Advertisement

Live Concert

Oggi

 ABRUZZO  Brunori Sas The Fiftyniners Zolle Bettibarsantini Tony Borlotti & I Suoi Flauers Taberna Vinaria Wemen  BASILICATA  L'orso Monaci Del Surf  CALABRIA  His Electro Blue Voice Barresi Project Dola J. Chaplin Black Beat Movement  CAMPANIA  Veivecura Nordgarden Modena City Ramblers Bologna Violenta Mondo Marcio The Zen Circus Giovanni Truppi Alberto Radius  EMILIA ROMAGNA  Luz Aisha Burns Frankie Magellano Wolves Like Us Remida Eagulls Fiordaliso Simone Scifoni Aka Slim Edo - Edoardo Cremonese Franc Cinelli  FRIULI VENEZIA GIULIA  Vertical Scratchers Nobraino  LAZIO  Ilenia Volpe Il Muro Del Canto Alberto Marsico Astenia Roberto Gatto Luminal Peter Bernstein Quartet Aaron Goldberg Kutso  LIGURIA  Motel Connection Emanuele Belloni Meganoidi Sara Ardizzoni - Dagger Moth Paolo Saporiti 3 Fingers Guitar Bobby Soul  LOMBARDIA  The Lords Of Altamont Frank Sinutre Italian Dire Straits Piotta Il Buio Zeus! The Elements Norma Jean Le Man Avec Les Lunettes Om Unit  MARCHE  Hop Frog Led Zeppelin Tribute Dj Giamma Tnt Ac/dc Tribute Unorsominore  MOLISE  Pipers  PIEMONTE  Mandolin Brothers Dinosauri Rue Royale The Monkey Weather Muck And The Mires O.i.&b. - Tributo A Zucchero Gazebo Penguins Frei Andead Nico Royale  PUGLIA  La Rappresentante Di Lista Ex-Otago Altre Di B Colle Der Fomento Fabrizio Bosso Renzo Rubino Vega 80 Diodato Fabio Concato  SICILIA  Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Tinturia Joe Barbieri C+C=Maxigross Mario Venuti Duo Bucolico  TOSCANA  Julie Slick Piero Pelu' Massimo Priviero Bobo Rondelli Cleo T. The Magnetix  UMBRIA  2Pigeons Majakovich Paolo Jannacci  VALLE D'AOSTA  Alldways  VENETO  Gozu Lubjan Le Luci Della Centrale Elettrica Forest Swords Levante Perturbazione Tolo Marton Freeway

Domani

 ABRUZZO  Nobraino Motel Connection  CALABRIA  Loredana Berte' Gue' Pequeno Modena City Ramblers Barresi Project  CAMPANIA  Nordgarden Il Cane Alessandra Amoroso  EMILIA ROMAGNA  Nh3 Oh My O Le Luci Della Centrale Elettrica Nico Royale Noise Pollution Muck And The Mires Patty Pravo His Electro Blue Voice Peppa Pig  FRIULI VENEZIA GIULIA  Marlene Kuntz  LAZIO  Aaron Goldberg Next Step – Siouxsie And The Banshees Tribute Nevermind - Tributo Ufficiale Ai Nirvana Zolle Mondo Marcio Massimo Ranieri Nicolas Joseph Roncea Massimo D'avola Peter Bernstein Quartet General Levy  LIGURIA  Kaleidoscopic Massimo Priviero Le Minigonne – 60S Pop Rock Band Giuda Zeus!  LOMBARDIA  Rats King Of The Opera - Samuel Katarro Adel's Nord Sud Ovest Band - Tributo A Max Pezzali E Agli Dracula Lewis Witko Extrema Freeway Saturnine There Will Be Blood  MARCHE  Dj Giamma Vertical Scratchers Pipers Clementino The Gentlemen's Agreement Freakanto' Mortimer Mc Grave & The Barelliers Simone Scifoni Aka Slim Amore  PIEMONTE  The Magnetix Band Bunker Club Bobby Soul Erin K Queenmania Monica P The Rose Tributo Europeo Di Janis Joplin Heaven's Basement Frei Rashad Becker  PUGLIA  Marco Notari Maria Antonietta Diodato Wemen The Zen Circus Neffa L'orso Management Del Dolore Post-Operatorio  SICILIA  C+C=Maxigross Nicolò Carnesi Tinturia Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Black Beat Movement Mama Marjas Giacomo Toni Bud Spencer Blues Explosion  TOSCANA  Mai Mai Mai Be Forest Zocaffe Raphael Brunori Sas Crazy Mama Rev Rev Rev Giorgio Canali Luz  TRENTINO ALTO ADIGE  Talco The Traveller - Massimiliano Forleo Sisyphos  UMBRIA  Taberna Vinaria Bettibarsantini Bologna Violenta  VENETO  Tributo Italiano Tolo Marton One Love Hi Powa Clock Dva Metal Sludge Extravaganza The Moor Mr Wob & The Canes Moa Anbessa Sound System! Full Crew! Elli De Mon Big John Bates And The Voodoo Dollz

