Fuori Orario Reggio Emilia - GATTATICO, (RE)

FUORI ORARIO 0522/671970 VIA DON MINZONI 96/B TANETO DI GATTATICO RE fuoriorariotaneto@libero.it www.arcifuori.it




«HALLOWEEN NIGHT», festa con il concerto degli EASY CURE, tributo italiano ufficiale ai Cure, più un concorso mascherato a premi e una truccatrice gratuita per tutta la serata
Venerdì 31 ottobre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Re), ore 22.30
Il primo tributo ai Cure in Italia, sia per longevità che per qualità, è quello ufficiale dei fiorentini Easy Cure, che venerdì 31 ottobre 2014 alle ore 22.30 animano con un intenso concerto la «Halloween Night» al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia). Un evento «da paura» che, tra un dolcetto e uno scherzetto, offre una truccatrice gratuita per tutta la serata e, subito dopo il concerto, un concorso mascherato in cui verranno scelte le tre migliori maschere singole, con primo premio un weekend in una capitale europea, secondo un weekend in una città italiana e terzo una cena per due persone al Fuori Orario.
Ingresso a 12 euro con una consumazione inclusa, riservato ai soci Arci. Il Fuori Orario apre alle 20, insieme al punto ristoro (per la cena prenotare allo 0522-671970 o 346-6053342). Dopo il concerto, i dj set: nell’area spettacoli, Dj Tano tra rock e dintorni; nell’area binari esterna, Dj Puccione «made in Salento»; nell’area stazione, dalle ore 24 Dj Gin, novità, house e commerciale. Bus da Parma sostenuto dal Fuori Orario (biglietti a 2,50 euro da pagare alla cassa del circolo) e Discobus da Reggio Emilia (Linea Blu); tutti gli orari e le fermate su www.arcifuori.it.
Gli Easy Cure sono cinque musicisti uniti da una forte passione per i Cure, che si sono incontrati a Firenze a metà degli anni ’90 e hanno formato la band nel 1996: hanno avuto una rapida e inaspettata ascesa, fino a raggranellare importanti esibizioni in locali nazionali con il loro spettacolo dedicato ai Cure e a essere riconosciuti come «tribute band ufficiale» dal Fan Club italiano dei Cure. Negli anni, l’esperienza live è uscita dai confini nazionali per sbarcare in Europa, arrivando a conoscere Robert Smith e i Cure e addirittura a ricevere il prestigioso invito di partecipazione agli «Mtv Icon» a Londra nel 2004.
Il successo è proseguito con un mini tour in Turchia e altri raduni europei dei fan dei Cure, fra cui Inghilterra e Olanda. Il lungo e difficile lavoro di ricerca sulle sonorità e sugli effetti ha portato la band toscana ad avere un sound rispondente all’originale, che, insieme alla cura del look tipico del gruppo inglese, contribuisce a ricreare l’atmosfera di un vero concerto dei Cure. Il vasto repertorio, adattabile a diversi tipi di pubblico, spazia dai primissimi album post punk/new wave, attraverso atmosfere dark, fino all’anima pop degli ultimi lavori. I cinque Easy Cure sono Luca Licandro, voce e chitarre, Francesco Riccioli, basso, Nicola Bella, chitarre e tastiere, Lorenzo Gambacorta, batteria, e Francesco Coschino, chitarre e tastiere.

