Umbria Rock Festival a Massa Martana (PG)
Trasimeno Blues, località Lago Trasimeno (Perugia, Umbria)

Neri Per Caso

Neri Per Caso è presentato da:

INTERNATIONAL MUSIC

INTERNATIONAL MUSIC Via della Mondine, 6 41012 Carpi MO Tel. 059/644688 info@internationalmusic.it http://www.internationalmusic.it/


NERI PER CASO

Sono 6 ragazzi di Salerno i componenti di questo gruppo italiano che canta "a cappella" cioè senza l'ausilio di strumenti musicali. Si forma nel '92, ma i ragazzi si conoscono dall'infanzia: Domenico Pablo (detto Mimi') e Gonzalo sono fratelli e cugini di Ciro e Diego, fratelli a loro volta, Massimo e Mario, amici, loro compagni di scuola. Agli inizi si esibivano nei pub e in manifestazioni locali. Il grande successo arriva con la vittoria nella sezione "Nuove Proposte" del Festival di San Remo con il brano Le ragazze di Claudio Mattone nel 1995. Subito i Neri Per Caso sono richiestissimi in trasmissioni radio e TV. Il loro modo di cantare, prima quasi sconosciuto in Italia, suscita grande interesse ed il loro album d'esordio che contiene cover di famose canzoni italiane e due brani inediti raggiunge per vendite il clamoroso traguardo di 6 dischi di platino. E' del '96 il loro secondo disco, Strumenti. Questa volta lo strumento "voce" si integra con strumenti acustici ed elettronici e percussioni (bicchieri, cucchiaini, fodere di chitarre,...) che creano atmosfere particolari, diverse ad ogni canzone. Con il brano Mai più sola, di Claudio Mattone, il gruppo ripete l'esperienza del festival, giungendo al quinto posto tra i Big. Il loro terzo disco ...And so this is Christmas, che esce poco prima di Natale, nel '96, contiene cover di famose canzoni natalizie: White Christmas, Oh Happy Day , la bellissima canzone di John Lennon e Yoko Ono Happy Xmas (war is over) cantate a cappella e Quando canzone da loro interpretata nel lungometraggio animato della Disney, "Il gobbo di Notre-Dame". Il quarto disco esce a fine Novembre del '97 e si intitola semplicemente "Neri per caso". I Neri Per Caso che collaborano a testi e musiche creano un CD che si adatta perfettamente al loro carattere. L'Album contiene 12 canzoni tra cui 3 cover di canzoni italiane ed una di una canzone straniera, Jamming, di Bob Marley. Da non dimenticare l'originale rilettura di Centro di gravità permanente di Franco Battiato. Il CD è cantato interamente a cappella. Nel 1999 la loro musica giungerà in America Latina dove il gruppo riscuoterà un grandissimo successo. Seguiranno altri tour nei 4 continenti. Nel maggio 2000 esce Angelo Blu da cui il singolo estivo Sarà, cover in italiano di Heaven must be missing an angel dei Tavares. Il 7 giugno 2002, a coronamento di 10 anni di attività, esce il CD Raccolta un "The Best of..." con due inediti Amore psicologico e Tu sei per me. Per giudizio dello stesso gruppo contiene il meglio della loro produzione, i brani più amati. Per qualche anno si dedicano ad un'intensa attività live di concerti in tutto il mondo, partecipando ai principali Festival di Musica a cappella. Forti della particolarità del loro genere, che in ogni paese raduna un appassionato seguito di nicchia, si fanno conoscere e amare in molti paesi, in particolare in America del Sud, Venezuela e Colombia, fino a Singapore. Nel 2006 ritrovano Tullio Mattone, figlio di Claudio, nel loro team produttivo agli esordi. È lui a lanciare l'idea di un disco interamente a cappella, in duetto con grandi artisti italiani. Un anno e mezzo di intenso lavoro, grazie alla collaborazione con Sony/BMG, ha portato alla pubblicazione di "Angoli diversi", album che vede la luce il 15 febbraio 2008, frutto dell'emozionante incontro artistico con Mango, Mario Biondi, Claudio Baglioni, Neffa, Lucio Dalla, Luca Carboni, Gino Paoli, Samuele Bersani, i Pooh, Alex Britti e Raf. www.myspace.com/neripercaso

Tutti gli eventi di Neri Per Caso in concerto

    Nessun evento trovato in archivio







Testi in archivio:

  • 14/12/2005 13:23 - Sono 6 giovani ragazzi di Salerno i componenti di questo ...