Domenica


Lunedì


Martedì


Mercoledì


Giovedì

 ABRUZZO  Enrico Capuano The Fiftyniners Clementino Colle Der Fomento  BASILICATA  Barresi Project Spasulati Band  CALABRIA  The Traveller - Massimiliano Forleo Meganoidi Simone Scifoni Aka Slim  CAMPANIA  Psychopathic Romantics Galoni Rev Rev Rev The Natural Dub Cluster Sonohra Simone Cristicchi G-Fast  EMILIA ROMAGNA  Javier Girotto Eusebio Martinelli & Gipsy Abarth Orkestar Cristiano Godano Fabrizio Bosso Gattamolesta Giancarlo Onorato Joe Dibrutto Il Re Tarantola Carlo Maver Happy Hour - Tributo A Luciano Ligabue  FRIULI VENEZIA GIULIA  Tre Allegri Ragazzi Morti  LAZIO  Maria Pia De Vito Buddha Superoverdrive Matteo Sansonetto Piji Karol Wojtyla - La Vera Storia Junior Kelly Electric Superfuzz Cisco  LIGURIA  Boogarins The Manges Lili Refrain Mondo Marcio Marnero Pink Holy Days Lennon Kelly  LOMBARDIA  John Abercrombie Management Del Dolore Post-Operatorio Cyberpunkers Twin Room Marumba The Beat Barons Zeus! Bluestouch  MARCHE  Bip Gismondi Valentina Gravili Spaghetti A Detroit Israel Varela Nobraino Borghese Tnt Ac/dc Tribute Warsavia  PIEMONTE  Sad - Official Metallica Tribute Revenga Giovanni Truppi Lo Zoo Di Berlino Sohn Vascombriccola - Tributo A Vasco Rossi Oneohtrix Point Never  PUGLIA  Larry Franco Coez Marzia Stano Aka Una Giacomo Toni Bud Spencer Blues Explosion Dellera Duo Bucolico White Queen 99Posse  SICILIA  L'orso Tinturia  TOSCANA  The Zen Circus Pipers Alessia Tondo Arianna Antinori Alla Bua Majakovich  TRENTINO ALTO ADIGE  Assalti Frontali Bologna Violenta  UMBRIA  Flor Ex-Otago Raster  VENETO  Tolo Marton Morblus Band Black Beat Movement Ches Smith Muck And The Mires Rumatera Lume The Rose Tributo Europeo Di Janis Joplin Modena City Ramblers Black Mama

