Euro 25 (concerto e prima consumazione)
FOTO

domenica 10 dicembre 2017 - iMUSIC Latin feat. Stefania  Patanè
Gruppo di studio della musica latino americana nato tra le mura dell’iMusic School Rome. Il repertorio abbraccia brani noti del genere, scritti dal grande Antonio Carlos Jobim, ma, si spinge alla ricerca di pezzi di musica meno frequentati fino ad esplorare quei brani scritti da grandi jazzisti quali Joe Henderson ed Horace Silver, in puro stile latin-jazz. La direzione e gli arrangiamenti sono di Angelo Schiavi con la voce di Stefania Patanè ospite speciale del concerto.
Vittorio Gervasi  (sax), Alessio Bernardi (flauto), Enrico Guarino (sax), Alfredo Posillipo (trombone), Walter Brunetto (chitarra), Domenico Russo (piano), Massimo Santacesarea (basso), Fiorenzo Pompei (batteria), Stefania Patanè (voce) e Fernando Brusco (tromba).
Euro 20 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1og-d2trRtYn0R468iHISOBBZeNEoW6fb
martedì 12 dicembre 2017 - Jam session Nazionale Italiana Jazzisti
La Nazionale Italiana Jazzisti di Calcio si schiera sul palco dell'Elegance Cafè per una jam session di beneficenza. Il secondo martedì del mese a partire dal 12 dicembre, la Nazionale organizzerà un evento con la partecipazione dei propri "calciatori"; il compenso dei musicisti andrà nelle casse della Onlus e a fine stagione il ricavato verrà devoluto in beneficenza. I musicisti e gli addetti ai lavori che scendono in campo per le partite di calcio di beneficenza mettono a disposizione la loro professionalità per un occasione speciale, che li vedrà sul palco con i propri strumenti. Ogni serata sarà a tema (il Brasile, lo swing, il be-bop, il funk-jazz, il gospel, etc) e sarà condotta da un padrone di casa che ospiterà sul palco non solo i propri colleghi di campo, ma, anche tanti ospiti e amici. A sostenere l'iniziativa ci sarà la diretta di Radio Città Futura con interviste e collegamento dal locale a cura del cantautore Piji (anche portiere della Nazionale). Per la prima puntata il tema sarà la musica swing e verrà condotta da Max Paiella e Attilio Di Giovanni direttamente dal programma radiofonico Il Ruggito del Coniglio di Radio Rai 2, con la partecipazione straordinaria di Piji.
Sul palco Max Paiella (voce, chitarra) e ospiti vari.
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1xC3eNh3l5XWFA0kdI6guq5tL77fnm_1U

mercoledì 13 dicembre 2017 - Jam session con Ricciardo & Friends
Ogni mercoledì il vero spirito della musica jazz prende vita all’Elegance Café, la jam session, nel quale il confronto e lo scambio tra artisti possa essere al contempo da stimolo per i musicisti stessi e di interesse per il pubblico che vorrà assistervi. Salire sul palco ed improvvisare. Una opening band sempre diversa.
Giuseppe Ricciardo guiderà il viaggio attraverso l’improvvisazione, sassofonista versatile maturo ed eclettico mette a disposizione la sua sensibilità e l’amore verso questo genere musicale, guidando la jam.
Sarà comunque possibile per chi volesse esibirsi alla jam, proporre qualsiasi brano voglia e si senta di suonare, a prescindere da quelli proposti dal gruppo base. Sono invitati a parteciparvi tutti coloro che hanno passione per la musica jazz e voglia di condividerla.
Sul palco Giuseppe Ricciardo (sax) e ospiti vari.
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4OUM2SExUbm9hQVk

