Advertisement

Live Concert

Oggi


Domani

 ABRUZZO  Tony Borlotti & I Suoi Flauers Taberna Vinaria Brunori Sas Wemen The Fiftyniners Zolle Bettibarsantini  BASILICATA  L'orso Monaci Del Surf  CALABRIA  Black Beat Movement Barresi Project His Electro Blue Voice Dola J. Chaplin Bud Spencer Blues Explosion  CAMPANIA  Giovanni Truppi Veivecura Bologna Violenta Nordgarden Modena City Ramblers The Zen Circus  EMILIA ROMAGNA  Simone Scifoni Aka Slim Tre Allegri Ragazzi Morti Massimo Volume Edo - Edoardo Cremonese Franc Cinelli Miami & The Groovers Four Tiles Floyd Machine Aisha Burns Luz  FRIULI VENEZIA GIULIA  Vertical Scratchers Nobraino  LAZIO  Astenia Nicolas Joseph Roncea Jesus Christ Superstar Kutso Luminal Il Muro Del Canto Metal Sludge Extravaganza Tunng Uscita17 Gianluca Pellerito  LIGURIA  Paolo Saporiti Emanuele Belloni Bobby Soul Meganoidi Motel Connection 3 Fingers Guitar Sara Ardizzoni - Dagger Moth  LOMBARDIA  Fletcher Claudio Baglioni Alex Schiavi Teich Il Buio Danilo Sacco Mombu Midnight Rambler The Lords Of Altamont  MARCHE  Unorsominore Tnt Ac/dc Tribute Dj Giamma Hop Frog Led Zeppelin Tribute  MOLISE  Pipers  PIEMONTE  Gazebo Penguins Frei Nico Royale Dinosauri Mandolin Brothers O.i.&b. - Tributo A Zucchero Rue Royale The Monkey Weather Andead  PUGLIA  Fabrizio Bosso Colle Der Fomento Renzo Rubino Vega 80 Fabio Concato Ex-Otago Diodato La Rappresentante Di Lista Altre Di B  SICILIA  Duo Bucolico Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Giacomo Toni Tinturia C+C=Maxigross Joe Barbieri Mario Venuti  TOSCANA  Julie Slick Cleo T. Il Cane The Magnetix Piero Pelu' Massimo Priviero Bobo Rondelli  UMBRIA  Paolo Jannacci Majakovich 2Pigeons  VALLE D'AOSTA  Alldways  VENETO  Perturbazione Get On Funk Red Hot Chili Peppers Tribute Band Freeway Gozu Lubjan Tolo Marton Le Luci Della Centrale Elettrica Forest Swords Levante

Sabato

 ABRUZZO  Motel Connection Nobraino  CALABRIA  Loredana Berte' Barresi Project Modena City Ramblers  CAMPANIA  Nordgarden Il Cane Alessandra Amoroso  EMILIA ROMAGNA  Patty Pravo Sara Ardizzoni - Dagger Moth Peppa Pig Le Luci Della Centrale Elettrica Oh My O Muck And The Mires Nh3 Nico Royale Noise Pollution His Electro Blue Voice  FRIULI VENEZIA GIULIA  Chambers Marlene Kuntz  LAZIO  Mondo Marcio Nevermind - Tributo Ufficiale Ai Nirvana Nicolas Joseph Roncea Next Step – Siouxsie And The Banshees Tribute General Levy Zolle  LIGURIA  Kaleidoscopic Le Minigonne – 60S Pop Rock Band Zeus! Massimo Priviero Giuda  LOMBARDIA  Saturnine Giubbonsky Dracula Lewis Extrema The Monkey Weather Gli Ebrei Vascombriccola - Tributo A Vasco Rossi Roipnol Witch Aisha Burns Ambramarie  MARCHE  Pipers Amore Clementino Drop – R.a.t.m. Tribute Stormwind Simone Scifoni Aka Slim Dj Giamma Vertical Scratchers Freakanto'  PIEMONTE  Rashad Becker Monica P The Magnetix Heaven's Basement Bobby Soul Erin K Queenmania Band Bunker Club Frei The Rose Tributo Europeo Di Janis Joplin  PUGLIA  Maria Antonietta L'orso Wemen The Zen Circus Marco Notari Neffa Diodato Management Del Dolore Post-Operatorio  SICILIA  Dola J. Chaplin C+C=Maxigross Nicolò Carnesi Black Beat Movement Tinturia Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Bud Spencer Blues Explosion Mama Marjas Giacomo Toni  TOSCANA  Violacida Giorgio Canali Brunori Sas Zocaffe Le Man Avec Les Lunettes Raphael Crazy Mama Rev Rev Rev Bassi Maestro Luz  TRENTINO ALTO ADIGE  The Traveller - Massimiliano Forleo Sisyphos  UMBRIA  Taberna Vinaria Bettibarsantini Bologna Violenta  VENETO  Tolo Marton One Love Hi Powa Clock Dva Elli De Mon Mr Wob & The Canes Tributo Italiano Big John Bates And The Voodoo Dollz Metal Sludge Extravaganza