 SVIZZERA  Nicola Ratti  ITALIA  Sisyphos  SVIZZERA  Joe Colombo The Vad Vuc Cristiano De Andrè Ben Vida  ABRUZZO  The Fiftyniners Zolle Tony Borlotti & I Suoi Flauers Majakovich Enrico Capuano Drunken Butterfly Taberna Vinaria Raphael & Eazy Skankers  BASILICATA  Luciano Ligabue Zibba Monaci Del Surf Spasulati Band  CALABRIA  Nu Bohemien Cleo T. Massimo Ranieri Giacomo Toni His Electro Blue Voice  CAMPANIA  Giovanni Truppi Galoni Psychopathic Romantics Alberto Radius Bologna Violenta La Rappresentante Di Lista The Zen Circus Modena City Ramblers Loredana Berte' The Natural Dub Cluster  EMILIA ROMAGNA  Fragil Vida Carlo Maver Soft Metals Noise Pollution Montefiori Cocktail Kris Roe The Strypes Happy Hour - Tributo A Luciano Ligabue Four Tiles  FRIULI VENEZIA GIULIA  Franco D'andrea Isolde Nobraino Chambers Piero Sidoti - Genteinattesa Emanuele Belloni Gli Sportivi Marlene Kuntz Daniele Tenca  LAZIO  Nevermind - Tributo Ufficiale Ai Nirvana Nordgarden Junior Kelly Unorsominore Peter Bernstein Quartet Roberta Cartisano Deville The Vickers Alberto Marsico  LIGURIA  Necrodeath Le Minigonne – 60S Pop Rock Band Sara Ardizzoni - Dagger Moth Lisa And The Lips Fetish Calaveras The Magnetix Kaleidoscopic Bluestouch I Cani Pink Holy Days  LOMBARDIA  Nemesi Mellow Mood Estra Le Favole Di Meg Muppet Suicide - Tributo Ai Guns N' Roses Electricity Umberto Tozzi Halestorm Duracel Lee Scratch Perry  MARCHE  Drop – R.a.t.m. Tribute Claudio Filippini Trio Warsavia Fabulous Daddy Reggaete Forte Freakanto' Piero Massimo Macchini - Dolly Bomba Gillian Grassie Ex-Otago Sine Frontera  MOLISE  Pipers  PIEMONTE  Dave Holland Gianluigi Trovesi Sintomi Di Gioia Diane Schuur Sell System La Paranza Del Geco Blume Uri Caine Band Bunker Club Apoptygma Berzerk  PUGLIA  Neffa Rhomanife Vega 80 Alla Bua Larry Franco Colle Der Fomento Dellera Emis Killa Two Door Cinema Club Primo & Squarta – Cor Veleno  SARDEGNA  Cisco Train To Roots  SICILIA  Duo Bucolico Antonella Ruggiero Joe Barbieri Veivecura Mario Venuti Mama Marjas Femina Ridens C+C=Maxigross Musica Nuda / Petra Magoni + Ferruccio Spinetti Stefano Bollani  TOSCANA  Bassi Maestro Vintage Violence Arianna Antinori Erin K Platonick Dive Rev Rev Rev Bad Apple Sons Borghetta Stile Us Rails Molla - Luca Giura  TRENTINO ALTO ADIGE  Manuel Volpe Jack Jaselli Talco Come Cani Come Angeli Assalti Frontali  UMBRIA  Big Ones Aisha Burns Amaury Cambuzat Suona Ulan Bator Petramante Color Swing Trio 2Pigeons Green Like July Raster Joe Pisto  VALLE D'AOSTA  Alldways  VENETO  One Love Hi Powa Tributo Italiano Ches Smith Le Luci Della Centrale Elettrica Marcello Tonolo Luca Bassanese Black Mama Richard Galliano

 SVIZZERA  Dub Incorporation Altro Witko  GRAN BRETAGNA  Leo Pari  SVIZZERA  Gasparazzo Casa Del Vento Joe Colombo Gue' Pequeno  AUSTRIA  Satelliti  SVIZZERA  Bluestouch Mellow Mood    Lee Scratch Perry  SLOVACCHIA  Coro Corridore  ABRUZZO  Black Beat Movement Kyla Brox Kaleidoscopic Luminal The Fiftyniners Magda White & Frank Hammond Band Near Zibba Gianni Morandi Gigi Finizio  CALABRIA  Peppe Voltarelli Zeus! Caron Dimonio Monaci Del Surf  CAMPANIA  Gillian Grassie Chick Corea David Riondino Raiz Afterhours Buddha Superoverdrive Dente  EMILIA ROMAGNA  Thomas Buckner Snfu Cabeki Giampiero Martirani Luca Aquino I Giuradei The Duke Ellington Orchestra Floyd Machine Marco Dalpane Blues Pills  FRIULI VENEZIA GIULIA  Jackie-O-Motherfucker The Orb Above The Tree & Drum Ensemble Du Beat Melampus Giovanni Truppi Elvenking W.i.n.d. Tommy Emmanuel The Zen Circus  LAZIO  Spiral69 I Mostri Giovanni Lindo Ferretti Dave Douglas Uri Caine Follakzoid Piji Giovanni Tommaso Ron  LIGURIA  Di Maggio Connection Persiana Jones Max Gazze' Orchestra Bailam Finaz Alphataurus Bobby Soul Ken Nicol Andrea Celeste Osanna  LOMBARDIA  Morkobot Impaled Nazarene Ojm Mimes Of Wine Massimo Priviero The Elements James Maddock Roby Facchinetti Solieri Gang The Beat Barons  MARCHE  The Hard Beat Quei Bravi Ragazzi Maria Antonietta Freakanto' Claudio Baglioni Giacomo Toni Tnt Ac/dc Tribute Amaury Cambuzat Suona Ulan Bator Gastone Pietrucci & La Macina The Sons Of Anarchy  PIEMONTE  Zocaffe Antonello Salis Fay Hallam Trinity Miles Cooper Seaton Paolo Fresu Kid Congo Powers And The Pink Monkeys Birds Baba Sissoko Robbie Williams Paolo Bonfanti  PUGLIA  Mirko Signorile Larry Franco Dire Straits Legends Linea 77 Nicolò Carnesi Squarcicatrici Donpasta Vega 80 Renzo Rubino  SARDEGNA  Paolo Recchia Train To Roots  SICILIA  The Traveller - Massimiliano Forleo Giuda James Ferraro Pippo Pollina Flor Bombino Alessandro Lanzoni La Rappresentante Di Lista  TOSCANA  Piccoli Omicidi 99Posse The Feet & Tones Giorgia Edoardo Bennato Rfc The Rippers Kill Your Boyfriend Ravi Coltrane Bobo Rondelli  TRENTINO ALTO ADIGE  Bamboo Ed Laurie Slick Steve & The Gangsters Erin K Golden Animals  UMBRIA  G-Fast Dinamitri Jazz Folklore Hola La Poyana Carla Bozulich Taberna Vinaria Michele Maraglino Michele Rabbia Tetraktis Percussioni Blue Dean Carcione Big Charlie  VENETO  Ninos Du Brasil - Nico Vascellari The Sade Incenere Rotula John Jorgenson Reckless Love Lucertulas Cosmonauts Aloa Input Paolo Cecchin One Man Band