giovedì 14 dicembre 2017 - Adriano Urso Quintet & Stefano Abitante
Questa formazione nasce dall'esigenza di far incontrare due mondi, separati per lungo tempo per colpa del secondo conflitto mondiale: lo swing americano e lo swing italiano con particolare riferimento al personaggio di Fred Buscaglione. Il repertorio eseguito sarà misto di standard di Gershwin, Porter, Kern e musiche originali di Fred Buscaglione. I testi di quest'ultimo autore, scritti da Leo Chiosso sono molto particolari nel loro genere, totalmente differente dai temi della canzone italiana classica.
Sul palco Adriano Urso (piano), Stefano Abitante (voce),Sergio Piccarozzi (chitarra), Alessio Urso (contrabbasso) e Alberto Botta (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4cmdxX0YzVTZvV1k

venerdì 15 dicembre 2017 - The Groovemates
Uniti dagli ascolti della black music e dalla passione per il soul/funk/blues, il trio propone uno show energico riarrangiando brani di artisti come D’Angelo, John Mayer, Sly Stone, Bruno Mars, Lenny Kravitz e tanti altri, lasciando sempre spazio all’improvvisazione e alla creazione di groove ipnotici.
Sul palco Stefano Gasperi (chitarra, voce), Andrea Sabatino (basso, fx) e Alessandro Luccioli (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1nuhMBIWNZOVe6QnWqFgHcVd9XdYqXmoI

sabato 16 dicembre 2017 - Emma Morton & The Graces
Emma Morton & the Graces è l'ultimo progetto musicale della cantautrice scozzese. La collaborazione, che ha riportato Emma alle sue radici musicali, sta attirando grande interesse dai pubblici italiani ed europei per la miscela creativa che la band evoca, dal roots-rock e folk al blue eyed soul e jazz. Il sound di Emma Morton & the Graces controbilancia i toni dolci tipici dell'ereditario folk scozzese di Emma alla passione condivisa dalla band per la musica afroamericana; questo background musicale serve per raccontare confessioni di Desire, Love and Revenge. Le storie raccontate da Emma Morton in stile "Monomyth" trasformano il buio che si nasconde nella vita di ogni giorno in qualcosa di mistico e sublime.
Sul palco Emma Morton (voce), Piero Perelli (batteria) e Luca Giovacchini (chitarra).
Euro 25 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=19P_Zpy-Ha4xcyqMqSVxazQH7i41JUasV

domenica 17 dicembre 2017 - Louis & Keely
Louis Prima e Keely Smith sono una delle coppie più  swing di sempre, i loro duetti coinvolgenti ed ironici sono la quintessenza dello "Swing Entertainment", il repertorio spazia dal jive allo swing al boogie. Non possono mancare inoltre i "featuring" sui grandi successi di Louis Prima (Just a Gigolo, Buonasera Signorina) e qualche omaggio allo swing italiano. Una parte del ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza al Policlinico Umberto I (Allogenici -UOC Ematologia - direttore reparto: Anna Paola Iori - Responsabile clinico reparto allogenico) in collaborazione con Adspem, Amici dei Bimbi Onlus, Ideando, Emaroma e Fondazione Frisiani-Santini.
Sul palco Pierluca Buonfrate (voce), Monica Gilardi (voce), Francesco di Gilio (piano), Giulio Ciani (contrabbasso), Alberto Botta (batteria) e  Giuseppe Ricciardo (sax).
Euro 20 (concerto e prima consumazione) - Euro 45 (cena e concerto)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1E79mxY5hKiC0ZrhtxJmMMT20LeoiJ-B-

