Scopri i concerti in italia e in europa Roma - Milano - Torino - Bologna - Catanzaro - Firenze - Perugia - London - Napoli - Brescia - Catania - Venezia - Amsterdam - Orvieto - Glasgow

EVENTI IN JAZZ

Ritorna Eventi in Jazz, il festival che nel recente passato ha ospitato i più grandi nomi del panorama jazzistico mondiale, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica. Busto rinnova la sua vocazione al grande jazz con una grande novità: oltre alla collaudata collaborazione con il Comune di Castellanza e L'Università Cattaneo, nella squadra degli Eventi ci sarà anche la Città di Gallarate: una nuova collaborazione significa idee, risorse, apertura a un pubblico e a un territorio più ampio.

Significative le partnership: oltre appunto alla Liuc, hanno collaborato all’iniziativa Jazzaltro, Area 101, Verbeat Musica e Città, Nuova Busto Musica, Gruppo Agesp. Da non tralasciare il contributo di Paglini Renault store (main sponsor) e Gruppo Ceriani (sponsor degli  Aperitivi in jazz organizzati da Nuova Busto Musica). La rassegna ha anche il patrocinio di Regione Lombardia.

L’assessore alla promozione e sviluppo del territorio Paola Magugliani osserva: «L'edizione 2017 amplia confini e orizzonti, non solo per rispondere alla domanda di cultura del territorio, ma anche per rendere il territorio stesso sempre più attrattivo, sempre più ricco di motivi per cui è bello viverci o per cui vale la pena raggiungerlo».

I tre comuni, che hanno una storia e un passato di programmazione di musica jazz ad alto livello, propongono infatti un programma che sarà sicuramente apprezzato dai tanti appassionati del genere musicale, grazie al grande lavoro svolto da Mario Caccia, il direttore artistico, che è coadiuvato da Gigi Marrese, Claudio Rolandi, Fiorenzo Pellegatta: «Ho pensato in maniera piuttosto semplice di non dare un'unica caratterizzazione stilistica al cartellone, bensì di declinare un'offerta varia che toccasse diversi assi portanti: innovazione, sperimentalismo, tradizione, contemporaneità ed infine commistione».

Il cartellone prevede infatti una carrellata di artisti di grandissima caratura.

Il via a Busto Arsizio, al teatro Fratello Sole venerdì 20 ottobre con l’esibizione di uno dei trii italiani più prestigiosi e di recente costituzione: Rita Marcotulli, Alfredo Golino e Ares Tavolazzi. Tre pesi massimi che reinterpreteranno brani della tradizione internazionale pop e jazz in una moderna e personalissima chiave.

Si prosegue poi a Gallarate al Teatro Condominio giovedì 26 ottobre con due star mondiali come Franco Ambrosetti e Danilo Rea, rappresentanti ai massimi livelli dei loro singoli strumenti, testimoni e protagonisti di un percorso personale accomunato spesso da collaborazioni al fianco di grandi interpreti della musica leggera italiana come Mina, Gino Paoli e altri ancora.

Sabato 28 ottobre, sempre al Condominio, andrà in scena una rilettura attualizzata del grande Miles Davis grazie a Flavio Boltro, “monstre” internazionale della tromba e al quartetto “Jazz Inc.”.

A Castellanza, al Teatro di via Dante la rassegna vedrà protagonista venerdì 10 novembre il geniale progetto “beatpopulis” del pianista argentino Natalio Mangalavite, coadiuvato dal grande fisarmonicista Antonello Salis e da Adel, campione italiano della beatbox. La serata sarà introdotta dal quartetto della giovanissima Giulia Tadiello in un omaggio a Wayne Shorter.

Si ritorna poi a Busto, ma al teatro Sociale, sabato 11 novembre, serata in cui torneranno a Eventi in jazz Tullio De Piscopo & Friends, in un caleidoscopio rappresentativo di diversi momenti della sua grande carriera.

Domenica 12 novembre sarà la volta di  Bulgarelli, Luca Mannutza e Nicola Angelucci che supporteranno due solisti d’eccezione Fabrizio Bosso, trombettista tra i più acclamati della scena mondiale, e l’eccezionale Michele Polga al sax tenore.

Ultimi due appuntamenti a Castellanza, sempre al Teatro di via Dante: venerdì 17 novembre con LINGOMANIA, formazione che ha “fatto” la storia del cosiddetto genere fusion negli anni novanta e che oggi ritorna sulla scena in una veste nuova, acustica e fortemente innovativa, con protagonisti musicisti del calibro di Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Umberto Fiorentino, Giovanni Falzone e Furio Di Castri.

Infine, venerdì 24 novembre sarà la volta di uno dei pesi massimi dell’organo hammond a livello internazionale, il pugliese Vito Di Modugno supportato da altri grandi musicisti del panorama nazionale: Massimo Manzi, Pietro Condorelli e Michele Carrabba  

Sulla scorta dell’esperienza degli anni scorsi, Eventi in Jazz continua ad essere un festival inclusivo: anche quest'anno, a Busto, non mancheranno i concerti per le strade all'ora dell'aperitivo, un modo per portare la musica dove la gente lavora, passeggia, si ritrova: “un modo, soprattutto, per coinvolgere gli esercizi commerciali, per valorizzare le loro peculiarità – afferma l’assessore Magugliani - non è solo movida, è un'intelligente gestione del palinsesto culturale e delle risorse a disposizione della cultura che deve diventare sempre più volano e motore di sviluppo economico e di inclusione sociale”.

Gli Aperitivi in jazz, a cura di Nuova Busto Musica, sono in programma il 20 ottobre, l’ 11 e il 12 novembre dalle ore 18.30 nei locali Sempre Pronto Bar Ristorante - piazza San Giovanni 5, Enoshop Bar Franco - Corso XX Settembre 8 e Karma Cafè - Piazza Venzaghi 4.

Altre informazioni

Dal 20/10/17 al 24/11/17

Contatti

  • Sito Web
  • Localit√†: Varese

Tutti gli eventi per eventi in jazz

Nessun evento presente