 BELGIO  Galoni  SPAGNA  Shellac Spoon Kendrick Lamar Standstill Caetano Veloso St Vincent Refree The National Dum Dum Girls  SVIZZERA  Massimo Ranieri  GERMANIA  Leo Pari  ABRUZZO  Antonio Sorgentone Alla Bua Warias Kutso Near  BASILICATA  Rico Blues Combo  CAMPANIA  Caparezza Gogol Bordello Danilo Rea Dulce Pontes  EMILIA ROMAGNA  We Are Scientists Miles Cooper Seaton Brian Jonestown Massacre His Clancyness Nico Royale Be Forest Anna Calvi Manic Street Preachers Hickoids The Growlers  FRIULI VENEZIA GIULIA  Pat Metheny Buckcherry The Natural Dub Cluster Downset Angus & Julia Stone  LAZIO  Young The Giant Cloud Nothings Requeen Linea 77 Arcade Fire Avenged Sevenfold Megadeth Rob Zombie Rolling Stones Max Arduini  LIGURIA  Il Re Tarantola Phono Emergency Tool Bobo Rondelli 3 Fingers Guitar Bluestouch Gabor Lesko Bobby Soul Borghese Teho Teardo & Blixa Bargeld  LOMBARDIA  Die Antwoord Motorhead Il Triangolo Angra Within Temptation Radici Nel Cemento There Will Be Blood Against Me! Seether Green Like July  MARCHE  Amore Lush Rimbaud Dadamatto Sud Sound System Johnny Mox Mauro Ermanno Giovanardi Jesus Franco And The Drogas Stri Tetuan  PIEMONTE  Pino Scotto Pablo E Il Mare Nomadi Raige The Elements La Clé Andead Ensi Thirty Seconds To Mars Acquaraggia  PUGLIA  White Queen Destruction Bamboo Cadaveria  SICILIA  Kafka On The Shore Baba Sissoko Donpasta Reijseger Fraanje Sylla Trio  TOSCANA  Sinfonico Honolulu Le Capre A Sonagli Jama Trio Amadou & Mariam The Pains Of Being Pure At Heart I Matti Delle Giuncaie Gang Mauro Ermanno Giovanardi E Il Sinfonico Honolulu Alex Britti Massimo Volume  TRENTINO ALTO ADIGE  Simone Cristicchi Nh3  UMBRIA  The Perfect Strangers Band Omar Souleyman Tnt Ac/dc Tribute Nobraino Nidi D'arac Bettibarsantini  VENETO  Chicago Prophexy Manodopera Paolo Cecchin One Man Band Le Cattive Strade - Andrea Scanzi E Giulio Casale Arianna Antinori Cristina D'avena Neutral Milk Hotel The Backseat Boogie