martedì 19 dicembre 2017 - Atrìo.
Gli Atrìo. nascono nel 2013, dal 2014 ad oggi intraprendono un’intensa attività live in Italia ed Europa esibendosi in numerosi festival e manifestazioni del settore. Nel 2015 registrano il primo album live con ospiti Javier Girotto e Rosario Giuliani. Collaborano con diversi artisti del panorama jazz italiano, come Serena Brancale, Fabrizio Bosso e Max Ionata. Il live degli Atrìo. è una coniugazione estemporanea dei vari background dei musicisti mediante composizioni originali e rivisitazioni di classici del repertorio pop internazionale. La ricerca di nuove soluzioni ritmiche ed armoniche, così come l’estremizzazione dell’interplay, sono elementi fondamentali della loro musica che lascia molto spazio anche all’aspetto melodico senza mai sacrificarlo, mantenendo il contatto con qualsiasi tipo di pubblico. Il trio in occasione della serata all’Elegance Cafè verrà affiancato dal trombettista Francesco Fratini.
Sul palco Gianluca Massetti (piano, tastiere), Dario Giacovelli (basso, fx), Moreno Maugliani (batteria) e Francesco Fratini (tromba).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=13SG9iO2AG6WxQepuF33r4dCdKAMzyurc

mercoledì 20 dicembre 2017 - Jam session con Ricciardo & Friends
Ogni mercoledì il vero spirito della musica jazz prende vita all’Elegance Café, la jam session, nel quale il confronto e lo scambio tra artisti possa essere al contempo da stimolo per i musicisti stessi e di interesse per il pubblico che vorrà assistervi. Salire sul palco ed improvvisare. Una opening band sempre diversa.
Giuseppe Ricciardo guiderà il viaggio attraverso l’improvvisazione, sassofonista versatile maturo ed eclettico mette a disposizione la sua sensibilità e l’amore verso questo genere musicale, guidando la jam.
Sarà comunque possibile per chi volesse esibirsi alla jam, proporre qualsiasi brano voglia e si senta di suonare, a prescindere da quelli proposti dal gruppo base. Sono invitati a parteciparvi tutti coloro che hanno passione per la musica jazz e voglia di condividerla.
Sul palco Giuseppe Ricciardo (sax) e ospiti vari.
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4OUM2SExUbm9hQVk

giovedì 21 dicembre 2017 - Silvia Manco Special Trio
L’irresistibile e suggestivo repertorio internazionale legato al Natale viene declinato in chiave jazz dal trio in edizione  “Xmas Special” guidato della pianista e vocalist Silvia Manco.  La scelta dei brani è il risultato di un’accurata e ampia ricerca all’interno di diverse tradizioni musicali, non solo quella degli standard song americani ma anche quella più esotica del nord-est del Brasile, quella britannica dei Christmas Carols, quella Irish di origine folk e quella soulful del soul jazz afro-americano.
Sul palco Silvia Manco (piano, voce), Francesco Pierotti (contrabbasso) e Francesco De Rubeis (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1fsFEPWJ9SpWZFdO6jNsidi3H7iaK3W85

venerdì 22 dicembre 2017 - Groove Family
La Groove Family, formata da alcuni tra i più richiesti musicisti italiani, energica e coinvolgente, nasce dal recente incontro di questi talenti riuniti sul palco in occasione del concerto milanese della cantante statunitense Kat Graham, per la rivista Rollingstone. In scaletta non mancheranno brani dagli ultimi album di Vancini, composizioni di Cristiano e Franco Micalizzi e cover rivisitate ad hoc di alcuni dei brani più celebri della discografia della black music.
Sul palco Valentina Ducros (voce), Cristiano Micalizzi (batteria), Gianni Vancini (sax), Jacopo Carlini (tastiere) e Matteo Carlini (chitarra).
Euro 20 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1KvBnpdYxrgUscKnLvOjzBkUn7zb4uFnk

sabato 23 dicembre 2017 - Emanuele Urso Big Band
Il concerto jazz che è un vero e proprio spettacolo, nel senso più pieno del termine, il raffinatissimo swing di Emanuele Urso - The King of Swing. Tra l’omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un batterista, clarinettista e un direttore d’orchestra, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli Anni '40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del ‘900. La sua concezione della musica è totalmente rivolta al jazz della swing era che continua a studiare e omaggiare con un instancabile impegno teso sempre alla ricerca della perfezione con grande professionalità.
Sul palco Emanuele Urso (voce,clarinetto,batteria) e ospiti vari.
Euro 20 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1QIlp5rwCOSPQ1aoRn6xy8YU5hmHQC76P