«FIESTA CUBANA» con il concerto di PEPE LOPEZ, cubano, fondatore dei Los Trinitarios e cantante di musica tradizionale cubana e latina, già al fianco dei Nomadi
Sabato 1 novembre al Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Re), dalle ore 21.30, senza tessera Arci
Per una vera «Fiesta Cubana» ci vuole una vera voce cubana: ecco allora Pepe López, cantante di musica tradizionale cubana e latina, già fondatore del duo Los Trinitarios, atteso sabato 1 novembre 2014 per un inedito concerto al Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), che ospita così una festa dedicata a Cuba, alle sue musiche e atmosfere, oltre che al profumo del suo tipico rum da degustare durante la serata. Non solo Pepe López nell’area spettacoli dalle ore 22.30, ma anche musica e intrattenimento «Cuba & dintorni» nell’area stazione dalle 21.30 e, a seguire, balli come per le strade dell’Avana e... sorprese dell’ultima ora.
Trattandosi di un evento organizzato come cooperativa anziché come circolo, non occorre la tessera Arci: biglietti a 12 euro con una consumazione inclusa, prenotabili su www.arcifuori.it. Il Fuori Orario apre alle 20, orario anche dell’apertura del punto ristoro e della cena cubana (da prenotare a puntoristoro@arcifuori.it o allo 0522-671970) con menù fisso a 20 euro (ingresso compreso, bevande escluse). Dopo il concerto, i dj set nelle tre aree del club. Servizio bus da Parma sostenuto dal Fuori Orario (biglietti a 2,50 euro da pagare alla cassa del circolo) e Discobus da Reggio Emilia (Linea Blu): tutti gli orari e le fermate su www.arcifuori.it.
Pepe López, al secolo Jose Amador Lopez y Santander, è nato nella città cubana di Trinidad nel 1969 e vive da alcuni anni in Italia, dove fa divertire e ballare il pubblico con i suoi concerti di colori e ritmo. Ha pubblicato finora otto album, duettando e collaborando con artisti cubani e italiani di talento e fama, come ad esempio i Nomadi, insieme ai quali ha registrato il noto brano «No vale la pena». Pepe ha inoltre partecipato a vari dvd e cd nello stile di «Buena Vista Social Club», accanto a musicisti cubani del mondo tradizionale e latino in generale.
All’età di 9 anni López ha imparato a suonare la chitarra con i trovadores trinitarios e a 11 era già protagonista nella Casa della Trova. Poi ha proseguito gli studi musicali nella Scuola Istruttori d’Arte dell’Avana, si è diplomato e ha cominciato a esibirsi in duo, fondando i Los Relevos e portando avanti la musica trinitaria-cubana dei Los Escambray. Premi e tour si sono susseguiti, anche in Europa e in Africa negli anni Novanta: due chitarre e voci per incarnare lo spirito più autentico dei trovadores, tra la Vieja Trova e la Nueva Trova di Pablo Milanés, Silvio Rodríguez, Gerardo Alfonso e tanti altri. La collaborazione con i Nomadi e il loro manager Maurizio Dinelli è iniziata nel 1998, continuando fino a oggi fra musica, amicizia e solidarietà.
Prossimi eventi al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico
In novembre, venerdì 7 concerto dei Calibro 35 per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 12 euro), sabato 8 «Tributo a Max Pezzali e 883» dei Max Pezzali Tribute nell’ambito del contenitore Febbre a 90, venerdì 14 concerto dei Nobraino per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 12 euro), sabato 15 concerto degli Après La Classe, venerdì 21 concerto di Dente per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 12 euro), sabato 22 concerto di Ensi con il «Rock Steady Tour» (biglietti a 15 euro), venerdì 28 concerto dei Marta sui Tubi feat. Bandakadabra per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 12 euro) e sabato 29 «Tributo agli U2» degli Achtung Babies.
In dicembre, sabato 6 Taro Taro Story 70/80 & Jumbo Story afro/funky e open act live (ingresso senza obbligo di tessera Arci), domenica 7 «RaNDoM, una festa a caso», sabato 13 «Twist and Shout! A 50’s and 60’s Night» con concerto di The Monokings e tre dj a tema, venerdì 19 concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti & Sick Tamburo Team Up per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 15 euro), sabato 27 Management del Dolore Post-Operatorio per la rassegna «M.O.C.» (biglietti a 12 euro), mercoledì 31 Red Moon per la Festa di Capodanno (ingresso da definire).
Gli spettacoli iniziano alle ore 22.30 circa: ingresso con una consumazione inclusa a 12 euro dove non è indicato il biglietto (ma, anche nelle serate con biglietto, è previsto l’ingresso con una consumazione inclusa a 12 euro per le altre aree del circolo), e con tessera Arci tranne che l’1 novembre e il 6 dicembre. Per aggiornamenti, prenotazioni, prevendite e tesseramenti, visitare www.arcifuori.it.

Circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (RE), via Don Minzoni 96/b, tel. 0522-671970, fax 0522-472398, sito www.arcifuori.it