 SVIZZERA  Dolly Parton  AUSTRIA  Coro Corridore  LETTONIA  Anna Calvi  SVIZZERA  Sunrise Avenue  ITALIA  James Blunt Dropkick Murphys Sine Frontera  SVIZZERA  Laura Pausini  ITALIA  Slayer  LETTONIA  Elbow Bastille  SVIZZERA  Biglietto Per L'inferno  LETTONIA  Junip - Josè Gonzales  ABRUZZO  John Scofield Caparezza Gasparazzo Antonio Sorgentone  CAMPANIA  Burt Bacharach Javier Girotto Ylenia Lucisano Chrysta Bell Regina Carter Giulia Mazzoni Pino Daniele Ska-P Stanley Clarke Chick Corea  EMILIA ROMAGNA  Monaci Del Surf Zu Jimmy Hall The Horrors The Dictators Bonnie Bramlett Negramaro Izzy & The Catastrophics The Dandy Warhols Muscle Shoal  FRIULI VENEZIA GIULIA  Max Romeo Mellow Mood Ravi Coltrane Ruggero De I Timidi Jack Dejohnette Goldfrapp Macka B Arianna Antinori And The Davids Jimmy Cliff  LAZIO  At The Weekends Massive Attack Passenger The Black Keys Alex Britti Loredana Berte' Modà Alice In Chains Volbeat Metallica  LIGURIA  M Ward Girls In Hawaii Paolo Nutini The Slackers Kafka On The Shore The Peawees Jama Trio  LOMBARDIA  Mandolin Brothers Jethro Tull Nemesi Olly Riva & The Soul Rockets Fabrizio Poggi & Chicken Mambo Deap Vally Editors Wolfmother Youssou N' Dour Redrum Alone  MARCHE  Dub Incorporation Giacomo Toni Aba Shanti I  PIEMONTE  Red Sky L'orage The Monkey Weather Mascara Giuda Wemen Meganoidi His Clancyness Soviet Soviet Persiana Jones  PUGLIA  Adrian Sherwood Almamegretta Saluti Da Saturno Alla Bua  SICILIA  Simple Minds  TOSCANA  Eagles Shigeto Slick Steve & The Gangsters Jeff Beck Bandabardò Robert Plant And The Sensational Space Shifters Mauro Ermanno Giovanardi Paolo Fresu Eels  TRENTINO ALTO ADIGE  The Last Killers  UMBRIA  Herbie Hancock Eliane Elias The Roots Dobet Gnahore Antibalas Gattamolesta Michel Camilo Charles Bradley Fabrizio Bosso Eusebio Martinelli & Gipsy Abarth Orkestar  VENETO  Raphael & Eazy Skankers The Dukes Of Hamburg Slowdive Emma Arctic Monkeys Ludovico Einaudi Kill Your Boyfriend New York Ska Jazz Ensemble Scorpions Arianna Antinori

 ITALIA  Bettibarsantini  UNGHERIA  Coro Corridore  ABRUZZO  Giuda Kutso Antonio Sorgentone Leighton Koizumi Feat Tito & Brainsuckers  CALABRIA  Band Bunker Club Caparezza  CAMPANIA  Zamboni Canali Maroccolo Magnelli Baraldi Michele Rabbia Petrina Maria Pia De Vito Alessandro Haber Asaf Avidan Sergio Cammariere Hevia Luca Aquino Joe Barbieri  EMILIA ROMAGNA  Miami & The Groovers Little Taver Combichrist Radici Nel Cemento Izzy & The Catastrophics Skid Row  LAZIO  Nomadi  LIGURIA  Sick Of It All L'orage Paolo Jannacci  LOMBARDIA  The Last Killers Luca Bassanese His Electro Blue Voice Bombino The Peawees Larry And His Flask Raphael & Eazy Skankers The Old Firm Casuals - Lars Fredriksen Agnostic Front Nofx  MARCHE  Ben E. King Gastone Pietrucci & La Macina  PIEMONTE  Daniele Tenca Anti-Flag Mandolin Brothers Emis Killa Cesare Carugi  PUGLIA  Manu Chao Slick Steve & The Gangsters Alla Bua Avishai Cohen Seun Kuti  SARDEGNA  Elina Duni Quartet Rino Gaetano Band (Cover Band Ufficiale)  SICILIA  Alex Britti  TOSCANA  Pippo Pollina Dave Holland I Gatti Mezzi  TRENTINO ALTO ADIGE  Raphael Eusebio Martinelli & Gipsy Abarth Orkestar  UMBRIA  Parlor Snakes Kaiser Chiefs Boxerin Club Monaci Del Surf Peter Hook And The Light Basement Jaxx Taberna Vinaria The Courteeners La Tresca Paul Weller  VALLE D'AOSTA  Lou Dalfin  VENETO  Ruggero De I Timidi Camillore’ Arianna Antinori Violacida The Mojomatics



Wire

Wire è presentato da:

GRINDING HALT

Grinding Halt concerti s.r.l. Via Ostiense , 60/D Roma- info@grindinghalt.it - www.grindinghalt.it - www.facebook.com/grindinghaltconcerti


WIRE

Gli WIRE di Colin Newman son tornati con un nuovo incredibile album, 'Change Becomes Us', pubblicato dalla label personale della band, la Pink Flag records. Della band fanno parte sempre Colin Newman, Graham Lewis e Robert 'Gotobed' Grey, oltre al nuovo chitarrista Matt Simms, che ha registrato l'ultimo disco della band dopo essere entrato in pianta stabile nel 2011. Dopo il successo di 'Object 47', 'Red Barked Tree' e delle ultime produzioni gli WIRE hanno vissuto una seconda giovinezza, e sono ormai considerati tra i precursori di un certo suono indipendente e influenza fondamentale per band europee ed americane. Tra la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta Colin Newman e soci riscrissero le regole del punk diventando i protagonisti del nuovo suono inglese. Secondo molti giornalisti del periodo fu grazie a loro e alla trilogia su Harvest records (celebre label inglese per cui alla fine degli anni sessanta pubblicò i primi lavori di Pink Floyd e Deep Purple, e per cui nel triennio 1977-78-79 uscirono i mitici 'Pink Flag', 'Chairs Missing' e '154' degli Wire) che si iniziò a parlare di post punk e art punk. La discografia degli Wire è smisurata, oltre cinquanta uscite tra full lenght, live, bootleg series ed Ep, e la loro fama intoccabile. Sono una band che non ha mai fatto passo falsi, e deciso di non seguire il punk massificatto di Clash e Sex Pistols, per creare una propia via. Londra, 1977: con l'abrasività cerebrale di “Pink Flag”, gli Wire sono i Talking Heads inglesi e “il punk è arte” sparata in 35 minuti d'eleganza al fulmicotone. L'anno dopo, in “Chairs Missing“, collegano i sintetizzatori al distorsore e la stampa li chiama Punk Floyd: in realtà, sfoggiano geniali allucinazioni minimaliste con Brian Eno nel ruolo di pusher producer. Nel '79 esce “154”, manuale per l'esame “fondamenti di post-punk”: nervoso, oscuro e sperimentale, è il picco d'alta tensione che fa sciogliere il gruppo. Per 20 anni gli Wire si prendono e si lasciano fino all'esplosione (live) del cyber-punk di 'Send'. Nel 2013 si arriva a 'Change Becomes Us' e gli Wire ci fanno tornare la voglia di mettere due dita nella presa elettrica. Info WIRE: www.pinkflag.com www.myspace.com/wirehq

Live di Wire


Nessun evento trovato in archivio





GRINDING HALT

Roster di questa agenzia:




Testi in archivio:

  • 14/12/2005 13:23 - LEE "SCRATCH" PERRY On the Wire Riecco la figura più leggendaria ...

    LEE "SCRATCH" PERRY On the Wire Riecco la figura più leggendaria e controversa del reggae tornare a noi con un disco «dimenticato», registrato in quel di Londra nel 1988, poco prima che il produttore si trasferisse, con i nastri, in Svizzera. La foto di copertina ritrae Perry al top' cogliendolo in un primo piano sornione e intento a sistemarsi un copricapo inenarrabile. Cosi come lo è la sua musica caotica, inventiva, assolutamente non convenzionale, un caleidoscopio di trovate capace di coinvolgere anche il più ascetico degli ascoltatori. Collerico, ambiguo, contraddittorio, a volte inaffidabile Perry ma senza di lui il reggae ci avrebbe messo molto di più a svincolarsi dall'etichetta di musica folk ed esotica. Alla Trojan hanno aspettato quasi dodici anni affinché Perry consegnasse il prodotto finito e probabilmente non se ne ricordavano neanche più. Per il futuro bisognerà prendere qualche precauzione.

  • 14/12/2005 13:23 - THE WIRE Issue 179/January 99; issue 181/March 99 (Wire Editions) Si sa, ...