domenica 24 dicembre 2017
CHIUSURA

martedì 26 dicembre 2017 - TriApology
Il trio nasce dall’esigenza di sperimentare un sound ibrido, avvalendosi dell’elettronica come baricentro sonoro, mantenendo il suono di origine acustica del trio senza basso, l’assenza del quale offre l’occasione per inserire meglio elementi elettronici; da qui il nome del trio “TriApology”.
Il progetto del trio si intitola “Rockinnerage” e propone un repertorio di matrice rock ma con un approccio jazzistico, dove gli arrangiamenti creano, in questa fusione di tradizione, elettronica e melodie note, un amalgama innovativo e un sound contemporaneo, che parte dal passato per fondersi con il suono “elettrico” della nostra era. A maggio del 2017 esce il disco di debutto, dal titolo Rockinnerage, per l’etichetta Tuk Music di Paolo Fresu.
Sul palco Vincenzo Saetta (sax,fx), Michele Penta (chitarra,fx) e  Ernesto Bolognini (batteria).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1AhZFbv2A7-4rLOsa69pvE1KSH8NxHLNz

mercoledì 27 dicembre 2017 - Jam session con Ricciardo & Friends
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
Ogni mercoledì il vero spirito della musica jazz prende vita all’Elegance Café, la jam session, nel quale il confronto e lo scambio tra artisti possa essere al contempo da stimolo per i musicisti stessi e di interesse per il pubblico che vorrà assistervi. Salire sul palco ed improvvisare. Una opening band sempre diversa.
Giuseppe Ricciardo guiderà il viaggio attraverso l’improvvisazione, sassofonista versatile maturo ed eclettico mette a disposizione la sua sensibilità e l’amore verso questo genere musicale, guidando la jam.
Sarà comunque possibile per chi volesse esibirsi alla jam, proporre qualsiasi brano voglia e si senta di suonare, a prescindere da quelli proposti dal gruppo base. Sono invitati a parteciparvi tutti coloro che hanno passione per la musica jazz e voglia di condividerla.
Sul palco Giuseppe Ricciardo (sax) e ospiti vari.
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4OUM2SExUbm9hQVk

giovedì 28 dicembre 2017 - Dos
“Dos” in spagnolo significa “due”, concisione, sintesi e semplicità, il punto di partenza e il traguardo di questa nuova proposta musicale. Il duo “voce/contrabbasso” non vanta molti precedenti nella storia della musica e per questa ragione non si può considerare una formula facile, ma le sfide, così come la ricerca di confronti inter-generazionali, sono da anni una costante nell’attività di Enzo Pietropaoli e l’incontro con Eleonora Bianchini ne è la testimonianza, quest’ultima ha svolto all’estero la maggior parte della sua carriera, Boston, New York e poi anni di insegnamento in Ecuador dove si concentra sulla grande tradizione vocale di origine ispanica perfezionando la tecnica e l’espressività. In Dos c’è un unico “pensiero” musicale che lega brani di diversa estrazione: il repertorio spazia dai Led Zeppelin a Peppino Di Capri, dai Radiohead a Ornella Vanoni, da Ivan Lins a Gianni Morandi, da Franco Battiato agli Oasis, da Michael Jackson a Eduardo de Crescenzo; niente di nuovo per le abitudini di Pietropaoli, solo grande intensità, quella che solo la voce umana può dare, e un suono intenso, quello delle corde dell’anima. Da questa collaborazione nascono due dischi prodotti dall’etichetta Fone Jazz: il primo “Dos” uscito a novembre 2015, il secondo “In Sight” pubblicato a gennaio 2016.
Sul palco Eleonora Bianchini (voce, percussioni) e Enzo Pietropaoli (contrabbasso).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1FQzSw2Nxc8JcfqiMU7y6YM8lrwxgcFUc