Domenica


Lunedì


Martedì


Mercoledì


 ITALIA  Sisyphos  SVIZZERA  The Vad Vuc Joe Colombo Ben Vida Nicola Ratti Cristiano De Andrè  ABRUZZO  Raphael & Eazy Skankers Enrico Capuano Taberna Vinaria Kyla Brox The Fiftyniners Brunori Sas Zolle Drunken Butterfly Majakovich  BASILICATA  Luciano Ligabue Monaci Del Surf  CALABRIA  Nu Bohemien Paola Turci Giacomo Toni Cleo T. His Electro Blue Voice Massimo Ranieri  CAMPANIA  Psychopathic Romantics The Zen Circus Giovanni Truppi G-Fast Alberto Radius Modena City Ramblers La Rappresentante Di Lista Loredana Berte' The Natural Dub Cluster Galoni  EMILIA ROMAGNA  The Great Nothern X Vessel Flor Patty Pravo Laser Geyser Ricoverati Kris Roe Peppa Pig Oh My O Trouble Vs Glue  FRIULI VENEZIA GIULIA  Nobraino Franco D'andrea Piero Sidoti - Genteinattesa Emanuele Belloni Daniele Tenca Isolde Gli Sportivi Marlene Kuntz  LAZIO  Nordgarden Queen Tribute Emanuele Bultrini Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale) Bud Spencer Blues Explosion Mad Dogs Electric Superfuzz Jesus Christ Superstar Lady Coco  LIGURIA  Fratelli Di Soledad Claudio Baglioni Meganoidi Giuda I Cani Bobby Soul Pino Scotto Motel Connection Sananda Maitreya Le Minigonne – 60S Pop Rock Band  LOMBARDIA  Natrium Adam Carpet Donnie Lybra Dracula Lewis Umberto Tozzi Le Man Avec Les Lunettes Mellow Mood Irreverence Sixty Miles Ahead Red Worms' Farm  MARCHE  Rue Royale Valentina Gravili Boomdabash Ex-Otago The Kingstones Rigolo’ Vili Maschi - Omaggio A Rino Gaetano Drop – R.a.t.m. Tribute La Tosse Grassa Paolo Jannacci  MOLISE  Pipers  PIEMONTE  Dave Douglas Blume Oneohtrix Point Never Muck And The Mires Banda Osiris Apoptygma Berzerk Tre Allegri Ragazzi Morti Gem Boy Riccardo Fogli Frei  PUGLIA  Dellera Two Door Cinema Club Maria Antonietta Barresi Project Neffa Fabio Concato Vega 80 Emis Killa Colle Der Fomento Larry Franco  SARDEGNA  Train To Roots Cisco  SICILIA  Femina Ridens Joe Barbieri Mario Venuti Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Mama Marjas Stefano Bollani C+C=Maxigross Antonella Ruggiero Andre Matos Alessandra Amoroso  TOSCANA  Violacida Zocaffe Raphael Tommy Emmanuel Matrioska Virginiana Miller Us Rails Platonick Dive Bassi Maestro  TRENTINO ALTO ADIGE  Jack Jaselli Assalti Frontali Come Cani Come Angeli Talco Manuel Volpe Francesco Patella  UMBRIA  Raster Petramante Zamboni Canali Maroccolo Magnelli Baraldi Big Ones Wemen 2Pigeons Color Swing Trio Aisha Burns Amaury Cambuzat Suona Ulan Bator  VALLE D'AOSTA  Alldways  VENETO  Luca Aquino Richard Galliano Slick Steve & The Gangsters Foreign Beggars Tolo Marton Bermuda Trio Schonwald La Tresca Lume