    THE WIRE Issue 179/January 99; issue 181/March 99 (Wire Editions) Si sa, le riviste musicali sono sempre state un punto dolente in Italia (esattamente come la musica che si fa qui da noi,del resto). Le eccezioni son sempre state rare e dalla vita grama: dopo la discutibile ma coraggiosa Gong, nell’80 uscì Musica 80: quasi un sogno (interviste a gente come Rzewski, Palestine, Toop, ecc. – a parte certe indulgenze per gruppi new wave tipo Killing Joke) ma durò poco più di un anno. Nell’88 ne raccolse l’eredità (e seppe andar oltre, ma concentrandosi di più su un ambito avant-jazz) musiche, giunta fino al 97, ma solo in libreria e con cadenza da quadrimestrale ad annuale; di quello che c’è in giro oggi (Auditorium e Blow Up, essenzialmente) potete valutare pregi e difetti da soli. Non è comunque che anche all’estero ci siano molte riviste di musiche sperimentali, ma probabilmente una migliore situazione anche economica, e anche una maggiore serietà, produce risultati migliori. Com’è noto, da noi i giornali musicali pagano poco o – spesso è il caso delle riviste migliori – nulla, per cui spesso il collaboratore abbandona quando ha trovato un lavoro fisso; quasi come in compenso, nessuna competenza musicale o grammaticale è richiesta – questa volta, proporzionalmente alla diffusione e retribuzioni della rivista –, e si possono scrivere le peggiori cazzate (o copiare di sana pianta articoli della stampa inglese, succede più di quanto si pensi, oltre al “normale” guardarne le copertine e sommari per decidere di cosa parlare) restando impuniti se non premiati. Di certo, il panorama di ciò che vale la pena di ascoltare (anche se latitano le grandi sorprese di ascolto che si potevano avere fino agli anni 80) è enorme, e impossibile da coprire per qualsiasi rivista da sola; oltre agli ovvi vantaggi del moltiplicare i punti di vista (va da sé che ogni . Cominciamo qui un excursus su riviste che val la pena di leggere, che proseguirà nel prossimo numero. Sicuramente, la “leader” del “nostro” settore è l’inglese Wire (£ 4 a: 45-46 Poland St., London W1V 3DF, UK), anche facilmente reperibile nelle edicole delle grandi città. Nata nell’84, e prevalentemente orientata al jazz d’avanguardia, la direzione decise una svolta “populista” con il famoso numero 88 del ’91, che riportava in copertina Michael Jackson, con all’interno una dettagliata analisi dei suoi dischi solisti. L’editoriale di Richard Cook, che spiegava come la rivista non fosse mai stata di solo jazz, e che la nuova linea prevedeva, semplicemente, “Musica eccellente. Niente idoli pop da teenagers, niente fenomeni alla moda: musica che vale la pena di sentire, e di cui val la pena parlare”, non apparirà sempre giustificato a fronte, ad esempio, dei servizi su Whitney Houston e Natalie Cole pubblicati nei mesi seguenti, ma, a parte un aspetto un pò radical-chic (se non modaiolo), che dura tutt’ora (per esempio copertine a DJ Spooky, Alec Empire, David Sylvian e Terre Thaemlitz: non proprio autori di dischi imperdibili), l’interno è spesso più che interessante, le interviste di grande qualità e l’attitudine ad esplorativa a 360 gradi almeno in teoria corretta. Nel numero di gennaio “ruba la scena” un “jukebox test” alla cieca a Jim O’Rourke (che riconosce tutti i dischi, ed esalta in particolare Zorn e gli Slint). C’è la consueta lista dei dischi dell’anno (liste per singoli generi e una generale, di 50 dischi che lascia un pò perplessi: ok ad esempio per Mazzacane Connors, Fushitsusha e Gastr del Sol, ma gli ultimi di Sakamoto e PJ Harvey? Come d’abitudine, critici e musicisti come Connors, Tony Conrad e David Tibet scrivono sui loro “pro e contro” del 98. C’è poi un buon articolo sull’uso del giradischi in musica (da Grandmaster Flash a Otomo Yoshihide), e le pagine delle recensioni (con “brevi” ulteriori su avant-rock, contemporanea, jazz, dischi-mix e “oltre-i-limiti”), con indirizzi delle etichette (che troppo spesso i nostri giornali trascurano, come se poi fosse facile trovare i dischi), e quelle dei concerti (Pierre Henry a Parigi); nel numero più recente, gli articoli principali sono su Nick Cave e (soprattutto) una lunga intervista alla compositrice Maryanne Amacher; il “Primer” (serie di articoli-guida ai dischi principali di un compositore) è dedicato questo mese a Ornette Coleman (sconcertante però l’esclusione voluta del capolavoro Skies of America, come, tempo addietro, quella di Locus Solus nel Primer su Zorn). Il “jukebox test” è fatto da Kevin Shields, che afferma di non sapere chi sia Derek Bailey (no comment).

  • 14/12/2005 13:23 - THE WIRE ESPRESSO Tanta anglofilia scoccia? Bene, ecco una explication why, ...

    THE WIRE ESPRESSO Tanta anglofilia scoccia? Bene, ecco una explication why, tanto per gradire. In un giorno X ho mandato il tagliando di abbonamento a 'L'Espresso', quello grazie al quale ti fanno lo sconto del 200% ed in più ti regalano borse, agende, case in multiproprietà, una Kawasaki 750, 20 poster di ulivisti vari ed una collana da seimila carati. Quasi due mesi dopo sottoscrivo l'abbonamento a 'The Wire' (50 pounds, circa 150.000 lire a cui vanno aggiunte oltre 30.000 lire di italianissime operazioni bancarie, se non avete Visa e merde varie!!!). Nove giorni dopo arriva un pacchetto ben sigillato con i 5 (grandiosi) CD dell'offerta ed una lettera in cui l'editore ti spiega quando spirerà l'abbonamento, le modalità per ricevere gli arretrati con lo sconto di un pound a copia, ulteriori vantaggi essendo già abb. etc. Tre giorni dopo arrivano 'L'Espresso' e la prima copia del nuovo abb. di 'The Wire'; dopo una settimana ancora un CD di nuova musica slava ('Tamizdat. New Music From Central And Eastern Europe': procuratevelo) con accompagnamento della solita lettera in cui l'editore inglese si scusa del bazzecoloso ritardo e ne spiega le ragioni, terminando con un "Now you have a copy. I hope you enjoy it". Tutto questo, aspettando le borse, l'agenda, la Kawa etc. de 'L'Espr'.

  • 14/12/2005 13:23 - The Wire Sound System (The Wire Magazine-UK) La più prestigiosa rivista ...

    The Wire Sound System (The Wire Magazine-UK) La più prestigiosa rivista inglese del settore, quella che recensisce i dischi di successo con mesi d’anticipo rispetto agli altri. Una selezione dei dischi preferiti dai suoi redattori, che si sono innamorati del Festival Dissonanze ed hanno deciso di venire a Roma personalmente.

  • 14/12/2005 13:23 - THE WIRE Issue 193/March 2000 (The Wire) Apriamo brevemente sulla storica Wire, ...

    THE WIRE Issue 193/March 2000 (The Wire) Apriamo brevemente sulla storica Wire, il cui ultimo numero è però un tantino inferiore al solito. Le interviste principali sono agli Wire (dai quali la rivista non prende il nome, che viene invece da una composizione di Steve Lacy), all’ex Cabaret Voltaire Richard H Kirk e a Rashied Ali (in omaggio al grande ritorno di interesse per l’“ecstatic jazz” degli ani 60); il “jukebox invisibile” è a Bill Laswell, che dice cose piuttosto interessanti sui Funkadelic, e sulla differenza tra le sue collaborazioni con musicisti di altre parti del mondo e le “appropriazioni” dei vari Simon, Gabriel e Byrne. Tra i brevi articoli di presentazione della sezione “Bites”, ne notiamo con piacere uno dedicato alla cantante giapponese Haco. Ricca come sempre la sezione recensioni, con qualche cantonata (“esperienza galvanizzante” l’indifendibile Chord Catalogue di Tom Johnson?), ma anche giusti ridimensionamenti (l’album di Mira Calix, dalle nostre parti esaltato). Le cose migliori di questo numero sono alla fine: nella sezione dal vivo, una recensione di un doppio concerto newyorchese organizzato da La Monte Young (coadiuvato da Joseph Kubera, Michael Schumacher e Charles Curtis) alle musiche di Richard Maxfield e Terry Jennings (perché cose del genere non vengono mai ospitate in Italia?); e nell’ultima pagina, un articolo del musicista Terre Thaemlitz sul suo passato di teenager fan dei Cheap Trick, fino al momento in cui comprese “l’associazione del rock ‘n’ roll con le forze culturali dominanti dell’omogeneizzazione e dell’oppressione (o, nel linguaggio dell’epoca, ‘i bulli’).” Un ultimo appunto doveroso sul prezzo a cui si trova la rivista da noi (distribuzione Intercontinental): nel febbraio ’97 era di 10.000 lire (prezzo di copertina £ 2.50); con l’aumento del ’98 (£ 2.80) passò a 10.600 lire; nel settembre ’99 (prezzo sempre a £ 2.80) andò misteriosamente a 13.500 lire, e, nel dicembre ’99 (numero di dicembre/gennaio), con un aumento di 30 centesimi/900 lire (£ 3.10), diventò 15.000; dal numero di febbraio (sempre £ 3.10) corrette a 16.000 lire. Avranno sicuramente le loro buone ragioni (né, ne siamo sicuri, Visco aiuta); ricordiamo in ogni caso, contro l’effetto-inflazione, che l’abbonamento a dodici numeri costa 50 sterline, in questo periodo offerto per 15 numeri. (www.dfuse.com/the-wire / 45-46 Poland St., London W1E 3EL, UK)





Live Festival

 ABRUZZO 
 CAMPANIA 
 EMILIA ROMAGNA 





 FRIULI VENEZIA GIULIA 
 LAZIO 



 LIGURIA 


 LOMBARDIA 



 MARCHE 



 PIEMONTE 



Live Club

 ABRUZZO 


 CALABRIA 
 CAMPANIA 
 EMILIA ROMAGNA 





 LAZIO 


 LOMBARDIA 





 MARCHE 


 PIEMONTE 


 PUGLIA 




Rubriche

Musicclub Story



Live News