venerdì 29 dicembre 2017 - Da Nu Jazz Quartet feat. Rocco Zifarelli
Il progetto nasce a Roma dalla passione dei componenti per lo smooth jazz, una delle poche formazioni in Italia che rappresentano questo genere musicale. Il  repertorio  di questo progetto spazia tra rivisitazioni in chiave soul/funk  di classici di Herbie  Hancock, John Coltrane, Miles Davis, Grover Washington Jr., David Sanborn, Marcus Miller  a versioni di classici della musica Soul (Michael Jackson,  Marvin Gaye,  Stevie Wonder,   Gloria Gaynor). La formazione ha da poco realizzato per l’etichetta Alfamusic il loro primo singolo dal titolo “Love Soldier” inserito nella compilation The Italian Smooth Jazz All-Starz uscita su oltre 96 piattaforme digitali, che ha ricevuto straordinarie recensioni su BBC UK e su vari siti specializzati e già suonata in molte radio internazionali.
Sul palco Costantino Ladisa (sax,EWI), Antonio Iammarino (piano,tastiere), Andy Bartolucci (batteria), Francesco Puglisi (basso) e Rocco Zifarelli (chitarra).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1RYrvZhGKTq0Me50bKTmUbnV3EH0ltNFo

sabato 30 dicembre 2017 - Randy Roberts
Una volta il concetto di standard ero chiaro a tutti, si sapeva subito quali brani si sarebbero ascoltati in una serata. Ecco, come tutto il resto nella musica, anche questo sta cambiando e, in questa nuova dimensione per Randy Roberts nella quale, i brani del suo repertorio sono rinnovati, dando spazio ad atmosfere più rarefatte, la sua voce acquista nuove sfumature. Trovando nuova freschezza per quei brani che hanno orbitato intorno alla sua carriera artistica sin dall'inizio, il soul Anni '60, il funk e la disco Anni '70, il pop Anni '80 e '90, fino ad arrivare ai brani delle hit più recenti, uno dei minimi comuni denominatori, è proprio il sound del trio di musicisti che lo accompagna. Scelte musicali, ricche di armonie calde che, fanno molto di più che strizzare l'occhio al jazz, ecco perché "the new standard", i brani non sempre si trovano nel real book, ma, l'attenzione è la stessa.
Sul palco Randy Roberts (voce) Alessandro Sanna (contrabbasso), Piero Pierantozzi (batteria) e Riccardo Mazzamauro (piano).
Euro 15 (concerto e prima consumazione)
FOTO https://drive.google.com/open?id=1s0zVffF7WNgoUCa4uX1pdyvuzVjuK0SO

domenica 31 dicembre 2017 - New Year Jazz Combo
Due grandi voci del jazz della Capitale, quelle di Valeria Rinaldi e Pierluca Buonfrate, si esibiranno sul palco dell'Elegance Cafè jazz club nella notte di Capodanno, sorrette da una band di grande spessore che vede uno dei giovani più talentuosi pianisti della scena accompagnato da una formazione di tutto rispetto. Il repertorio spazierà dalle melodie del jazz tradizionale degli Anni '20 e '30, alle celebri composizioni dei musical, per trascorrere una sera di divertimento accompagnati da ottima musica.
Sul palco Valeria Rinaldi (voce), Pierluca Buonfrate (voce), Luca Filastro (piano),  Giuseppe Ricciardo (sax), Vincenzo Florio (contrabbasso) e Emanuele Zappia (batteria).
Euro 165 (concerto e cenone)
FOTO https://drive.google.com/open?id=0B0pYLeSpBks4VVdJeUFFa3VJMzQ

Tutti gli eventi per elegance café

Nessun evento presente

Altri locali vicino Roma (Roma), Lazio