Gigi Cifarelli

GIGI CIFARELLI

GIGI CIFARELLI Chitarrista, compositore e arrangiatore, Gigi Cifarelli può vantare parecchie collaborazioni di livello internazionale per aver firmato concerti e registrazioni anche con Paul Young, Chick Corea, Tullio De Piscopo, Mina, Joe Cocker. Ma insieme ad una lunga e apprezzata attività didattica, Cifarelli ha avuto anche la possibilità di esordire come cantante con un album di particolare successo. Lo testimoniano le 10mila copie vendute di Kitchen Blues che nel '91 lo avvicinò al mondo del jazz. Wes Montgomery è tra i suoi principali ispiratori ma nei suoi confronti ha inciso assai favorevolmente la personale amicizia con George Benson. Un festival internazionale in Corsica gli ha dato l'opportunità di collaborare con John Scofield e Mike Stern . Nella sua discografia un altro successo è stato With the Eyes of a Child . Più recenti i concerti di Gigi Cifarelli con Pino Daniele, Scott Henderson e Dirotta su Cuba. http://www.gigicifarelli.net www.facebook.com/gigi.cifarelli

Tutti gli eventi di Gigi Cifarelli in concerto

    Nessun evento trovato in archivio






Testi in archivio:

  • 14/12/2005 13:23 - GIGI CIFARELLI Gigi Cifarelli entra nella scena del Jazz Italiano dopo ...

    GIGI CIFARELLI Gigi Cifarelli entra nella scena del Jazz Italiano dopo aver suonato musica rock e blues. I suoi principali riferimenti sono stati Wes Montgomery (a cui ha dedicato il brano "Letter to Wes" nel disco Kitchen Blues) Charlie Parker e George Benson. Nel 1985 realizza Coca & Rhum, il suo primo album, grazie al quale raggiunge il primo posto nel referendum indetto da Guitar Club; primato che conferma per cinque anni consecutivi. In seguito collabora con molti musicisti americani quali Chick Corea, Sam Rivers Jack De Johnette, Mark Murphy; ...e ancora, Delmar Brown, Billy Hart, Cameron Brown, Jimmy Owens, Ursula Dudjack, Tony Scott e altri musicisti italiani quali Enrico Rava e Franco Ambrosetti. Nel 1991 esce il suo secondo album: Kitchen Blues che riscontra un grande successo anche al di fuori dell'ambito jazzistico: alcuni hanno definito Gigi Cifarelli un jazzista che segue una linea aperta a tutte le influenze, e ciò può sicuramente avvicinare molti giovani al jazz. Nel 1995 viene invitato a partecipare all'annuale Festival chitarristico di Patrimonio in Corsica, esibendosi accanto a grandi chitarristi come Robben Ford, Mike Stern, John Scofield, Philipe Catherine e Toots Thielemans (armonica), raggiungendo una dimensione internazionale, tanto che la stampa francese lo definisce "Un Guitariste Super!". Nel 1999 esce "With the eyes of a child", un lavoro molto raffinato con ottimi arrangiamenti e altrettanto ottimi suoni.