    Sono 6 giovani ragazzi di Salerno i componenti di questo gruppo italiano che canta "a cappella" cioè senza l'ausilio degli strumenti. Il gruppo ha iniziato a cantare a cappella nel '91, ma i ragazzi si conoscono da quando sono bambini, infatti Domenico Pablo (detto Mimi') e Gonzalo sono fratelli e cugini di Ciro e Diego, fratelli a loro volta, con gli altri si conoscono dai tempi delle medie e ciò li rende affiatatissimi. Ognuno di loro sà suonare uno o più strumenti musicali, Ciro e Diego Caravano hanno frequentato il consevatorio, ma nessuno ha mai preso lezioni di canto. Prima di diventare famosi cantavano nei locali di provincia, sulle navi da crociera e alle feste paesane, poi arriva il successo con la vittoria alla sezione "Nuove Proposte" del Festival di San Remo nel '95, con la canzone "Le Ragazze" e subito I Neri Per Caso sono richiestissimi in trasmissioni radio e TV. Il loro modo di cantare, prima quasi sconosciuto in Italia, suscita grande interesse ed il loro primo disco, che contiene cover di famose canzoni italiane e due inedite, vende moltissime copie. L'anno dopo il gruppo ripete l'esperienza del Festival, arrivando al quinto posto tra i "Big", ma questa volta con una canzone che "concede" accompagnamenti musicali, "Mai Più Sola". Il loro secondo disco, chiamato appunto "Strumenti" è realizzato con strumenti acustici, elettronici ed impropri (bicchieri, cucchiaini, fodere di chitarre,...) che creano atmosfere particolari, diverse ad ogni canzone. Il loro terzo disco, che esce poco prima di Natale, nel '96, contiene cover di famose canzoni natalizie come "White Christmas", "Oh Happy Day" e la bellissima canzone di John Lennon e Yoko Ono "Happy Xmas (war is over)" cantate a cappella; e "Quando" canzone da loro interpretata nel lungometraggio animato della Disney, "Il gobbo di Notre-Dame". Il quarto disco dei Neri Per Caso, che esce a fine Novembre del '97, rivela una grande maturazione artistica dei 6 ragazzi. Contiene 12 canzoni tra cui 3 cover di canzoni italiane ed una di una canzone straniera ("Jamming", di Bob Marley), i Neri Per Caso hanno contribuito a testi e musiche delle restanti canzoni creando un Cd che si adatta perfettamente al loro carattere e soddisfatti del proprio lavoro hanno chiamato il Cd con il loro nome, sentendolo completamente proprio. Il Cd è cantato interamente a cappella, solo nella canzone "Volare Via" insieme alle loro voci c'è l' accompagnamento di un pianoforte.

  • 14/12/2005 13:23 - Sono 6 giovani ragazzi di Salerno i componenti di questo ...

    Sono 6 giovani ragazzi di Salerno i componenti di questo gruppo italiano che canta "a cappella" cioè senza l'ausilio degli strumenti. Il gruppo ha iniziato a cantare a cappella nel '91, ma i ragazzi si conoscono da quando sono bambini, infatti Domenico Pablo (detto Mimi') e Gonzalo sono fratelli e cugini di Ciro e Diego, fratelli a loro volta, con gli altri si conoscono dai tempi delle medie e ciò li rende affiatatissimi. Ognuno di loro sà suonare uno o più strumenti musicali, Ciro e Diego Caravano hanno frequentato il consevatorio, ma nessuno ha mai preso lezioni di canto. Prima di diventare famosi cantavano nei locali di provincia, sulle navi da crociera e alle feste paesane, poi arriva il successo con la vittoria alla sezione "Nuove Proposte" del Festival di San Remo nel '95, con la canzone "Le Ragazze" e subito I Neri Per Caso sono richiestissimi in trasmissioni radio e TV. Il loro modo di cantare, prima quasi sconosciuto in Italia, suscita grande interesse ed il loro primo disco, che contiene cover di famose canzoni italiane e due inedite, vende moltissime copie. L'anno dopo il gruppo ripete l'esperienza del Festival, arrivando al quinto posto tra i "Big", ma questa volta con una canzone che "concede" accompagnamenti musicali, "Mai Più Sola". Il loro secondo disco, chiamato appunto "Strumenti" è realizzato con strumenti acustici, elettronici ed impropri (bicchieri, cucchiaini, fodere di chitarre,...) che creano atmosfere particolari, diverse ad ogni canzone. Il loro terzo disco, che esce poco prima di Natale, nel '96, contiene cover di famose canzoni natalizie come "White Christmas", "Oh Happy Day" e la bellissima canzone di John Lennon e Yoko Ono "Happy Xmas (war is over)" cantate a cappella; e "Quando" canzone da loro interpretata nel lungometraggio animato della Disney, "Il gobbo di Notre-Dame". Il quarto disco dei Neri Per Caso, che esce a fine Novembre del '97, rivela una grande maturazione artistica dei 6 ragazzi. Contiene 12 canzoni tra cui 3 cover di canzoni italiane ed una di una canzone straniera ("Jamming", di Bob Marley), i Neri Per Caso hanno contribuito a testi e musiche delle restanti canzoni creando un Cd che si adatta perfettamente al loro carattere e soddisfatti del proprio lavoro hanno chiamato il Cd con il loro nome, sentendolo completamente proprio. Il Cd è cantato interamente a cappella, solo nella canzone "Volare Via" insieme alle loro voci c'è l' accompagnamento di un pianoforte.