Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Torino - Bologna - Palermo - Antwerp - Napoli - Paris - Catania - Budapest - Manchester - Bristol - Amsterdam - Rivoli - Venaria Reale

Muslimgauze "Chasing the Shadow of Bryn Jones 1983-88"

Apparso per la prima volta nella scena musicale underground britannica durante i primi anni '80, Muslimgauze è stato un progetto sorprendentemente prolifico fino all'improvvisa e prematura scomparsa di Bryn Jones nel 1991. Un ardente credente nell'ethos del fai da te, la maggior parte dei suoi album - in particolare durante il anni coperti da VOD's Chasing the Shadow of Bryn Jones 1983-88 - sono stati autoprodotti in piccole edizioni limitate, rendendoli quasi impossibili da ottenere e alimentando un devoto seguito di culto che è salito quasi al culmine negli ultimi anni.Il fascino duraturo di Muslimgauze non è estraneo all'ascoltabilità e alla seduzione della sua musica, pur rimanendo rigorosamente sperimentale e quasi impossibile da definire. Producendo un corpo di musica per lo più strumentale che era vagamente associata alla scena industriale underground del Regno Unito, la descrizione non si avvicina nemmeno. Sebbene deliziosamente giocoso e intriso di polemica sonora e politica di attualità - che riflette la profonda fede di Jones nel movimento di liberazione palestinese - Muslimgauze ha una grande somiglianza con i movimenti dell'elettronica di sinistra che si svilupperanno negli anni successivi alla sua morte, musica ambient, e downtempo baleari, pur portando con sé l'avventura che ha definito progetti contemporanei come Nurse With Wound. Il risultato di questa posizione unica non è solo sorprendente e affascinante, è diverso da qualsiasi altra cosa.Chasing the Shadow of Bryn Jones 1983-88 di VOD, pubblica la maggior parte della produzione disponibile di Muslimgauze che è stata pubblicata tra il 1983 e il 1988 in 11 CD presentati in uno straordinario cofanetto. Compresi, Opaque, Kabul, Buddhist on Fire, Blinded Horses, Flajelata, Hajj, Jazirat Ul Arab, Abu Nidal, The Rape of Palestine e Coup d'Etat, così come i rari EP Hunting Out With an Aerial Eye e Hammer & Falce. È un'avventura sonora strabiliante e un tuffo sorprendente in una mente singolare che spesso ha lavorato in totale isolamento per scolpire una serie di opere uniche, tribali e focalizzate a livello globale.
Pubblicato il