Lee Scratch Perry  SVIZZERA  Mellow Mood Witko Joe Colombo Bluestouch Dub Incorporation  SLOVACCHIA  Coro Corridore  SVIZZERA  Casa Del Vento  AUSTRIA  Satelliti  SVIZZERA  Altro  GRAN BRETAGNA  Leo Pari  SVIZZERA  Gasparazzo  ABRUZZO  The Fiftyniners Near Kaleidoscopic Zibba Kyla Brox Black Beat Movement Gianni Morandi Magda White & Frank Hammond Band Gigi Finizio Luminal  CALABRIA  Monaci Del Surf Peppe Voltarelli Zeus!  CAMPANIA  Enrico Rava Chick Corea Gazebo Penguins Caponebungtbangt Gnut Cercasi Cenerentola Alla Bua Keira Is You The Burlesque Gillian Grassie  EMILIA ROMAGNA  John De Leo Spring Awakening Margaret Lee Cristina D'avena Fragil Vida Alessandro Scala Barbara Casini Massimo Simonini Pmjo Parco Della Musica Jazz Orchestra Pennywise  FRIULI VENEZIA GIULIA  Elvenking Above The Tree & Drum Ensemble Du Beat Melampus Giovanni Truppi Tommy Emmanuel Jackie-O-Motherfucker The Zen Circus The Orb W.i.n.d.  LAZIO  Toseland Pavic Enrico Zanisi Entropia Cosmo The Singers Om Unit Toner Low Kutso Go Dugong  LIGURIA  Con Cura The Cure Italian Tribute Giorgio Conte Kozminski Modotti Bobby Solo Lamalareputazione Ken Hensley - Uriah Heep Sette Sposi Per Sette Fratelli  LOMBARDIA  Riccardo Tesi & Banditaliana Il Re Tarantola Mimes Of Wine His Clancyness Cut Ul Mik Longobardeath Slava's Snowshow 2Pigeons Tiger! Shit! Tiger! Tiger! Nicodemo  MARCHE  The Rock'n'roll Kamikazes La Grande Tribu' Drunken Butterfly La Tosse Grassa Dadamatto Gastone Pietrucci & La Macina The Natural Dub Cluster Ninos Du Brasil - Nico Vascellari Marco Pacassoni Stormwind  PIEMONTE  J.c. Satan The Undertones Paolo Angeli Paolo Fresu Antonello Salis The 69 Eyes Baba Sissoko Zocaffe Supershock The Doormen  PUGLIA  Billy Hart Quartet Renzo Rubino Next Step – Siouxsie And The Banshees Tribute Nicolò Carnesi Larry Franco Mirko Signorile Biagio Antonacci I Cani Nicola Conte  SARDEGNA  Train To Roots  SICILIA  Flor La Rappresentante Di Lista Iaia Forte The Traveller - Massimiliano Forleo James Ferraro Meganoidi Mike Stern Bombino Giuda Pippo Pollina  TOSCANA  Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale) Sara Loreni Rox Pino Scotto Umberto Tozzi Giorgia There Will Be Blood Orchestrina Di Molto Agevole I Gatti Mezzi  TRENTINO ALTO ADIGE  Bamboo Ed Laurie Golden Animals Erin K Slick Steve & The Gangsters  UMBRIA  Michele Rabbia Hola La Poyana Tetraktis Percussioni Michele Maraglino Carla Bozulich Big Charlie G-Fast Dinamitri Jazz Folklore  VENETO  Le Luci Della Centrale Elettrica Wayne Horvitz Le Cattive Strade - Andrea Scanzi E Giulio Casale Peter Punk Peach Kelli Pop Dead Elvis Laura Pausini Reckless Love Xiu Xiu Lisa Stansfield

 SPAGNA  Standstill St Vincent Refree The National John Grant  SVIZZERA  Massimo Ranieri  SPAGNA  Dum Dum Girls  GERMANIA  Leo Pari  SPAGNA  !!! (Chk Chk Chk) Charles Bradley Shellac Spoon Kendrick Lamar Caetano Veloso  BELGIO  Galoni  ABRUZZO  Kutso Near Antonio Sorgentone Warias Alla Bua  BASILICATA  Rico Blues Combo  CAMPANIA  Caparezza Danilo Rea Gogol Bordello Dulce Pontes  EMILIA ROMAGNA  Pow! Speedy Ortiz Damien Jurado Biffy Clyro Vibronics Dust The Rose Tributo Europeo Di Janis Joplin Black Stone Cherry Pixies Opeth  FRIULI VENEZIA GIULIA  Angus & Julia Stone Pat Metheny The Natural Dub Cluster Buckcherry  LAZIO  M Ward Fish Tori Amos Avenged Sevenfold Billy Idol Young The Giant Requeen Arcade Fire Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale)  LIGURIA  Gabor Lesko Borghese New York Ska Jazz Ensemble Bluestouch Majakovich 3 Fingers Guitar Il Re Tarantola Phono Emergency Tool Bobo Rondelli Bobby Soul  LOMBARDIA  Aerosmith Materdea Ovo Linkin Park Deniz Tek Node Giannissime Television Angra  MARCHE  Maybe I'm... Johnny Mox Soviet Soviet Stri Maria Antonietta The Zen Circus Sud Sound System Monaci Del Surf Lleroy  PIEMONTE  Pagliaccio Persiana Jones Chiara Giacobbe Chamber Folk Band Ha Ha Tonka Pino Scotto Tangerine Dream Acquaraggia Nomadi Andead Thirty Seconds To Mars  PUGLIA  Slow Magic Cadaveria Destruction White Queen Vega 80 Bamboo  SICILIA  Reijseger Fraanje Sylla Trio Baba Sissoko Kafka On The Shore Donpasta  TOSCANA  Le Capre A Sonagli Sinfonico Honolulu The Pains Of Being Pure At Heart Amadou & Mariam I Matti Delle Giuncaie Massimo Volume Gang Jama Trio Mauro Ermanno Giovanardi E Il Sinfonico Honolulu Alex Britti  TRENTINO ALTO ADIGE  Simone Cristicchi Nh3  UMBRIA  Omar Souleyman The Perfect Strangers Band Tnt Ac/dc Tribute Bettibarsantini Nobraino Nidi D'arac  VENETO  Lord Bishop Rocks The Sade Arianna Antinori Band Of Friends Alphataurus Olly Riva & The Soul Rockets Rudy Rotta Fay Hallam Trinity

 SVIZZERA  Sunrise Avenue  ITALIA  James Blunt  SVIZZERA  Laura Pausini  ITALIA  Sine Frontera  LETTONIA  Bastille Anna Calvi  ITALIA  Dropkick Murphys  SVIZZERA  Biglietto Per L'inferno  LETTONIA  You Me At Six Elbow Junip - Josè Gonzales  ITALIA  Slayer  SVIZZERA  Dolly Parton  ABRUZZO  John Scofield Antonio Sorgentone Gasparazzo Caparezza  CAMPANIA  Stanley Clarke Regina Carter Chick Corea Ylenia Lucisano Ska-P Giulia Mazzoni Javier Girotto Burt Bacharach Pino Daniele  EMILIA ROMAGNA  The Horrors The Dandy Warhols Progetto Panico The National Cut El V And The Gardenhouse The Rose Tributo Europeo Di Janis Joplin Panda Bear Nomadi The Vanja's  FRIULI VENEZIA GIULIA  Max Romeo Gem Boy Mellow Mood Ruggero De I Timidi Goldfrapp Macka B Jimmy Cliff John Fogerty Franz Ferdinand  LAZIO  Emis Killa Obituary Legittimo Brigantaggio Kraftwerk Massive Attack Alex Britti Alice In Chains Loredana Berte'  LIGURIA  Paolo Nutini Kafka On The Shore The Slackers Girls In Hawaii M Ward The Peawees The Sonics! Delaney Davidson  LOMBARDIA  Kodaline M+A Easy Star All Stars Be Forest Vasco Rossi Alessandra Amoroso Gianluca Petrella Ovo Sebastian Bach Damon Albarn  MARCHE  Dub Incorporation Aba Shanti I Giacomo Toni  PIEMONTE  Mascara One Direction Wemen His Clancyness Meganoidi Soviet Soviet Slow Magic Neil Young Deep Purple L'orage  PUGLIA  Saluti Da Saturno Alla Bua Adrian Sherwood Almamegretta  SICILIA  Simple Minds  TOSCANA  Mauro Ermanno Giovanardi Bandabardò Eels The Prodigy Paolo Fresu Elisa Jack Johnson Eagles Mark Lanegan Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale)  TRENTINO ALTO ADIGE  Little Taver The Last Killers  UMBRIA  Hiromi La Tresca Fabrizio Bosso Gonzalo Rubalcaba Antibalas Fiorella Mannoia Horacio "el Negro" Hernandez Charles Bradley Sharon Jones & The Dap-Kings Dr John  VENETO  New York Ska Jazz Ensemble Slowdive Arctic Monkeys Extrema Scorpions Raphael & Eazy Skankers Arianna Antinori Luciano Ligabue The Dukes Of Hamburg Luca Bassanese

 ITALIA  Bettibarsantini  ABRUZZO  Giuda Kutso Antonio Sorgentone Leighton Koizumi Feat Tito & Brainsuckers  CALABRIA  Caparezza Band Bunker Club  CAMPANIA  Massimo Ranieri Zamboni Canali Maroccolo Magnelli Baraldi Kronos Quartet Petrina Michele Rabbia Maria Pia De Vito Alessandro Haber Asaf Avidan Sergio Cammariere Hevia  EMILIA ROMAGNA  Radici Nel Cemento Skid Row Miami & The Groovers Franz Ferdinand Little Taver Izzy & The Catastrophics  LAZIO  Nomadi  LIGURIA  Paolo Jannacci L'orage Boy & Bear  LOMBARDIA  Luca Bassanese The Last Killers His Electro Blue Voice Bombino Raphael & Eazy Skankers The Peawees The Old Firm Casuals - Lars Fredriksen Larry And His Flask Agnostic Front Nofx  MARCHE  Ben E. King Gastone Pietrucci & La Macina  PIEMONTE  Daniele Tenca Anti-Flag Mandolin Brothers Emis Killa Cesare Carugi  PUGLIA  Seun Kuti White Queen Slick Steve & The Gangsters Alla Bua Avishai Cohen  SARDEGNA  Elina Duni Quartet Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale)  SICILIA  Alex Britti  TOSCANA  Pippo Pollina Dave Holland I Gatti Mezzi  TRENTINO ALTO ADIGE  Raphael Eusebio Martinelli & Gipsy Abarth Orkestar  UMBRIA  Paul Weller La Tresca Taberna Vinaria Parlor Snakes Monaci Del Surf Kaiser Chiefs Boxerin Club Peter Hook And The Light Basement Jaxx The Courteeners  VENETO  The Mojomatics Ruggero De I Timidi Camillore’ Violacida



Ska-p

Ska-p è presentato da:

HUB MUSIC FACTORY

HUB MUSIC FACTORY Via Cevedale, 7/B Milano INFO: 02/58118803 334/6697362 info@hubmusicfactory.com www.hubmusicfactory.com www.witter.com/hubmusicfactory www.facebook.com/hubmusicfactory/hubmusicfactory


SKA-P

Dopo un fortunatissimo tour italiano la scorsa estate tornano a farci ballare con la loro inesauribile energia gli Ska-P. Il gruppo madrileno si forma nel 1994 e immediatamente pubblica il suo primo lavoro. Gli Ska-P sono tutti figli della classe operaia provenienti da uno dei quartieri più combattivi di Madrid e la loro esperienza si riflette in toto nei testi. Questi gli argomenti trattati: diritti umani, antifascismo, legalizzazione della marijuana, anticlericalismo, abolizione della corrida, vivisezione, causa del popolo palestinese. Nel 2005, gli SKA-P annunciano il loro ritiro dalle scene con un indimenticabile concerto a Rock In Idro. Dopo tre anni da quell'evento è la volta della pubblicazione di “LAGRIMAS Y GOZOS” dove gli Ska-P tornano a dare fastidio al “sistema”, ai potenti, a chi maltratta e uccide in nome del profitto, non tradendo la loro prima “vita artistica” e ripartendo da lì: oltre due anni in cui il gruppo di Pulpul e Joxemi ha suonato in tutto il mondo innalzando la bandiera della difesa dei “deboli” e per un mondo nuovo. Discografia:”Ska-P” (1994) “El Vals Del Obrero” (1996), “Eurosis” (1998), “Planeta Eskoria” (2000), “Que Corra La Voz” (2002), il live “Incontrolable” (2004), “Lagrimas Y Gozos” (2008). La primavera del 2013 segna l'uscita del nuovo album di inediti degli Ska-P, a quasi cinque anni dal loro ultimo lavoro in studio. Il nuovo album, dal titolo “99%”, vede anche questa volta la produzione di Tony Lopez che ha dato vita ad un suono spettacolare. Da questo disco sono stati estratti i singoli “Se Acabó” e “Canto a la Rebelión”. Gli Ska P, in definitiva, sono una delle band di maggior successo al mondo. I loro tour dal Sud America all'Europa sono stati seguiti da centinaia di migliaia di appassionati, la loro forza sul palco non ha eguali, l'aggressività del punk, unita alle melodie dello ska, sono un biglietto da visita che ha fatto breccia ovunque. Maggiori informazioni sulla band disponibili su: www.ska-p.com





HUB MUSIC FACTORY

Roster di questa agenzia:


DMC
NFD


Testi in archivio:

  • 14/12/2005 13:23 - SKA-P "Coscienza Sociale, Musica Da Resistenza" - Politicamente anarchici, musicalmente ...

    SKA-P "Coscienza Sociale, Musica Da Resistenza" - Politicamente anarchici, musicalmente esplosivi. I membri di questa giovane band SKA-P (un gioco di parole tra ska e evasione) non si impongono su di voi ma vi seducono... e finora hanno sedotto migliaia di persone in Spagna, Francia, Messico, Venezuela, Svizzera e Italia. Negli ultimi quattro anni la loro reputazione si è propagata come un fuoco indomabile. Il loro strabiliante successo non li ha però portati a rinnegare i loro principi. Questa band di Vallecas (un quartiere operaio di Madrid, famoso per la resistenza attuata sotto la dittatura franchista) ha sempre rifiutato di essere convogliato nelle promozioni-tipo delle formule radio o televisive. Hanno rinunciato a tante possibilità di apparire in TV ma si son sempre messi a disposizione di tutte le interviste che venivano loro richieste. Ecco che cosa ha da dire a questo riguardo Pulpul, cantante e portavoce della band: "Non possiamo lasciarci sfuggire nessuna occasione per divulgare messaggi riguardanti la violenza e il sessismo, l'ipocrisia della chiesa e la situazione socio-politica della Spagna". La loro franchezza e integrità non sono riuscite ad evitare la censura. La televisione ha tagliato le loro interviste con l'intenzione evidente di eliminare qualsiasi riferimento politico e vendendo semplicemente solo la musica da festa degli SKA-P. Questa é davvero una battaglia persa perché in ogni loro singolo concerto il pubblico risponde con vigore ai loro messaggi. E' testimone di ciò il fatto che a Madrid nella loro ultima esibizione più di 9000 persone hanno urlato. "Pinochet: figlio di puttana" all'inizio della loro canzone "Juan Sin Tierra" (una canzone che parla della vita di Victor Java). La folla ha poi etichettato come fascista José Maria Aznar, Presidente del Governo spagnolo. La reazione del pubblico è la stessa ovunque la band suoni: durante il loro unico concerto in Svizzera, la folla ha cantato in coro "Cannabis" dimostrando di conoscerne a memoria tutte le parole del testo. Questa canzone è uno dei loro pezzi più popolari e vi si chiede la legalizzazione della marijuana. Un altro esempio è "El Vals Del Obrero" che potrebbe essere tradotto come "Il Walzer Della Classe Operaia" e che si è rivelato un vero e proprio inno sull'orgoglio di appartenere al proletariato. La verità è che il loro messaggio è filtrato attraverso le frontiere in modo tale che la loro canzone "Cannabis" ha raggiunto la posizione numero 1 nelle classifiche colombiane. La Francia è il paese che finora ha dimostrato di essere meno immune agli SKA-P: lo scorso Aprile la sala Cigale di Parigi è stato teatro del loro enorme successo e il sud della Francia, che ha giocato il ruolo di loro trampolino di lancio per il successo della band in questo paese, ha riservato loro più che un caldo benvenuto (2500 persone a Mourenx e date esaurite nella regione franco-basca per citare solo qualche esempio). Tutti i festival li richiedevano: il Printemps Festival di Bourges, il Festival de la Jeunesse, il Festival des Escales, il Festival du Bout du Mond... Ma non sono grandi solo in Francia: in Italia lo scorso 7 Luglio hanno diviso il palco con la band rap americana Jungle Brothers rubando la scena di fronte a più di 10000 persone. Tutto questo tenendo a mente che in quel periodo i loro manager Angel Romero and Concha (della Mic Mic Management) si sono rifiutati di aumentare le loro apparizione live per la paura di saturazione. Pulpul (Robert Ganan) non vuole trovare delle motivazioni al successo della band: "perché quello che conta per noi è trovarci all'unisono con il pubblico quando suoniamo e esprimere quello che sentiamo con sincerità. Vogliamo soprattutto che il pubblico avverta l'ottimismo positivo nella nostra musica e non diremo mai abbastanza che veniamo dal proletariato e di ciò siamo orgogliosi, la nostra musica e i nostri testi hanno origine nella classe operaia". I detrattori degli SKA-P avevano predetto che gli SKA-P avrebbero cessato di essere così controversi nelle loro dichiarazioni dopo la firma per una etichetta multinazionale. Ma Pipi, back vocalist della band e creatore delle "trasformazioni satiriche" sul palco, ci dice che "non c'é motivo per cui la band debba giustificarsi. Nel fare quel che facciamo, il nostro messaggio é recapitato dall'altra parte dell'Atlantico, attraverso i Pirenei fino in Francia e in Italia e vediamo gente che solleva i pugni come simbolo di resistenza a un'infinità di cose ed é questo che alla fine conta. Il primo passo verso la resistenza é essere coscienti della propria realtà". Comunque il successo