Scopri i concerti in italia e in europa

Kassel Jaeger and Jim O'Rourke "In Cobalt Aura Sleeps"

"Basandosi su anni di amicizia, Kassel Jaeger e Jim O'Rourke tornano alle venerabili Edizioni Mego con" In Cobalt Aura Sleeps ", un LP strabiliante che incontra due delle voci più sorprendenti della musica sperimentale, unite alla conversazione come un'unica forza , spingendo l'altro verso l'ignoto. Kassel Jaeger, Jim O'Rourke "In Cobalt Aura Sleeps" (LP) Nel 2017, siamo rimasti stupefatti dall'uscita di Wakes on Cerulean, la prima uscita dal duo di Kassel Jaeger e Jim O'Rourke. Basandosi su anni di amicizia - carichi di mistero e ambizione creativa - era facilmente uno dei nostri dischi preferiti di quell'anno. Ora, tornando alla venerabile Editions Mego, questa incredibile collaborazione creativa - che copre il divario tra Francia e Giappone - è tornata con In Cobalt Aura Sleeps, un altro LP strabiliante che incontra due delle voci più sorprendenti della musica sperimentale, unite alla conversazione come un forza unica, spingendo l'uno verso l'altro verso l'ignoto. Né O'Rourke né Jaeger hanno bisogno di presentazioni. Inizialmente emergente a Chicago alla fine degli anni '80, O'Rourke ha tracciato un percorso inarrestabile negli ultimi tre decenni, creando un corpus di lavori - centinaia di album in profondità - che rifiuta qualsiasi forma di stasi, nonché i limiti del genere o idioma. È un artista guidato da una singolare ricerca, la cui infinita curiosità lo ha portato a profondità straordinarie e senza pari. Jaeger - un tempo misterioso moniker di François Bonnet, prolifico scrittore e direttore artistico del leggendario collettivo e studio parigini Groupe de Recherches Musicales - appartiene alla generazione che seguì la scia di O'Rourke, rispondendo al persistente richiamo dello sperimentalismo con un crescente corpus di lavori che lo hanno messo in prima linea nella musica elettroacustica contemporanea. Mentre artisti molto diversi - ognuno seguendo il proprio singolare viaggio creativo - O'Rourke e Jaeger sono profondamente legati da una convinzione condivisa nel potere della collaborazione. Si fa strada attraverso entrambe le rispettive discografie, costringendole a diventare qualcosa di nuovo in ogni conversazione. In quanto duo, sono tanto se stessi quanto sono un prodotto di ciò che l'altro provoca, il cui culmine - incontrato alla loro prima uscita registrata e quella che ci sta davanti ora - è inconfondibilmente potente.
Pubblicato il