Scopri i concerti in italia e in europa Roma - Milano - Bologna - Collegno - Ancona - Padova - Venezia - Torino - London - Firenze - Lucca - Sesto San Giovanni - Grugliasco - Asti - Madrid

Live Club

Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di clan destino a Faenza (Ravenna)

CLAN DESTINO
VIA BACCARINI 21
Faenza (Ravenna)

Contatti

Social

CLAN DESTINO•0546/681327•329/0514345•VIA BACCARINI 21•FAENZA•RA• mandalo3@gmail.com •www.clandestinoangusto.it•www.facebook.com/clandestinofaenza

CLAN DESTINO

CONCERTI MAGGIO 2019


SABATO 04 MAGGIO - H 23.00
LAME
Nei Lame si incontrano due esponenti dell'underground nostrano quali Stefano Isaia (Movie Star Junkies - chitarra /voce) e Massimo Scocca (Cave Dogs, Two Bo's Maniac - chitarra/armonica) e la batterista colombiana Maria Mallol Moya, che si alterna ad Isaia alla voce. Dopo il convincente esordio del 2015, licenziano l'ottimo “Alone and alright” sempre per la tedesca Alien Snatch, una delle più attente e fresche label in circolazione. Il loro sound, fatto di marciume sonoro e blues dissonante, ampli saturati e spiragli folk pop, e’ un oscuro oceano tempestato di fuzz e feedback. Ascoltare i Lame è come rievocare la maledizione dei vecchi dischi dei Dwarves e dei Dead Moon, ma anche le atmosfere desertiche del Paisley Underground: un vortice di noise, garage punk, ballate solitarie, dispersioni country e vagoni di blues diretti verso il nulla.

MERCOLEDÌ 08 MAGGIO - H 22.00
RAMONA CORDOVA
Ramona Còrdova è il nome d’arte nonché la nonna di Ramòn Vicente Alarcòn, polistrumentista il cui background culturale è un meraviglioso mosaico (haitiano, filippino, portoricano) che dopo il debutto del 2005 “The boy who floated away” fatto di atmosfere acustiche delicate e sognanti che l'avevano fatto accostare a personaggi come Devendra Banhart, vira ora verso sonorità piu electro con “On paper”. Il disco, pervaso da un senso nostalgico di onirica liberazione, porta il nostro a metà strada tra i Flaming Lips e le Cocorosie, complice anche un falsetto à la Antony and the Johnsons.


SABATO 11 MAGGIO - H 23.00
HOUSEWIVES
Con la pubblicazione del terzo LP “Twilight Splendour “gli Housewives si affermano prepotentemente come una delle realtà più all'avanguardia nel panorama alternative del Regno Unito. Accostati a gruppi come i This Heat e al minimalismo tipico della musica no-wave, oppure agli Einsturzende Neubauten, il sound degli Housewives è una combinazione di post-punk, drone, noise e avanguardia le cui composizioni sono cariche di quella frenesia post-hardcore di gruppi come i Flipper, la verve dei Fugazi e l'anarcho-punk degli olandesi The Ex.


GIOVEDÌ 09 MAGGIO - H 22.00
A GIANT DOG
A distanza di un anno giusto giusto da “Pile”, terzo lavoro in studio che lo aveva visto accasarsi su Merge Records, il cane gigante cavalcato da Sabrina Ellis ed Andrew Cashen, con un bel carico di bava e pulci, torna a pestare durissimo su “Toy”, forte anche della produzione di Stuart Sikes (collaboratore in precedenza anche di The White Stripes e Cat Power) capace di esaltare senza stravolgerne il caratteristico sound e di tirare fuori il lato più catchy e pop della band di Austin; un aspetto presente già nel precedente lavoro, ma forse troppo sacrificato e soffocato dalla furia dei quattro e dal preponderante suono delle chitarre. Toy conferma tutto quanto di buono visto su “Pile” e tanto altro ancora, facendo assurgere A Giant Dog dallo status di promesse a quello di conferme.

DOMENICA 19 MAGGIO - H 22.00
THE SOAPGIRLS
Camille e Noemie Debray hanno una storia particolare. Entrate giovanissime nel mondo della musica e scritturate da una grande etichetta discografica, hanno pubblicato un album pop-dance che le ha rese famose in tutto il Sud Africa. Una volta cresciute, però, si sono lasciate tutto alle spalle e hanno pubblicato un album “Calls for Rebellion” (2015) che è stato subito apprezzato dalla critica. Dopo una lunga serie di date in in Inghilterra, le Soap Girls sbarcano adesso in Italia con uno show che viene descritto come un concerto punk sensuale e pieno d’umorismo. Un mix irriverente che ha suscitato qualche reazione composta oltremanica, visto che sono finite sui giornali inglesi perché aggredite durante un concerto.

SABATO 25 MAGGIO - H 23.00
THE GENTLEMEN’S HOUR + OPNOVA
Doppio live, due band ma unico batterista. The Gentlemen's hour + Opnova sullo stesso palco. I primi nascono pochi anni fa dall'incontro di elementi dei Perro Malo, Opnova e Thee Hatchets, brani originali fatti di rock'n'roll energico e rumoroso. Gli Opnova sono invece una storica band faentina, venuta alla luce nei primi anni novanta, che ha da sempre abbracciato le sonorità noise / grunge /stoner di quel decennio, riuscendo a creare una propria identità che l'accompagna e distingue da più di 25 anni.


L'INGRESSO AI CONCERTI È GRATUITO

Tutti gli eventi per clan destino

Nessun evento presente

Altri locali vicino Faenza (Ravenna), Emilia-Romagna