della band ha portato qualcuno a dubitare della loro sincerità accusandoli di badare alle gratificazioni economiche ottenute con canzoni politiche. Joxemi, chitarrista della band, ha recentemente detto a un giornalista spagnolo: "Dobbiamo smettere di suonare perche stiamo andando bene? Oppure dobbiamo iniziare a scrivere canzoni d'amore affinché questi dubbi scompaiano? In fondo quello che questa gente dice é che noi siamo interessati solo ai soldi. Non abbiamo niente da dimostrare a nessuno e perciò facciamo quello che vogliamo in sintonia con le nostre idee politiche piaccia o no alla gente e sia questa di destra o di sinistra". Joxemi, originario di Navarra, é ben pronto a rispondere. Lavora come postino e si alza ancora alle sei del mattino per consegnare la posta nel suo quartiere. "Non c'è niente di straordinario in ciò -ci dice-, mi permette di rimanere in contatto con la realtà quotidiana". Avere una vita privata che é interamente separata dalla band, é qualcosa di importante per tutti i membri degli SKA-P. Kogote, il loro tastierista, trascorre molto tempo con i suoi due figli piccoli e così pure Luis Mi, il loro nuovo batterista che divide il suo tempo tra le registrazioni del nuovo album e il suo piccolo figlio di due anni. Julio, il bassista, é un personaggio taciturno e discreto che ama dedicarsi alle opere di Marcus Miller, Stanley Clarke, e Jaco Pastorius. Joxemi nonostante il suo lavoro di postino, trascorre il suo tempo libero leggendo e scovando nuovi libri che abbiano attinenza alla Guerra Civile spagnola, un soggetto nel quale é diventato un esperto. Pipi, da parte sua, noto per essere il cinofilo della band, appoggia Pulpul (l'unico vegetariano del sestetto) nella lotta per i diritti degli animali che comprendono anche una campagna contro le corride. Il primo singolo da loro prodotto "Planeta Escoria", riprodotto da Tony Lopez con l'assistenza di Marisa Martin, non lascia spazio a dubbi sulla loro posizione. "Scum Planet" contiene 14 brani che rivelano in modo lampante la maturità musicale della band e la personalità peculiare che hanno acquisito durante tutti questi anni di costante lavoro faticoso. Il primo singolo che da all'album il titolo, parla della fame, del genocidio e della guerra. Le nazioni ricche sostengono questi problemi, non abbiamo niente a che vedere con loro, sebbene siano in parte responsabili della loro esistenza. Questo é il motivo per cui chiamiamo gli oppressi all'insurrezione. L'album che contiene suoni più sobri e meno festivi del solito, cerca di raggiungere -proprio come hanno fatto con i precedenti album- una combinazione di stile diversi, con una base ska potente. Possiamo percepire le influenze del rock in "Autentico", una canzone dedicata a quelli che "parlano di altri senza conoscerli". In "Lucrezia", una canzone scritta in memoria di una giovane donna dominicana assassinata da un gruppo neo-nazista a Madrid nel 1991, c'è un tributo al reggae. Simile lo spirito di "La Mierda" (una canzone scritta dopo degli episodi di razzismo accaduto a El Ejido lo scorso Febbraio e a Tarrasa nel Giugno 1999) dove i razzisti vengono invitati ad andare al diavolo come suggerisce il titolo della canzone. "Mestizaje" d'altro canto promuove la lotta per un "mondo multi razziale e multi culturale". Neppure il Papa sfugge alla lingua tagliente degli SKA-P (provate ad ascoltare "La Mosca Cojonera" dal ritmo songò). La corrida, una tortura legale presente in Spagna, é denunciata con passione in "Verguenza". Le compagnie di lavoro temporaneo -che attualmente stanno dando vita ad un enorme problema sociale in Spagna- sono attaccate in "ETTs". Altre canzoni che spiccano sono "Naval Gijon", un inno che sostiene i lavoratori dei cantieri navali delle Asturie e "Violencia Machista", che ci racconta dell'alto livello di violenza domestica nella Spagna odierna (solo nel 1997, 97 donne sono state uccise dai loro mariti, una media di quattro donne a settimana). In questa canzone gli SKA-P esortano le donne che sono vittime di violenza a ricorrere all'autodifesa personale; data la situazione attuale pare l'unica soluzione possibile per il momento. La lista potrebbe continuare ma in fondo ciò che conta è che "Planeta Eskoria" é un'esplosione di ritmo con testi carichi di dinamite. Perciò è fondamentalmente ottimo sia per indurre a danze scatenate, sia per mettere in moto le vecchie cellule del sistema cerebrale. Suonano: 11/5 all'ESTRAGON di Bologna; 12/5 al RAINBOW di Milano; 15/5 all'HIROSHIMA MON AMOUR di Torino; 18/5 all'AUDITORIUM FLOG di Firenze; 19/5 al VELVET di Rimini. INFOLINE: AFCONCERTI 0432/229021

  • 14/12/2005 13:23 - SKA-P Gli Ska-P sono il fenomeno della musica alternativa del ...

    SKA-P Gli Ska-P sono il fenomeno della musica alternativa del momento, provengono dai sobborghi di Madrid, possono essere definiti combat rocker per eccellenza, infatti i testi sono fortemente politicizzati, dalle invettive contro Aznar (primo ministro spagnolo e presidente di turno dell’UE), a veri e propri manifesti per la legalizzazione delle droghe leggere come “Cannabis”, brano contenuto nell’album “El vals de obrero”, che li ha consacrati al grande pubblico. Successo ripetuto con l’uscita, nel 2000 di “Planeta Eskoria”, un album “arrabbiato” ma che colpisce soprattutto per i suoni decisamente più maturi. Ma è sicuramente sul palco che il gruppo spagnolo dà il meglio di sé, slogan, rivisitazioni di canzoni e soprattutto grande energia, fanno degli Ska-P uno dei gruppi che dal vivo sono tra i più acclamati in tutto il panorama rock internazionale.

  • 14/12/2005 13:23 - Ska-P Gruppo spagnolo ska-punk con una forte connotazione politica di sinistra, ...

    Ska-P Gruppo spagnolo ska-punk con una forte connotazione politica di sinistra, gli Ska-P si sono formati a Vallecas e hanno debuttato nel 1995 con SKA-P. Uscito per la piccola etichetta AZ Records, il disco ha suscitato abbastanza interesse da spingere la BMG a mettere sotto contratto la band. Con EL VALS DE OBRERO (1996) ed EUROSIS (1998), il gruppo ha conquistato notevoli consensi prima in patria e poi a livello internazionale, sia in Europa che in America Latina. PLANETA ESKORIA, uscito nel 2000, ha consolidato le posizioni raggiunte dagli Ska-P. La fromazione comprende Pulpul (voce e chitarra), Kogote (tastiere e cori), Julio (basso e cori), Joxemi (chitarra e cori), Pipi (seconda voce) e Luismi (batteria e cori, subentrato a Paco nel terzo album del gruppo). DISCOGRAFIA ESSENZIALE SKA-P - 1995, AZ Records EL VALS DE OBRERO - 1996, BMG EUROSIS - 1998, BMG PLANETA ESKORIA, 2000, BMG Ska-P: 'Il pubblico italiano è come quello spagnolo: tutti pazzi' Gli spagnoli Ska-P possono contare ormai su un grosso seguito anche in Italia, grazie alla loro miscela di ska e punk, non originalissima ma indubbiamente energica e di grande presa. Le fortune della band nascono soprattutto dai concerti e dal passaparola fra i fan, visto che i duri slogan politici dei testi costringono il gruppo ad agire fuori dal giro dei media che contano. Il titolo del loro nuovo album "¡¡Que corra la voz!!" si riferisce in parte anche a questo. Ma si può sventolare la bandiera dell'anarchia e avere un contratto con la multinazionale BMG? "Lavorare con una major significa solo avere la possibilità di fare arrivare la nostra musica a più gente", spiega il chitarrista Joxemi. "Comunque, facciamo la musica che vogliamo e nessun discografico ci viene a dire quello che dobbiamo fare. E inoltre non pretendiamo di convincere nessuno che le nostre idee sono giuste. Chi ci viene ad ascoltare capisce quello che diciamo e tanto basta". Anche con il pubblico italiano, gli Ska-P hanno un ottimo rapporto. "Siete molto simili agli spagnoli", secondo il batterista Luismi. "I francesi sono un po' più controllati. Voi invece siete pazzi!". A proposito di Italia, nel pezzo "Solamente por pensar", che si scaglia contro la repressione poliziesca, viene citato esplicitamente Carlo Giuliani, il manifestante rimasto ucciso durante gli scontri di piazza in occasione del G8 di Genova. "La polizia cerca sempre di avere un pretesto per attaccare", afferma Pipi, seconda voce della band. "Purtroppo è tardi per fare qualcosa per lui, ma ci sembra giusto fare un piccolo omaggio a chi continua a lottare per i propri ideali".

  • 14/12/2005 13:23 - SKA P Gruppo spagnolo ska-punk con una forte connotazione politica ...

    SKA P Gruppo spagnolo ska-punk con una forte connotazione politica di sinistra, gli Ska-P si sono formati a Vallecas e hanno debuttato nel 1995 con SKA-P. Uscito per la piccola etichetta AZ Records, il disco ha suscitato abbastanza interesse da spingere la BMG a mettere sotto contratto la band. Con EL VALS DE OBRERO (1996) ed EUROSIS (1998), il gruppo ha conquistato notevoli consensi prima in patria e poi a livello internazionale, sia in Europa che in America Latina. PLANETA ESKORIA, uscito nel 2000, ha consolidato le posizioni raggiunte dagli Ska-P. La formazione comprende Pulpul (voce e chitarra), Kogote (tastiere e cori), Julio (basso e cori), Joxemi (chitarra e cori), Pipi (seconda voce) e Luismi (batteria e cori, subentrato a Paco nel terzo album del gruppo) - SUONANO: 03/09/05 MILANO ROCK IN IDRO- INFO: AF CONCERTI c/o ALEX FABBRO - TIBERIO DECIAN 89 - 33100 Udine - 199740726 - Tel. 0432/508323 - www.afconcerti.com





Live Festival

 ABRUZZO 
 CAMPANIA 

 EMILIA ROMAGNA 





 FRIULI VENEZIA GIULIA 
 ITALIA 
 LAZIO 
 LIGURIA 

 LOMBARDIA 





 MARCHE 



 PIEMONTE 

Live Club

 ABRUZZO 
 CALABRIA 
 CAMPANIA 

 EMILIA ROMAGNA 




 FRIULI VENEZIA GIULIA 
 LAZIO 




 LIGURIA 

 LOMBARDIA 





 MARCHE 
 PIEMONTE 



 PUGLIA 


 SICILIA 





Rubriche

Musicclub Story



Live News