LUCA BURGALASSI - Windward - Vrec/Audioglobe

Secondo album da solista per il bluesman livornese Luca Burgalassi che con “Windward” dà alla luce dieci brani inediti dalla forte sonorità americane tra blues, folk e country dominate dalla presenza delle chitarre acustiche. Polistrumentista e musicista di lungo corso Burgalassi cerca uno spiraglio nella musica d’autore contemporanea con composizioni immediate e fruibili (la divertente “The Turn” a simboleggiare la svolta di un album rivolto al futuro dove tutti i brani sembrano esortare a lanciarsi in avanti navigando mari anche controvento), ballad meravigliose (“Fields of innocence” o ancora “Another Tomorrow”, uno dei brani più riusciti). Da citare anche “Lone Rider” e “The Sweetest Blues” dove Burgalassi si cimenta con maestria. Un album per un target alto, per chi dalla musica esige il massimo. facebook.com/lucaburgalassi


Autore: admin
Pubblicato il
Aggiornato il
Tags: