Scopri tutto su le luci della centrale elettrica, concerti, eventi, news e molto altro!

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA è presentato in Italia da GODZILLAMARKET

Altre informazioni

http://www.leluci.org

TERRA, il nuovo album de Le Luci della Centrale Elettrica, è prodotto artisticamente da Vasco Brondi e da Federico Dragogna e composto da dieci brani: A forma di fulmine, Qui, Coprifuoco, Nel profondo Veneto, Waltz degli scafisti, Iperconnessi, Chakra, Stelle Marine, Moscerini e Viaggi disorganizzati.
Dieci canzoni, dieci storie narrate per immagini che fotografano il tempo in cui viviamo. Dieci trame per unico filo colorato, tessuto nel modo visionario e lucido che ha reso Vasco Brondi uno degli artisti italiani più riconosciuti e riconoscibili degli ultimi dieci anni, e che in TERRA si dimostra capace di raccontare i cambiamenti culturali e sociali che hanno contraddistinto gli ultimi decenni attraverso una musica che sempre di più sposa l’attitudine cantautorale con i suoni e i ritmi del mondo.
L’album è uscito in versione cd+libro, accompagnato dal diario di lavorazione “La gloriosa autostrada dei ripensamenti”, ed è impreziosito dalla splendida copertina che ritrae l’opera di land art “Seven magic mountains” dell’artista Ugo Rondinone in uno scatto del fotografo Gianfranco Gorgoni.
“TERRA è un disco etnico – ha scritto Vasco Brondi - ma di un’etnia immaginaria o per meglio dire "nuova" che è quella italiana di adesso. Dove stanno assieme la musica balcanica e i tamburi africani, le melodie arabe e quelle popolari italiane, le distorsioni e i canti religiosi, storie di fughe e di ritorni.”
TERRA è il quarto disco di inediti dopo Canzoni da spiaggia deturpata (2008), Per ora noi la chiameremo felicità (2010) e Costellazioni (2013), l’album che ha imposto LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA all’attenzione di pubblico e media risultando il disco italiano più venduto nella settimana della sua uscita, secondo solo a Pharrell Williams nella classifica FIMI/Gfk.

Tutti gli eventi per le luci della centrale elettrica